Forca (2124m) - Uomo d'Arbione (2414m)


Published by Camoscio , 15 August 2019, 20h23.

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike: 3 August 2019
Hiking grading: T3+ - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Pizzo del Sole 
Time: 7:15
Height gain: 1062 m 3483 ft.
Height loss: 1068 m 3503 ft.
Route:16,78 km
Access to start point:Funicolare Piotta-Piora
Accommodation:Capanna Cadagno della SAT Ritom
Maps:CNS 1232 e 1252

Il mio secondo giorno in zona Alpe Piora mi permette di tentare l’avvicinamento al Poncione Pro do Rodùc che vedo non appena esco dalla capanna. Ho letto il rapporto di un mio conoscente non hikeriano, oltre al rapporto di Poncione & Co, che ringrazio perché mi è stato utile. Volendo abbozzare un anello procedo su strada sterrata verso il Lago Ritom e, per rendere più piacevole la camminata, percorro il sentiero didattico per giungere alla diga di Piora. A questo punto prendo il sentiero per Pinett e lo seguo fino al Passo Forca. Qui lascio il sentiero per andare velocemente sulla cimetta che ha il medesimo nome del passo. Ritorno al passo e salgo, seguendo il sentiero che va verso il Poncione d’Arbione. Per me la cresta inizia ad essere parecchio esposta. Cammino tenendomi verso la Valle Leventina. Arrivato a delle placche rocciose abbandono l’idea di continuare scendendo da un “canale” che mi porta alla ganna di zona Mottone dove si trova anche un laghetto. Approfitto per fermarmi a mangiare. Intanto osservo la cresta che stavo percorrendo e noto un ometto su una cima che suppongo essere l’Uomo d’Arbione. Camminando a passo veloce sul pendio detritico lo raggiungo in un quarto d’ora. Volendo essere pignoli la vera vetta del Poncione d’Arbione non l’ho raggiunta, ma almeno l’Uomo di Arbione sì! Scendendo osservo la cresta SW del Poncione Pro do Rodùc, ma non mi ispira fiducia: è in piedi e il secondo grado non mi sembra evitabile facilmente! Saluto quindi il buon Poncione, non escludendo un tentativo futuro per il versante NE, indicato dal Brenna come la via più facile. Mi aspettano a cena in capanna quindi non voglio strafare. Raggiungo il Laghetto Giübin dove sento un forte odore di pesce. Non vedo pesci nel laghetto, ma una quantità incredibile di girini che tentano di muoversi con difficoltà essendo talmente numerosi. Non ho mai visto così tanti girini in un laghetto (stagno)! Da qui inizio a volermi inventare una via per scendere dal Mottone (si chiama così anche quello in prossimità dell’Alpe Piora) mantenendomi fuori sentiero. Capisco che non è una buona idea in quanto ci sono arbusti ovunque e il pendio è ripido. Mi ricongiungo quindi al sentiero che scende verso il riale Murinascia Grande e lo attraversa tramite un bel ponte di pietra che si trova a pochi minuti dalla capanna dove alloggio.    
 
Inizio escursione: 8:04
Fine escursione: 15:49
Sviluppo totale: 16,78 km
Dislivello positivo: 1062 m
Dislivello negativo: 1068 m
Tempo per la Forca: 1h55min
Tempo per l’Uomo d’Arbione: 4h00min
Tempo totale: 7h13min
 
Nei tempi sono incluse le pause. La pausa pranzo di 33min presso il laghetto in zona Mottone è esclusa dal tempo totale.
 
 





 

Hike partners: Camoscio


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (8)


Post a comment

GIBI says:
Sent 16 August 2019, 14h55
Sempre fantastica questa zona della Val Piora, con i suoi laghetti, le sue cime, la sua flora, la sua fauna ... non delude mai !

Complimenti per il giro e per l'azzeccata scelta !

ciao Giorgio

Camoscio says: RE:
Sent 16 August 2019, 16h43
Grazie, Gio! Sono d'accordo, è una regione veramente speciale! È impossibile non rimanerne incantati!

Menek says:
Sent 16 August 2019, 17h13
Ho letto anche questa relazione! :))) Simpatico e ironico l'avatar
Menek

Camoscio says: RE:
Sent 16 August 2019, 17h18
Mi fa piacere che tu l'abbia letto! :) L'avatar?! È sempre quello! Non l'ho cambiato!

Aleale says:
Sent 18 August 2019, 15h08
Bel giro...volevo farlo pure io un po di tempo fa magari aggiungendo il poncione...ma la neve mi ha fatto desistere

Camoscio says: RE:
Sent 18 August 2019, 18h57
Grazie, Ale! Il Poncione Pro do Rodùc forse proverò a rifarlo l'estate prossima, ma dal versante NE.

Aleale says: RE:
Sent 18 August 2019, 19h58
nono intendevo il poncione d'arbione...il pro do roduc mette pure a me un po d'ansia...sarebbe da andarci sotto e vedere :D

Camoscio says: RE:
Sent 18 August 2019, 20h16
Per quanto riguarda il Poncione d'Arbione devo dire che ero convinto di averlo raggiunto perché appena prima del canale c'è un ometto... A quanto pare però si trova a pochi metri più in là, oltre le placche! Per il Poncione Pro do Rodùc ci sono stato davanti guardandolo bene e ho rinunciato, però ho letto che dall'altro versante è più facile!


Post a comment»