Sul muro più ripido, dove i raggi colpiscono perpendicolarmente la neve, la discesa non è molto agevole: è difficile soprattutto curvare.
Più in basso, per contro, nei pendii più dolci, la neve "sulz" permette ancora una piacevole sciata.
 


Post a comment»