COVID-19: Current situation

Giro delle Ville


Published by imerio , 15 May 2020, 20h42.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:12 January 2016
Mountain-bike grading: PD - Moderate
Time: 5:30
Route:Vedi descrizione

Altra uscita di allenamento in  mtb, questa volta verso il Parco delle Groane e poi verso Monza.
Partito poco prima di mezzogiorno, ho seguito il Canale Villoresi fino a raggiungere l’area ex Alfa Romeo, dove ho abbandonato il corso d’acqua per seguire piste ciclabili che mi hanno portato a vedere alcune ville dislocate lungo il percorso nella zona sud del Parco delle Groane (lungo questo tratto mi sono infangato non poco).
In una delle uscite precedenti avevo invece seguito dei percorsi che mi avevano condotto nella zona nord del Parco (Cesate, Limbiate, ecc.), un po’ più ricca di boschi.
Ritornato sul Canale Villoresi alla stazione FNM di Garbagnate Milanese, l’ho seguito come altre volte fino a raggiungere Monza, per poi girare intorno alla Villa Reale e dirigermi verso l’autodromo.
Qui mi sono dilungato nel vedere alcune strutture legate all’autodromo (tribune, box, ecc.), prima di seguire per un lungo tratto la pista vera e propria (dove stavano girando alcune auto per effettuare dei test), che quasi sempre si può vedere dai boschi che la delimitano.
Il ritorno l’ho effettuato in maniera più veloce, seguendo più direttamente il Canale Villoresie compiendo qualche piccola deviazione per arrivare a percorre 80 km (piccolo inconveniente meccanico a metà strada, dove mi si stava allentando la vite a brugola che stringe la sella – non avevo con me la chiave giusta, che ho risolto con una piccola deviazione da un carrozziere, molto gentile).
Tutte queste uscite in mtb hanno come scopo il raggiungimento di future mete più “ambiziose” quali, l’andare e tornare da Novara per trovare una carissima amica, la salita al Monte Brusada (inizio Valtellina) percorrendo il primi 600 m di dislivello in mtbe poi i successivi 1.000 a piedi, l’andare e tornare da Nerviano fino alla fine del Canale Villoresia Cassano d’Adda (sono circa 120 km) e così via, bisogna sempre avere delle nuove mete a cui pensare...
Ora però sarà il caso di ritornate alla montagna, che occupa sempre il primo posto nella classifica dell’impiego del tempo libero. 

Hike partners: imerio


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»