COVID-19: Current situation

Passo delle Colombe - Cadagno - Passo del Sole


Published by muscio , 15 August 2013, 14h12.

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike:14 August 2013
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Pizzo del Sole   CH-TI 
Time: 6:00
Height gain: 966 m 3168 ft.
Route:16km
Access to start point:autostrada direzione San Gottardo, uscita Biasca poi seguire indicazioni Lucomagno fino al parcheggio Alpe Casaccia
Accommodation:Capanna Cadagno

Giornata prevista con nuvole ma senza precipitazioni. Venendo da Como in direzione San Gottardo lasciamo l'autostrada all'uscita di Biasca. Da qui, seguendo le indicazioni per Lucomagno si raggiunge il parcheggio dell'Alpe Casaccia. Siamo pronti a incamminarci abbastanza tardi visto che sono quasi le 10.
Il cielo è terso e le nuvole previste devono ancora arrivare, in compenso tira un forte vento che ci fa percepire i 15° di temperatura con un po' di pelle d'oca. Infilate le maglie e pagato il parcheggio (5fr per tutto il giorno), attraversiamo la strada e seguendo i segnavia attraversiamo il fondo valle fino all'inizio della salita (indicata) che ci porterà al Passo delle Colombe. La salita è abbastanza impegnativa all'inizio ma la bellezza del sottobosco rende tutto meno faticoso. Salendo, la vegetazione si dirada fino a lasciare il sentiero completamente esposto al sole mentre si addentra nella valle fra i pascoli. Un'ultima salita impegnativa tenendo la frastagliata cima del Campanitt alla nostra sinistra e raggiungiamo il Passo delle Colombe (2h). Qui ci possiamo rinfrescare con l'acqua del Lago dei Campanitt. La parte più dura è stata fatta e Alessandro di 12 anni, alla sua seconda escursione, ha superato egregiamente la prova. Luigi di 16 anni è fresco come una rosa e un po' meno io e Giovanni di 39 e 41.
Ora si scende verso il Cadagno per circa 1 ora percorrendo il lato sinistro della valle su un sentiero che dall' Alpe Carorescio diventua una strada sterrata. La capanna Cadagno è raggiunta, nel frattempo le nuvole sono arrivate e passando ci regalano momenti di ombra e fresco. I piatti proposti dai gestori della Capanna Cadagno sono tutti allettanti ma scegliamo polenta e formaggio della val Piora, pizzoccheri, ossobuchi con polenta e una serie di dolci e torte molto buoni.
Dopo esserci sfamati e riposati ripercorriamo il tragitto al contrario, passando per l'Alpe di Carorescio e poco dopo, al bivio segnato con le palette, prendiamo il sentiero di destra in direzione Passo del Sole. Passiamo sotto al Campanitt ma sul lato opposto rispetto al percorso di andata (1.30h circa).
La vallata sottostante, che percorriamo su un sentiero fra altri pascoli è ricca di torrenti, profumi e marmotte che fischiando fanno letteralmente impazzire Wendy, l'espaniel breton mascotte dell'ecursione.
Raggiungiamo il sottobosco e sbuchiamo a valle su una strada sterrata che ci porta all'Alpe Casaccia e da lì al parcheggio. Sono circa le 18.30.
E' un'escursione molto bella per il paesaggio, la bellezza di queste valli è impagabile e non ci sono particolari difficoltà se non quella di alzarsi da tavola dopo gli ottimi piatti serviti alla Capanna Cadagno.
La segnaletica è frequente e ben visibile.

Hike partners: muscio


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Post a comment»