COVID-19: Current situation

Con il Palanzone ed il Riella, la giornata è più bella!


Published by Menek , 4 January 2015, 15h30. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike: 3 January 2015
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Height gain: 727 m 2385 ft.
Height loss: 860 m 2821 ft.
Route:Percorso di km 10,700 a/r
Access to start point:Milano- Canzo- Colma di Sormano

Menek66

La vispa Teresa
avea tra l’erbetta
A volo sorpresa
gentil farfalletta
E tutta giuliva
stringendola viva
gridava a distesa:
“L’ho presa! L’ho presa!”.

A lei supplicando
l’afflitta gridò:
“Vivendo, volando
che male ti fò?
Tu sì mi fai male
stringendomi l’ale!
Deh, lasciami! Anch’io
son figlia di Dio!”.

Teresa pentita
allenta le dita:
“Va’, torna all’erbetta,
gentil farfalletta”.
Confusa, pentita,
Teresa arrossì,
dischiuse le dita
e quella fuggì.
 

Avrei potuto aggiungere altro dopo questa poesiola che rispecchia il clima “leggero” della giornata? Ma claro que si! Ho due cosette in punta di penna da raccontarvi e non riesco proprio a trattenermi… e per dirla tutta,  non vorrei che i tossicodipendenti da “fregnacce”soffrano per colpa mia.

Inutile descrivere questo percorso, su Hikr trovate un sacco di relazioni che parlano in maniera precisa di questi luoghi, qua niente ravanate strane… e siccome non abbiamo fatto un percorso speleologico che porta al Palanzone, ripetersi può risultare stucchevole.

Mi preme invece, sottolineare il clima quasi primaverile ( 14° alla Colma di Sormano), un Gennaio anomalo che bene non fa alla Natura, anche se devo ammettere che non mi piace calpestare la neve, ma qua è un problema climatico, pur non amando il gelido fiocco, ne auspico presto l’arrivo onde evitare di fare la fine dell’anno scorso, quando a Giugno  sopra i 2000 m, rischiavi di trovare ancora parecchia neve.

Ma tornando al presente, è stata una piacevole camminata, un simpatico cammellamento tra le dune di terra arida, quasi polverosa, con una visuale spettacolare che ci ha accompagnato per tutto il percorso; in una situazione simile “l’ansia da prestazione” proprio non ti viene, e se proprio ce l’hai, affidati ad un buon andropsicologo.

Bella la vista dal Palanzone, non ci ero mai stato, un’ottima cima per la stagione invernale e non, un luogo affollato dove qua e la, la  stupidità umana lascia il suo segno… no, nessuna insulsa costruzione, ma per la roba più o meno “minuta” abbandonata tra i cespugli; si sa, in mezzo alla massa c’è sempre qualche cretino  irresponsabile.

Carino anche il rifugio Riella, anch’esso affollato oggi,  d’altronde con questo Sole era immaginabile; clima disteso e gran simpatico vociare, con in più l’aggiunta di tanti, tantissimi cani accompagnati da bipedi premurosi, se poi aggiungiamo l’ottima cucina, la miscela è di quella esplosiva… Vabbè ho esagerato un po’ dai, almeno una  miscela  da “miccetta” sansilvestrina!

Per chi non mangia carne, come il sottoscritto, la polenta “Uncia” è stata una delle migliori che ho mai mangiato, mentre nel piatto dei miei commensali, il “sangue” scorreva a fiumi… insieme al rosso vinello servito fin troppo fresco. Pasto delizioso che si è concluso come piace a noi, con l’immancabile rutto libero, fragoroso e assolutamente ribelle, roba da cultura contadina dei primi del ‘900.

Con la panza piena, potremo mai correre per tornare alla macchina? Certo che no, a marce ridotte abbiamo proseguito sulla sterrata che  in falsopiano, ci ha riportato al punto di partenza, e con un ultimo sguardo rivolto alle montagne, l’inimitabile Mauro C., l’uomo che ha lo stesso senso di orientamento di una Capasanta, esclama guardando il S. Primo: noi siamo scesi da li?   Ma porca miseria, che cazzo di senso ha portarlo  in montagna, tra  milioni di sentieri, se poi è uno che rischia di perdersi nel tinello di casa sua? Rischiando persino di non riconoscere lo scolapasta?

Cari amici/che, oggi è domenica e vi lascio con il mio personale Urbi et Orbi… fatene tesoro!

Nota 1: Bellissimo giro nel triangolo lariano, finalmente dopo  tante relazioni lette, il mio delicato popò si è appoggiato sulla inconfondibile struttura edificata sul Palanzone; queste sono zone che mi riprometto di girare in futuro.

Nota 2: Dilemmi della vita & cose a caso…

Se hanno inventato la “motosega”, con la bicicletta cosa si può fare?

Chi sostiene il nucleare è a favore delle  pompe atomiche?

E’ vietato mettere il carter alla catena di S. Antonio?

Non c’è più religione: S. Pietro ha raccomandato   “Sambuca” a Dio!

Nota 3: Della serie, chi se ne frega?

Tevez non rinnova il contratto con la Juve.

Sulla Luna non c’è acqua. Adesso vi prego, diteci se su Marte ci sono i marziani!

Napolitano ha concluso il suo mandato.

A La Prochaine!     Il vostro Menek und Olmo.


Hike partners: pizzo1954, davidgnomo, Menek


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (29)


Post a comment

numbers says: Bene!
Sent 4 January 2015, 16h57
Finalmente anche tu scopri le bellezze del triangolo lariano.....
E ce ne sono molte altre.

