Naturpfad Gepatschgletscher


Published by siso Pro , 18 September 2012, 22h30.

Region: World » Austria » Zentrale Ostalpen » Ötztaler Alpen
Date of the hike:10 September 2012
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: A 
Time: 4:00
Height gain: 486 m 1594 ft.
Route:Parcheggio Fernergrieß (1916 m) – Gletschertor (2171 m) – Ochsenalm – Fernergrieß (1916 m).
Access to start point:Feldkirch – Tunnel dell’Arlberg – Autostrada A12 – uscita Kaunertal – Landeckertunnel – Prutz (866 m) – Feichten (1273 ) – Gletscherstrasse fino a Fernergrieß.
Accommodation:Gepatschhaus (2150 m), alberghi nella Kaunertal, per esempio a Feichten (1287 m), Unterhäuser (1270 m) o Vergötschen (1270 m).
Maps:Inneres Ötztal – Wander-, Bike-, und Skitourenkarte, 1:25000, Kompass 042; Wanderkarte und Radwege, Tiroler Oberland, 1:30000, Kompass; Pitztal, Kaunertal – 1:35000, Ed. Mayr, Wander- Rad- MTB- und Tourenkarte.

Bella passeggiata fino al Gletschertor del Gepatschferner, lungo il sentiero didattico (Kaunertal - Tiroler Oberland).

 

Inizio dell’escursione: ore 9.45

Fine dell’escursione: ore 13.30

Temperatura alla partenza: 9°C

Temperatura al rientro: 21°C.

 

Passeggiata in un suggestivo ambiente a valle di un bellissimo ghiacciaio lungo circa 10 km, con 17 km2 di superficie: il Gepatschferner. Dopo il Pasterze è il secondo ghiacciaio più grande d’Austria.

Lascio l’auto al parcheggio Fernergrieß (1916 m), presso il ponte sul fiume Fagge, proprio di fronte alla palestra di arrampicata “Klettergarten Fernergrieß”.

Seguo il sentiero no. 32, denominato “Gletscher Naturlehrpfad”, che nel primo tratto pianeggiante, lungo il greto, offre splendidi scorci su cascate, rocce montonate, morene, stagni, arbusti e alberi nani.

Una croce lignea ricorda il ventenne Thomas, perito per una scivolata su questo ghiacciaio.

Degli affioramenti di roccia rossa, perfettamente levigata, testimoniano il passaggio del ghiacciaio.

A circa 2110 m di quota abbandono il sentiero naturalistico e mi dirigo verso il Gletschertor del Gepatschferner.

Poco prima di raggiungere la lingua del ghiacciaio, un ponte permette di superare la singolare forra che il fiume Fagge ha scavato nella roccia nuda. Si tratta di una gola geometrica, a forma di parallelepipedo rettangolo, dove l’acqua scorre impetuosa e violenta con un rumore assordante. Mi trattengo a lungo ad osservare questa impressionante forza della natura.

La bocca del ghiacciaio dista ancora circa 500 m. La raggiungo dopo circa 1:15 h di cammino dal parcheggio. Non è la prima volta che mi trovo di fronte alla lingua terminale di un ghiacciaio; questo mi sembra speciale. Sarà perché sono abituato a vedere dei relitti di ghiacciai in via di estinzione, sarà perché mi trovo da solo di fronte a tanta maestosità, comunque questa visione non lascia indifferenti.
 


                                                           Gepatschferner


Scatto numerose foto e risalgo per circa 200 m il Gepatschgletscher per ammirare da vicino le interessanti strutture che lo caratterizzano.

Mentre mi appresto a ritornare a valle, all’improvviso noto una decina di alpinisti che stanno scendendo dalla Rauhekopfhütte. Ne approfitto per immortalarli con delle foto. Provo un po' d'invidia. Non sono incordati, tuttavia sono accompagnati da una guida alpina.

 

Ritorno al sentiero naturalistico e completo il circuito, passando dall’Ochsenalm. La discesa si svolge ai margini della strada panoramica “Gletscherstrasse”.

 

Facile e interessante escursione ai margini del secondo ghiacciaio per estensione di tutta l’Austria.

 

Tempo di salita: 1:15 h

Tempo totale: 4 h

Dislivello complessivo in salita: 486 m

Sviluppo complessivo: 9,6 km

Difficoltà: T2

Copertura della rete cellulare: buona

Hike partners: siso


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T4- PD- I
3 Oct 15
Zum Großen Rauhekopf 2990m · tyrkir4
PD- I
2 Sep 12
Weißseespitze nach dem Wintereinbruch · Matthias Pilz
PD- II
16 Aug 13
Hochtour auf Glockturm und Trabanten · Abenteurer&Bergrebell Ötzi II

Post a comment»