COVID-19: Current situation

Il galetto ha cantato ancora: fiaccolata Cornizzolo 2019


Published by Massimo , 3 January 2020, 21h57. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:23 December 2019
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 12:00
Height gain: 1250 m 4100 ft.
Height loss: 1250 m 4100 ft.
Route:Come da waypoints


numbers
E siamo di nuovo qui. Un altro anno è volato, quasi  nemmeno ce ne siamo accorti…
E’ di nuovo l’ora di tener vive le tradizioni. E non ci si tira indietro. Nonostante le minacce di Eolo…
E una scarica di sassi dal canalone del Corno centrale, che nel bosco nn si vede ma si sente bene…..
Il tempo è ancora clemente, nonostante qualche folata improvvisa, forte ma non fredda, un bel sole ci accompagna fin sotto la forcella, al nostro impagabile appuntamento  “Ape+tramonto”  ,  siamo ben in 8 a goderci lo spettacolo. Prosit !!!
E poi via verso la ormai tradizionale “fiaccolata senza fiaccole”, con sto vento anche quest’anno di accenderle nn se ne parla nemmeno, vin brulè x scaldarci, cima Cornizzolo come vuole la tradizione ad ammirare le splendide luci della pianura, poi giu’ verso il Terz’alpe, al nostro tavolo strategico prenotato da giorni (se no si resta fuori…), aspettando la festa. Quest’anno anche la banda a movimentare la solita goliardica  serata.  Si tira facilmente l’una, poi giu verso Gajum, nn fa nemmeno freddo, il termometro in macchina, ferma li da ben 12 ore,  segna alle 01.45  oltre 10 gradi……follia!
A letto prima del previsto, x le 02.30, domani si lavora. Ma ne è valsa la pena.
Tradizione vivissima anche quest’anno. Da provare x chi non l’ha mai fatto.
Alla prossima.

ivanbutti
Quest'anno ritorno anch'io dopo un pò di assenze al Cornizzolo per la fiaccolata (che poi causa vento forte non si è fatta), anche se poi di ritorno al Terz'Alpe ho lasciato gli amici alla parte + ludica con canzoni e musica varia e sono rientrato a Gaium alla fioca luce della mia frontale che si stava esaurendo, meno male che la strada è semplice e senza particolari sconnessioni. Comunque già lo spettacolo del tramonto sotto il Corno Centrale con aperitivo è  impagabile, così come la vista notturna dall'alto di tutta la Brianza fino a Milano ed oltre. Sempre una bella esperienza, da rifare.

paolo aaeabe
Li chiamano i Corni di Canzo, ma per noi sono la Cresta del Gallo!
Il nostro galletto canta tutti gli anni, come da tradizione, sempre l'antivigilia di Natale. E' una maniera divertente per stare in compagnia, cantare e camminare con lo splendido scenario delle nostre montagne. Alla prossima...




Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window


Comments (4)


Post a comment

Sent 3 January 2020, 22h10
....mai abbandonare le vecchie e buone tradizioni!!!! Sempre i numeri 1!!!!! Grandi!!!
Auguri!!!!!

Massimo says: RE:
Sent 5 January 2020, 11h56
Parole sante le tue .... buon 2020 anche a voi.

Ciao
Massimo

danicomo says:
Sent 4 January 2020, 18h07
Prossimo anno mi accodo a voi.... mi sa che avete mangiato meglio di noi..

Massimo says: RE:
Sent 5 January 2020, 11h58
Ti aspettiamo doctor anche se sul mangiare ho qualche dubbio, davvero niente di speciale,
Resta il fatto che trascorrerai una giornata impagabile

Ciao
Massimo


Post a comment»