Monte Mater-Monte Margineta-Loccia di Peve


Published by Max64 , 9 June 2013, 14h56. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike: 8 June 2013
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I   Vigezzo 
Time: 4:15
Height gain: 1350 m 4428 ft.
Height loss: 1350 m 4428 ft.
Access to start point:Ossola-Val Vigezzo-Druogno-Sagrogno. Piccolo parcheggio alla fine della strada

L' escursione  al Monte Mater, al Margineta e alla Loccia di Peve in Valle Vigezzo non è molto frequentata nonostante sia una gita forse tra le più belle. Il sentiero a volte è poco visibile e in alcuni tratti molto ripido, l' escursione è consigliata a buoni camminatori.

DESCRIZIONE.

 

Arrivati a Druogno si seguono le indicazioni per Sagrogno, parcheggiata l' auto nella piccola piazza si segue la gippabile che parte sulla destra . Si incontra subito un bivio con indicazioni e si sale seguendo la comoda gippabile, prima di arrivare all' alpeggio di Pezza ( Pezzacadun in dialetto ) troviamo un secondo bivio al quale si svolta a destra, si prosegue quindi seguendo la strada ed attraversando un torrente ( molto piccolo ) si arriva all' Alpe Braghì. Prima di arrivare alle prime baite di Braghi nei pressi di un tornate troviamo su di una pianta l'indicazione per l' Alpe Gora , si abbandona quindi la strada e si sale verticalmente nel bosco, il sentiero inizialmente poco segnato diventa più visibile successivamente. Il sentiero è comunque segnalato abbastanza bene da ometti e segnalazioni di vernice sulle piante .

Si procede nel ripido bosco fino all' Alpe Gora  a quota 1468 mt. dove troviamo le indicazioni per il Monte Mater  e dove possiamo godere di un buon panorama sulla valle , superate le baite dell'alpeggio si procede diritti su un ripido sentiero che non molla mai la pendenza fino alla cresta ed al Monte Mater a quota 2026 mt..
Ci dirigiamo in cresta verso sinistra e raggiungiamo il Monte Margineta 2017 mt.
Da qui scendiamo e proseguendo in cresta si arriva fin sotto alla Loccia di Peve,io decido di salire e Barbara  prende il sentiero a sinistra che porta all' Alpe Burial dove c'è una baita rifugio e mi aspetta li.
Risalgo la cresta  e in circa venti minuti sono in vetta alla Loccia di Peve 2127 mt.
Scendo poi dal versante opposto e  dritto per dritto raggiungo Barbara alla baita rifugio Usuelli.
  Da qui si scende  ad Albogno su di un sentierino che fa un lungo giro a quota 1525 mt sul fianco della montagna, seguire sempre i segni rossi e bianchi  .

Dalla frazione di Albogno nei pressi delle prime case parte il sentiero pianeggiante che arriva alla frazione di Sagrogno.

Tempo : 2 ore e 50 minuti per il Monte Mater
               4 ore 15 minuti per la vetta della Loccia di Peve

tempi senza considerare le soste

Escursionisti: Barbara e Max

Hike partners: Max64, Barbie


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (2)


Post a comment

peter86 says:
Sent 10 June 2013, 22h26
Gran bella escursione, davvero un bel tris di cime. Sempre fantastica la Val Vigezzo!
Complimenti
Pietro

Max64 says: RE:
Sent 11 June 2013, 08h58
Grazie Pietro, è stato proprio un bel giro.
Non abbiamo incontrato nessuno,soli nella natura.

ciao
Max


Post a comment»