COVID-19: Current situation
Sul terrazzo dell’alpeggio l’erba molto alta nasconde delle insidiose buche, nonché delle pozze d’acqua. La discesa successiva, su cespugli, erba e rocce montonate non è per niente agevole, almeno fino all’innesto sul sentiero per la Val Cadlimo, già percorso in salita.

Comments (3)


Post a comment

Cele says:
Sent 1 August 2020, 15h02
C'è una traccia flebile ma abbastanza comoda tra l'alpe e il sentiero escursionistico, ma trovarla in discesa è a dir poco un'impresa... Non ce la fa quasi nessuno! :))

siso says: RE:
Sent 1 August 2020, 15h18
Ho trovato i resti della traccia, nascosta dai rododendri e dall'erba. Strano che nessuna società alpinistica o l'ente per il turismo si prenda l'impegno di indicare con dei bolli o con dei paletti il percorso estivo. Potrebbe essere un'ulteriore attrattiva sia per la Valle di Blenio che per Disentis Tourismus.
Ciao,
siso.

Cele says: RE:
Sent 1 August 2020, 15h49
Il terreno è di proprietà leventinese (Patriziato generale di Quinto credo), forse non vogliono valorizzarlo per ripicca verso i bleniesi :))
Scherzi a parte, penso che il costo-beneficio di sistemare la traccia non sia troppo favorevole, anche perché chi si avventura in zona è comunque già pronto psicologicamente a un po' di "ravanage"...

Ciao!


Post a comment»