Piz Duleda 2909m - Accanto all´Alta Via Dolomiti, gleich nebenan


Published by georgb , 1 September 2015, 22h32.

Region: World » Italy » Trentino-South Tirol
Date of the hike: 1 September 2015
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Climbing grading: I (UIAA Grading System)
Via ferrata grading: PD
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 8:00
Height gain: 1500 m 4920 ft.
Height loss: 1500 m 4920 ft.
Access to start point:Gadertal-Campill-Parkplatz Medalges
Maps:tabacco Alta Badia

Il Piz Duleda è vicino all´Alta Via Dolomiti No.2, ma nessuno si accorge di lui, tranne noi. Kein Mensch interessiert sich für den Piz Duleda, obwohl er nur ein paar Schritte neben dem vielbegangenen Dolomitenhöhenweg 2 liegt. Poco dopo il parcheggio si presenta, vista da qui una cima impressionante con la parete nord ripidissima. Seguiamo la forestale segnalata per qualche chilometro. Poco prima del bivio verso la malga Medalges giriamo a sinistra per un´altra strada e poi per una traccia più o meno evidente, sempre in direzione furcela dla Roa. Wir bewegen uns immer auf der Skitourenroute zur Roascharte. A sinistra vediamo tanti camosci, invece a destra arrivano già i camminatori sulla Alta Via. Superiamo con fatica un gruppo di francesi, a loro non piace che siamo più veloci, ovviamente? Neben den vielen Gemsen tauchen auch Herden von Weitwanderern auf, ein paar Franzosen lassen uns widerwillig passieren.
Alla forcella facciamo la nostra prima pausa. Loro invece non si fermano. Poco dopo raggungiamo il tratto più difficile del nostro percorso, la salita alla furcela di Nives. Si puo salirla come una ferrata facile oppure libero con tratti di primo grado. Der Aufstieg zur Nivesscharte ist gut versichert und kann auch als leichter Klettersteig begangen werden. Wir treffen wieder auf die sturköpfigen Franzosen, nach kurzer Diskussion lassen sie uns ein zweites Mal vorbei. Con pazienza (per non dire litigando) lasciamo indietro i testardi francesi. Finalmente alla forcella vediamo il lato modesto del Piz Duleda. Un sentiero facile ci conduce fra 20 minuti alla croce. Von hier aus ist der Piz Duleda nur ein bescheidener, leicht erreichbarer Hügel. Panorama spettacolare, la folla in giù passa senza nemmeno notare questa montagna, per fortuna! 
Per la discesa prendiamo il sentiero verso il rifugio Puez. Troviamo un posto libero tra i turisti di tutti i paesi del mondo. Si mangia anche così, niente di particolare, purtroppo, siamo delusi. Der Aufenthalt auf der Puezhütte enttäuscht uns ein wenig, voller Touristen, aber mit mäßigem Essen, allein der Kaffe war exzellent! Subito via del turismo! Poco dietro al rifugio troviamo di nuovo la tranquillità, da soli con la natura e col terreno grandioso delle dolomiti. Prossime tappe: forcella de Puez e la valle di Antersasc. Sul sentiero segnalato 6 arriviamo dopo due ore vicini al parcheggio. Zum Abschluss marschieren wir durch das verträumte Antersasctal zurück zum Ausgangspunkt, mit einer kleinen wilden Abkürzung durch den Wald. Manca solo una scorciatoia wild attraverso il bosco e un salto sopra un ruscello e siamo alla macchina, molto contenti con la nostra Alta Via Dolomiti individuale.

Hike partners: georgb


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (8)


Post a comment

Menek says:
Sent 2 September 2015, 09h31
Bella gita e bella relazione in doppia lingua... grande Georg!

georgb says:
Sent 2 September 2015, 09h49
Purtroppo il mio italiano è solo elementare, mancano i giochi di parole e le rhime. Ce la fa solo il mitico Domenico ;-)
Saluti Georg, ci vediamo!?

cristi4n says:
Sent 2 September 2015, 11h40
Bel trekk! e grazie della doppia lingua...così posso provare a ripassare il mio pessimo tedesco...

georgb says: volentieri
Sent 2 September 2015, 12h02
Dovrà essere un´eccezione, altrimenti non ci riesco più ad andare in montagna. Nur ausnahmsweise, sonst bleibt keine Zeit mehr zum Wandern ;-)
Saluti Georg

micaela says:
Sent 3 September 2015, 19h05
Bello, il tuo zweisprächiger Bericht, e piacevole da leggersi!
(Magari ti imiterò, wenn ich darf, in mie prossime relazioni italo-francesi...)
Bei posti minerali, sehr schöne Steinländer, queste a me sconosciute Dolomiti!
Ciao, Micaela

georgb says: Avanti Micaela!
Sent 4 September 2015, 18h59
Ma per favore in italiano, francese, tedesco, spagnolo e giapponese!
Buon divertimento ;-)
Saluti Georg

micaela says: RE:Avanti Micaela!
Sent 4 September 2015, 19h48
...Bè, direi: italiano, dialetto ticinese, spagnolo, francese, tedesco, inglese, una spolverata di russo...Possono bastare???
Ciao, divertiti pure tu!
Micaela

georgb says:
Sent 5 September 2015, 10h21
Ok, bastano per cominciare ;-) Non vedo l´ora di divertirmi leggendo la tua prossima relazione multilingua!
Ciao Georg


Post a comment»