Scozia 2019: West Highland Way e dintorni TAPPA 1


Published by mattia , 12 September 2019, 12h53.

Region: World » United Kindom » Scotland
Date of the hike:25 August 2019
Hiking grading: T1 - Valley hike
Waypoints:
Time: 1 days 6:00
Height gain: 210 m 689 ft.
Route:19 km

Perché un trekking in Scozia? Aereo da prendere con limitazioni su peso del bagaglio (meno male, altrimenti chissà cos'avremmo portato sulle spalle!) e tipologia di materiali (per le bombole del gas abbiamo dovuto affidarci ai piccoli negozietti dei paesini incontrati), paese straniero e meteo poco favorevole (piove tipo 280 giorni all'anno). Chiedetelo a Elena o forse piuttosto a me, che da una sua tiepida idea di vacanza attiva dopo il weekend alle Cinque Terre ho tirato fuori un trekking di 154 km (la West Highland Way) by fair means, campeggiando liberamente (grazie allo Scottish Outdoor Access) e portandoci tutto il necessario nello zaino.
Dopo aver prenotato il volo con un po' di anticipo, abbiamo speso l'ultimo mese prima della partenza ad allenarci e a progettare con la massima attenzione possibile le otto tappe e i giorni successivi.
Il volo prestissimo ci ha permesso di raggiungere la stazione di Edimburgo alle 10 di mattina e con qualche cambio di treno per pranzo eravamo già a Milngavie, punto di partenza della WHW. Qui il primo spiacevole inconveniente: le bombole del gas che noi contavamo di trovare in più negozi del paese da cui comincia il trekking si possono comprare solo da The Iron Chef che però la domenica è chiuso. Partiamo lo stesso sperando di trovarle al paese successivo che raggiungiamo la sera dopo un susseguirsi di prati, campi, boschi e stagni. Sfortunatamente anche a Drymen il negozio presente non ha la tipologia di bombole che ci servono; non ne facciamo un dramma perché tra il cibo che abbiamo portato ce ne sono alcuni che non necessitano di essere cotti. Dopo aver posizionato la tenda in un punto panoramico poco lontano dal paese, stanchi morti (soprattutto io!) andiamo a dormire perché il giorno successivo ci aspetta una delle tappe più lunghe.
Una nota che ci sembra rilevante e che non viene molto segnalata è la presenza di acqua potabile lungo la strada, quindi ci teniamo a indicare i posti in cui abbiamo trovato dei drinking taps in modo tale da evitare di farvi portare 3 litri di sacca idrica nello zaino inutilmente. A Milngavie ce n'è uno in centro.

Hike partners: mattia


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»