COVID-19: Current situation

Pierre Avoi m.2473


Published by accoilli , 27 October 2012, 12h07.

Region: World » Switzerland » Valais » Unterwallis
Date of the hike:22 July 2009
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-VS 
Time: 2:30
Height gain: 120 m 394 ft.
Height loss: 980 m 3214 ft.
Route:Funivia da Verbier per Savoleyres m.2354,poi il crinale fino al Pierre Avoi, ritorno passando più in basso,per poi risalire al passo Cruix de Coeur m.2174,discesa finale a Verbier
Accommodation:Verbier Hotel

Oggi il tempo minaccia temporali...dobbiamo fare qualcosa di semplice,ma sopratutto di veloce...trovandoci a Verbier,pensiamo subito di salire la particolare montagna del posto..il Pierre Avoi,una notevole torre di roccia da un lato,e un versante più accessbile dall'altro. Abbiamo deciso di salire già in quota con la funivia,dovesse iniziare a piovere,una via di fuga veloce è una certezza...così con l'impianto funivia Savoleyres arriviamo in breve ai 2354 metri,su un crinale dal panorama su entrambi i versanti,quello di Verbier e quello del Vallese.  Percorriamo un comodo sentiero sempre sul crinale,con qualche sali e scendi,e in poco tempo siamo alla base del picco finale...aiutati da scale metalliche e cavi d'acciaio raggiungiamo la sommità. Non siamo soli,malgrado il brutto tempo e un temporale in arrivo,c'è molta gente..riesciamo comunque a vedere le belle montagne della zona,in particolare il Gran Combin,la Dents du Midi,Mont Fort etc...giusto il tempo per qualche foto,ed ecco le prime gocce bagnarci la testa,prima che arrivi la bufera è meglio scendere e superare velocemente la zona dei cavi metallici e le scale...appena superato questo tratto,la pioggia diminuisce fino a smettere del tutto in qualche minuto,che fare? rischiare ancora o rientrare?..ascolto il cuore,ovviamente mi suggerisce di continuare...a lidia va bene,è più matta di me,così tagliamo orizzontalmente tutto il versante della montagna per prati,fino a trovare una stradina sterrata che percorriamo fino al passo Cruix de Coeur m.2174. Qui un bel rifugio ci attende,ma ahimè è stracolmo di rifugiati...sta nuovamente iniziando a piovere e non c'è un solo centimetro di spazio libero,uffààà... cominciamo allora la nostra discesa su Verbier, sotto un bello scroscio di pioggia...prima su strada sterrata,poi girando a dx con un sentiero in mezzo ai prati e piccole malghe,e in circa un'ora siamo dentro la bella cittadina....intanto.....piove ancora,ma noi siamo comunque soddisfatti....

Hike partners: accoilli, Lydia


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Post a comment»