COVID-19: Current situation

Cima degli Olmi 2656 m - Cime Lavazzè 2415 m e Goldlahn 2430 m


Published by cristina , 23 October 2018, 16h26. Text and phots by the participants

Region: World » Italy » Trentino-South Tirol
Date of the hike:21 October 2018
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 1 days
Access to start point:Raggiunto Cles proseguire in direzione Val di Sole. Al ponte di Mostizzolo seguire indicazioni per Le Maddalene. Quindi le indicazioni per Livo e Rumo. Mocenigo è una frazione di Rumo. Piccolo posteggio in località Palù. La strada Mostizzolo-Livo fino al 9 Novembre è chusa per cui per raggiungere Rumo, dopo Cles, bisogna svoltare a dx per Cagnò.

Lasciata l’auto in località Palù di Mocenigo, imbocchiamo la forestale per il Bivacco Bernardi, poco dopo si attraversa il torrente e tramite sentiero si raggiunge il Bivacco Forestale.

Proseguiamo ora in direzione P.so Cemiglio passando prima da quel che resta del lago Cemiglio.

Giunti al P.so, ci spostiamo sul versante nord dove, fortunatamente non troviamo brina. Ci portiamo sotto la Cima del Olmi e con un ultimo ripido strappo siamo in cima. Per nostra sfortuna, l’unico passaggio nuvoloso della giornata l’avremo proprio su questa cima. L’assenza di sole e il vento gelido ci obbligano ad una breve sosta e quindi ad una veloce discesa. Il primo tratto, molto verticale, va affrontato con molta calma, specialmente se si ha sotto qualcuno. Il sentiero è parecchio rovinato e ci vuol poco a far partire qualche sasso.

Scesi al P.so Termen de Val facciamo una breve sosta prima di riprendere a salire in direzione delle Cime Lavazzè che, sembra si possano salire direttamente da questo passo.

Ci portiamo sul crinale e infatti a breve troviamo un’evidente traccia che senza difficoltà, qualche roccetta ma niente di difficile, porta ad un colletto a dx la Lavazzè sud e tornati al colletto andiamo a sx per la Lavazzè nord.

Rimaniamo in cresta perdendo un po’ di quota e risaliamo al Goldlhan, dove non c’è nemmeno un ometto…

Tornati sui nostri passi scendiamo al Goldlhansee. Sulla sponda opposta scopriamo che la traccia che vedevamo è un vero e proprio sentiero bollato.

Lo seguiamo a sx e scendiamo al Samersee dove ci fermiamo un poco. Il posto è una favola e ci piacerebbe fermarci un poco di più ma il tempo stringe per cui riprendiamo il sentiero fatto settimana scorsa e scendiamo al rifugio Maddalene. Non sembra sia aperto per cui, non volendo pranzare all’ombra, ci fermiamo a una decina di minuti sul pendio assolato, dovremmo avere tutto il tempo di pranzare senza che il sole sparisca dietro il crinale. Scopriamo che non è poi così tardi come pensavamo per cui prolunghiamo un poco la sosta, fino all’avanzare dell’ombra.

Il rifugio è in fase di chiusura, purtroppo hanno appena chiuso l’acqua per cui non possono farci nemmeno un caffè, scambiamo un paio di chiacchiere dopo di che riprendiamo a salire per portarci nella valle parallela e ritornare al bivacco Forestale da dove torneremo a posteggio con sentiero fatto alla mattina.

Le Maddalene in questo periodo dell’anno sono veramente uno spettacolo…non deludono mai!


Hike partners: cristina, Marco27


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window

T3
24 Oct 12
Cima degli Olmi 2656 m · cristina
T3
2 Nov 15
Cima Olmi 2656 m · cristina
T2
T2
10 Dec 11
Monte Slavazzaie 2283 m · cristina
T3+

Comments (9)


Post a comment

Menek says:
Sent 23 October 2018, 16h45
Che giornata! E che posto!

cristina says: RE:
Sent 23 October 2018, 17h07
Maddalene...uno spettacolo in autunno!

cristina says: RE:
Sent 23 October 2018, 17h08
Poi una montagna che si chiamo quasi come Olmo, vuoi non portarcelo :-D

Sent 23 October 2018, 17h36
Queste Maddalene sono tanto particolari quanto spettacolari e che belle foto!

Angelo

cristina says: RE:
Sent 23 October 2018, 17h42
Essendoci solo un rifugio e qualche malga anche poca gente in giro :-))))

Chiara says:
Sent 24 October 2018, 11h10
Bellissimi posti davvero! Ciao

cristina says: RE:
Sent 24 October 2018, 11h42
Devi proprio andare a vedere le Maddalene...speriamo non facciano cagate come stanno pensando di fare sul Lagorai :-(

GIBI says:
Sent 24 October 2018, 13h28
Ma da quelle parti lì fanno solo gli strudel o anche la Kaisersmarren ... perché nel caso vi raggiungo subito !

ciao Giorgio

cristina says: RE:
Sent 24 October 2018, 13h35
In Trentino il Kaisersmarren difficilmente lo trovi purtroppo...i dolci per quanto buoni quelli dell'AA sono decisamente meglio...come il pane!



Post a comment»