Monte Frasassi - Fessura degli Ignoti


Published by irgi99 , 8 November 2019, 10h32.

Region: World » Italy » Marche
Date of the hike: 3 November 2019
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Climbing grading: 6a (French Grading System)
Waypoints:
Time: 4:00
Height gain: 250 m 820 ft.
Height loss: 250 m 820 ft.
Route:3.74 km
Access to start point:Da Ancona seguire la SS76 in direzione di Roma e, dopo la lunga galleria, seguire le indicazioni per le Grotte di Frasassi. Lasciare l'auto nel paesino di San Vittore, in prossimità di una rocca visibile anche dalla strada.

Mannaggia, siamo già all'ultimo giorno in questo posto meraviglioso... Per sfruttare bene la mattina optiamo per un'ultima vietta nella selvaggia Gola di Frasassi.
Anche se la Fessura degli Ignoti non era esattamente l'itinerario che avevamo in mente di fare, si è rivelata una via davvero divertente e ricca di sorprese.
Prima di lasciare definitivamente questi luoghi dove campi e vertiginose pareti di roccia convivono in una perfetta armonia, ci concediamo una veloce esplorazione alla grotta alle spalle del Santuario Madonna di Frasassi... "Peru, torniamo indietro che sennò ci perdiamo"ahahahah

Con tanta tristezza per dover salutare questo luogo meraviglioso, ma allo stesso tempo con gli occhi pieni di meraviglia per quanto visto in questi 3 giorni, è giunto il momento di partire....
A presto Frasassi, i Pangolini torneranno sicuramente a farti visita!


Senza entrare nella rocca del paese di San Vittore (q. 215 m), in prossimità di una fontanella, seguire le indicazioni per la Falesia Solfuria.
Superato un primo bivio dove bisogna tenere la sinistra, il sentiero costeggia il torrente e transita nei pressi di un Parco Avventura. Raggiunto un secondo bivio, lasciare sulla destra la traccia che sale alla Falesia Sulfuria, quindi proseguire verso sinistra seguendo le indicazioni per la Falesia Baffoni (cartello in legno con scritta rossa).
La traccia inizia ora a salire, sempre molto dolcemente, fino ad un trivio: ignorare la traccia a sinistra che scende alla Grotta Baffoni (consigliata una visita) e quella a destra che, aggirato lo spigolo, conduce all'attacco della Via Baffoni (V, VI/A0), quindi proseguire lungo la traccia in mezzo che porta direttamente alla base della parete soprastante. Qui si trova uno dei due possibili attacchi per la Fessura degli Ignoti (q. 270 m - primo spit visibile già dalla base).

L1: Salire dritti lungo la paretina verticale ma ben appigliata, inizialmente molto sporca e disturbata dalla vegetazione, fino ad uno spit: qui ignorare il soprastante diedro spittato che porta alla seconda sosta della Via Baffoni, ma traversare decisamente a sinistra su terreno facile ma reso insidioso dalla vegetazione presente (cordoni su albero e spit). Traversare lungamente fino alla sosta sotto la verticale di un bellissimo diedro giallo fessurato  -    IV    30m
L2:
per rocce facili portarsi sotto la verticale del diedro, inizialmente facile e ben gradinato poi via via sempre più verticale e tecnico. Scomoda sosta sulla destra appena fuori dal diedro  -    6a    20m
L3:
aggirare sulla sinistra una scaglia staccata, quindi entrare nuovamente nel bellissimo diedro che si risale fino ad un piccolo strapiombino. Con passo atletico rimontare il piccolo salto e spostarsi a sinistra. Aggirare una pancia e per roccette più semplici traversare verso destra fino alla sosta  -    5c    35m
L4:
qui abbiamo due possibilità:
      a) proseguire la traversata verso destra su terreno un poco instabile fino a raggiungere degli                              alberi con cordoni e maglie rapide (per raggiungerli bisogna abbassarsi un paio di metri), dai quali,                con 2 calate lungo la Via dei Baffoni, si torna alla base  -    IV    20m
      b) proseguire dritti fino al termine della via (un tiro di 5b e un tiro di III+) e discesa a                                            piedi  - opzione non verificata in quanto non avevamo sottomano la relazione della via

La Fessura degli Ignoti è una via aperta recentemente (proprio per questo motivo non esistono ancora relazioni nè sul web nè sul libro) e che corre parallela alla ben più conosciuta e classica Via dei Baffoni. La salita è ben spittata, tuttavia potrebbero tornare utili alcuni friends medio-piccoli.

con Peru

Hike partners: irgi99


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (2)


Post a comment

GIBI says:
Sent 12 November 2019, 08h59
Bentornata Irene, anche se " purtroppo " alla realtà quotidiana !

ciao Giorgio

irgi99 says: RE:
Sent 12 November 2019, 09h53
Grazie! :)
Eh già... purtroppo sì... però son tornata con il cuore pieno di bellissimi momenti e gli occhi ripieni di meraviglia! ;)

ciao
Irene


Post a comment»