Ciao

Mario

Menek says: RE:Bene!
Sent 4 January 2015, 18h19
Immagino! Ma con calma vedrò di rimediare.
Ciao
Menek

Daniele66 says:
Sent 4 January 2015, 19h16
Azzo un Poeta tra i nostri boschi. ....Finalmente. ..Daniele66

Menek says: RE:
Sent 4 January 2015, 20h49
Un poeta? Un cazzaro vorrai dire Daniele...

Sent 4 January 2015, 19h17
Prima o poi mi riprometto di farlo sto Palanzone!!!!!Ciao e W il Menek style ALE

Menek says: RE:
Sent 4 January 2015, 20h51
Grazie ALE! Il Palanzone è veramente carino.. io mi sono divertito e la prossima volta, allungo il giro.
Ciaoooooo

Andrea! says: RE:
Sent 5 January 2015, 10h39
Ti inviteremo alla traversata Bellagio-Brunate.
Andrea

Menek says: RE:
Sent 5 January 2015, 10h42
Calma fratello! Prima faccio la traversata del Sahara per allenamento...

froloccone says: RE:
Sent 5 January 2015, 10h58
OK!

stefano58 says:
Sent 4 January 2015, 19h46
Se avete visto uno coi pantaloni corti sulla cima, ero io.
Ciao
Stefano

Menek says: RE:
Sent 4 January 2015, 20h53
Mmmm, con i pantaloncini corti abbiamo visto una graziosa donzella... oh, magari ti sei travestito! Va da sè che non ricordo...
Tu non ci hai notato, sai in gruppo è più facile!
Ciao Ste.
Menek

Sent 4 January 2015, 19h52
Sempre belle le tue relazioni... e salutaci la Capasanta!!! :-)

Menek says: RE:
Sent 4 January 2015, 20h54
Grazie Angelo, la Capasanta si sarà persa non cortile di casa a quest'ora! Ciao
Menek

patripoli says:
Sent 4 January 2015, 20h39
Per mangiare la "polenta uncia" bisogna andare al Rifugio Martina!
Quando sarò di nuovo in forma......

Menek says: RE:
Sent 4 January 2015, 20h55
Mi fido... ma anche qua era buona, almeno...
E' un piatto relativamente nuovo per me. Ciao Patri.
Menek

Angelo63 says:
Sent 4 January 2015, 22h10
Benvenuti Domenico & Olmo tra le montagne lariane......
ed ancora tanti di questi giri tra queste belle zone!!!

ciao
angelo

Menek says: RE:
Sent 5 January 2015, 09h46
Grazie! qualche giro l'avevo già fatto... Cornizzolo, Boletto/one... non è proprio una primissima volta, ma diciamo che non conosco bene la zona. Comunque sono in tempo per rimediare...
Ciao

igor says:
Sent 5 January 2015, 12h56
Bel giro menek ti stai avvicinando sempre di più al confine, io sono a casa malato Managgia e per lo più in vacanza !

Ho in mente un giro facile ma lungo se ti va fammi sapere ciao

Menek says: RE:
Sent 5 January 2015, 14h20
Mi toccherà assecondarti prima o poi... tu intanto guarisci.
Ciao

veget says:
Sent 5 January 2015, 13h15
Amico Caro!!!! ( Crozza /razzi)
Sei travolgente!!! Culturalmente parlando (intendo scrivendo)..... Anche la poesia ...... mancava solo quella!!!
Quando esaurirai "le cose a caso" ( se le esaurirai) proverà un grande vuoto....
Finalmente anche per Te è arrivata la prima al Palanzone... Chissà quando la prima al.......... Con ISI??? non dimenticarti!!! (scherzavo)
Bravissimi tutti..
Cari saluti
Ciao da
Eu



Menek says: RE:
Sent 5 January 2015, 14h27
Amico caro... fatti li cazzi tuoi... pom pom, prendi i soldi... :)))
Annuntio Vobis: ho già preparato un pò di cose a caso, dormi sonni tranquilli ancora per qualche relazione! :)
Per le poesie mi attrezzo,Pablo Neruda vive in me!
Pensa Eu, che stanno già preparando la salita al Pegherolo... gbal insegna.
Ciao e grazie.
Menek

veget says: RE:
Sent 5 January 2015, 15h49
Rimango In trepida attesa,sarà uno spasso....Pegherolo compreso...
Eu

Amadeus says:
Sent 5 January 2015, 14h24
E Arlecchino dove l'hai lasciato?

Menek says: RE:
Sent 5 January 2015, 14h44
E' un timido...si fa vedere solo a carnevale!

Deleted comment

gbal says:
Sent 5 January 2015, 22h12
Dì la verità; hai iniziato con la Vispa Teresa dopo aver letto la mia citazione su Poesia e Audacia. Naturalmente l'Audacia sta nel resto della relazione :-):-):-)
Se penso al Palanzone fatto in ciaspole......non ci sono più le stagioni di una volta (lo so, è una ripetizione inutile e oziosa la mia).
Ciao e saluta il Conte

Menek says: RE:
Sent 5 January 2015, 22h14
Mi sembrava una cosa allegra...spensierata e semplice...è cominciata così ed è finita come al solito, con le stronzate!
Un abbraccio
Menek

gbal says: RE:
Sent 5 January 2015, 22h26
Ma hai fatto benissimo Domenico; volevo solo scherzare sai?

Menek says: RE:
Sent 5 January 2015, 22h54
Ma certo Giulio! Vuoi diventare serio proprio con me? :)


Post a comment»