COVID-19: Current situation

Canalino N al Monte Lago e cresta S verso il Pedena


Published by irgi99 , 11 June 2021, 17h05.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike: 5 June 2021
Hiking grading: T5- - Challenging High-level Alpine hike
Mountaineering grading: F
Climbing grading: I (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 3:00
Height gain: 900 m 2952 ft.
Height loss: 900 m 2952 ft.
Route:12.00 km
Access to start point:A Mombergno imboccare la strada x il Passo S. Marco. Parcheggiare ai lati della strada in prossimità del cartello per il Rifugio Alpe Piazza (q. 1390 m circa)
Accommodation:Rifugio Alpe Piazza (q. 1836 m)
Maps:KOMPASS N. 105 – Lecco Valle Brembana 1:50000

Le condizioni e la meteo incerte ci fanno lasciare gli sci in cantina (chissà se riuscirò mai a fare l'ultima sciata di stagioneee), così ci dirigiamo verso la montagna di casa dell'Albatros.
Salita divertente dal canaletto nord e discesa ravanosa (ricordarsi sempre che se non si ravana si gode solo a metà) per la cresta sud.
L'idea iniziale era quella di salire anche al Pciuder (alias il Monte Pedena per i non locals), ma un inaspettato temporale con tanto di grandine e pioggia battente, arrivato in anticipo di ben 3 ore, ci fa girare velocemente i tacchi verso la macchina... L A V A T I!

Dalla strada per il Passo San Marco (q. 1390 m), imboccare la mulattiera che sale al Rifugio Alpe Piazza (q. 1836 m). Dal Rifugio, puntare al successivo dosso ove sorge anche il Bivacco del Legui. Senza raggiungerlo,proseguire in direzione dell'evidente crestone che scende dalla vetta del Monte Lago e, poco prima di giungere alla sua base, deviare decisamente verso sinistra per imboccare l'evidente vallone che, abbastanza ripido, conduce alla pianeggiante conchetta posta alla base del versante nord del Monte Lago.

Attraversare la conca puntando all'evidente canalino posto proprio sotto la verticale della vetta (strozzatura a metà) e, senza particolare difficoltà (45° costanti, max 50°), percorrerlo interamente fino ad uscire proprio in corrispondenza della grande croce di vetta del Monte Lago (q. 2353 m).

Dalla vetta del Monte Lago, scendere lungo la poco frequentata cresta S, in direzione del Monte Pedena. La cresta, inizialmente erbosa, diviene via via sempre più impervia e selvaggia e oppone passaggi di facile disarrampicata (I+/II- UIAA). Cercando di rimanere sempre più o meno sul filo (o eventualmente aggirando le asperità maggiori o sul versante della Val Tartano o su quello della Valle di Albaredo) guadagnare una specie di intaglio alla q. 2150 m circa. Qui abbandonare la cresta e scendere il sottostante canalino (sulla destra) per tracce di animali e terreno ripido (da evitare se bagnato), fino a guadagnare la conca dove sorge il Laghetto di Lago (q. 1945 m).
A questo punto, non resta che intercettare l'ampio sentiero sulla destra (faccia a valle) che, con alcuni sali e scendi, riporta al Rifugio Alpe Piazza.
Da qui come per la salita.

TEMPI DI PERCORRENZA:

PARCHEGGIO - RIFUGIO ALPE PIAZZA: 45 minuti

RIFUGIO ALPE PIAZZA - MONTE LAGO: 45 minuti
MONTE LAGO - LAGHETTO DI LAGO: 40 minuti
LAGHETTO DI LAGO - RIFUGIO ALPE PIAZZA: 30 minuti
RIFUGIO ALPE PIAZZA - PARCHEGGIO: 30 minuti

con Emil


Hike partners: irgi99


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window

T3
PD+
18 Dec 20
Legui (Monte Lago) - 2353 m · irgi99
T2
23 Jun 16
Monte Lago · gabri83
WT3
25 Jan 15
Monte Lago · GIBI
T3

Post a comment»