Total Relax alla Gorda


Published by giorgio59m (Girovagando) , 14 March 2014, 10h21.

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike:12 March 2014
Hiking grading: T1 - Valley hike
Snowshoe grading: WT1 - Easy snowshoe hike
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Pizzo Molare   CH-TI 
Time: 6:00
Height gain: 660 m 2165 ft.
Route:Camperio - Gorda di Sopra - Capanna Gorda
Access to start point:Autostrada per il Gottardo, uscire a Biasca - Lucomagno. Proseguire in direzione del Passo del Lucomagno, raggiungere Olivone e salire verso il passo. L' abitato successivo è Camperio, si può parcheggiare davanti all' Ospizio, o lungo la strada che da località Piana scende verso l' Ospizio.

   
 

Capanna Gorda, magnifico relax …

 

Motivo della visita in Svizzera ?”

Celebre frase del Doganiere Bernasconi al frontaliere Bussenghi in dogana ... (tratto dalla spassosa serie Frontaliers, realizzata dalla Rete Tre rosso-crociata)

Stavolta vengo per rilassarmi e godermi la giornata ...

Ho promesso a due colleghi di ri-provare le ciaspole, dopo una piacevole giornata al S.Bernardino. Penso ad una destinazione facile e sicura, ma che dia anche la certezza di bei panorami per godersi la salita, ed una capanna in caso di vento ... Scelgo la Gorda, situata su un bel balcone panoramico a 1800mt, e la pista per salire è spesso battuta dalle motoslitte.

Dopo un bel WE come quello appena passato, le motoslitte sono salite di certo, e la previsione è azzeccata.

Non raccconto nulla del percorso, ce ne sono a decine di relazioni, più o meno sofferte ...

Tutto come speravo, pista battuta, grande sole, totale assenza di vento.

Partiamo alle 8:25 da Camperio, e raggiungiamo la capanna alle 11:15 con tante belle soste per foto e “pieno di panorami”.

Non entriamo nemmeno in capanna, il tempo esterno è talmente bello e soleggiato, che usando delle seggiole già all’ esterno ci accomodiamo in pieno sole ... e vai con il relax.

A dire il vero prima di andarmene scendo alla porta invernale e salgo nel refettorio, volevo proprio vedere come è fatta dentro, sentire se si sente ancora il profumo dei pizzoccheri di Max ...

Bella davvero e ben attrezzata questa capanna.

Alla Gorda ci sono passato varie volte, ma sempre “passato”, magari una merenda per poi ripartire per la Punta di Larescia, così fanno tre signore che dopo una pausa riprendono la salita, noi continuiamo nel totale riposo e godimento di sole e panorami, aggiungendo il pranzo al sacco.

Un pò le invidio vedendole salire, seguendole con lo sguardo fino alla cresta dove spariscono alla vista, ma ricordo bene che inizia il tratto in piano verso il cubotto del nido dell’ Aquila.

Foto a gogo, cerco di immortalare tante delle stupende cime, su molte ho avuto anche il grande piacere di posarci scarponi ... e chiappe J

All’ una ci prepariamo, calziamo le ciaspole (ahh ho dimenticato di dirvi che la pista era così battuta che non le abbiamo tolte dagli zaini per salire), scendiamo alla chiesetta di Gorda, quindi riprendiamo la strada della mattina, facendo dove possibile dei bei taglioni sui tornanti, giusto per divertisi un pò nella neve fresca e portante al punto giusto anche nelle discese più ripide ... un godimento.

Poco dopo le 15 siamo al parcheggio, mi sono divertito, dopo le fatiche di Ercole domenica, un relax del genere ... è perfetto.

Giorgio

 
 
     
 
Percorso Totale : 12Km totali, 6h:40m totali, 4:30m di cammino
Andata : 6Km, 2:50 lorde, 25m soste
Ritorno : 6 Km, 2:00 lorde, 15m soste
Dislivello : 590mt di assoluto , 660 mt di relativo
Libro di vetta: SI in capanna
Copertura cellulare: Buona sul percorso
Partecipanti :

Giorgio, Paolo, Katia

 
 

Hike partners: giorgio59m (Girovagando)


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (9)


Post a comment

numbers says: Bravo
Sent 14 March 2014, 11h31
Una volta tanto ......
ci vuole anche il Relax!

E il posto sembra proprio azzeccato.
Ciao.

bigblue says:
Sent 14 March 2014, 12h07
....beh, per una volta i ciapett , le hai appoggiate prima.....ci vogliono e sono necessarie queste giornate.....
Conosco il video Frontaliers.....ogni volta che passo la dogana, sembra di riviverne un pezzettino :()))
Un saluto al trio
Pia

Sent 14 March 2014, 12h34
Abbiamo tutti i DVD ed anche i fuori-onda che sono spassosissimi ...
Ogni volta che si passa la "dugana" pensiamo sempre di trovare il Loris J Bernasconi ... o il Verunel cul can ...
Noi Bussenghi ... non andiamo alla Sprüngler&Küpfler di Lugano ... ma passiamo carichi di zaini (e ciaspole d'inverno), spesso alcolici e super-alcolici ... e tanta-TANTA voglia di divertirsi :)

zar says:
Sent 14 March 2014, 15h06
vabbé che Renzi svende le auto blu ma, adesso, ti metti anche tu ad andar per monti nel bel mezzo della settimana "lavorativa ??!!
Bravo...
Ciao
Luca

Sent 14 March 2014, 15h32
Ciao Luca, tranquillo ...
Ogni tanto ... sogno di fare il pensionato ...
Ma qualcosa mi richiama subito alla realtà ... PURTROPPO

Amedeo says:
Sent 14 March 2014, 16h46
Eccone altri del mercoledì (hai ragione Luca...stai pronto che quando sarò in forma buona...noi due li stupiremo...ho già in mente.....!), sempre bello alla Capanna Gorda!
Beato (e meritato) relax
Ciao
Amedeo

Sent 15 March 2014, 06h29
Il ragazzo sta facendo le prove del retired , traffico , turni dei doganieri etc. Noi continueremo fino quando ci diranno di lavorare così dopo avremo tutto il tempo di leggere le escursioni su hikr. .. Sempre bel giro sotto le uova Dell aquila . chissà for the Next season una visitina sarebbe bello farla. Complimenti a Giorgio Paolo e Katia per la giornata sulla neve. Paolo

Sent 15 March 2014, 08h38
Bello è! spampanarsi così,gambe al sole pensando ai grandi lavoratori,eze ik2l Gimmi il barba....
ciao Gio

gbal says:
Sent 18 March 2014, 21h38
Vale la pena, ogni tanto concedersi la montagna sotto forma di relax gastronomico e contemplativo. Massimo godimento con minimo impegno. Bravo Giorgio!


Post a comment»