COVID-19: Current situation

In bici nelle campagne tra Novara e Vercelli


Published by Andrea! , 11 October 2018, 19h59.

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike: 7 October 2018
Mountain-bike grading: F - Easy
Waypoints:
Route:101 km a/r
Access to start point:Novara (Piemonte).

Oggi con Manuela ci dedicheremo ad una "scampagnata" in bicicletta, andando ad attraversare il territorio compreso tra le città di Novara e Vercelli. Per chi è abitutato ad andare in montagna la pianura rappresenta spesso un posto da attraversare il più velocemente possibile, oggi proveremo invece a viverla diversamente.

Sfruttando strade secondarie con scarso traffico scendiamo fino a Mortara, transitando da qualche piccolo paesino che non hanno nulla di eclatante ma rapprensentano il nostro territorio. Sbirciare tra i cortili, trovarsi in belle piazzette, scorgere una torre o un castello sono piccoli momenti piacevoli ... forse da paragonare ai momenti in montagna in cui si ammira un bel fiore o si avvista uno stambecco lungo un pendio.

Dopo il caffè a Mortara, sfruttando anche qualche strada sterrata ed un tratto di Via Francigena giungiamo a Vercelli dove facciamo una comoda sosta pranzo, ammirando qualche bellezza turistica della città e assistendo ad una sfilata in costume, proprio nel momento in cui passiamo noi ... anche questi sono i bei momenti che si vivono viaggiando.

Lasciata Vercelli facciamo rientro verso Novara attraverso un dedalo di strade secondarie ma ben utilizzate dai ciclisti per evitare le trafficate provinciali. Viste le ottime temperature non poteva mancare un buon gelato per concludere bene la giornata.

Hike partners: Andrea!


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Open in a new window · Open in this window

T1
12 Nov 17
Vercelli · paoloski
F

Comments (18)


Post a comment

Sent 11 October 2018, 23h15
Bel girone, Andrea!!! Ricca di fascino anche la pianura, piena di scorci suggestivi....
....dopo la montagna e la pianura ti mancano solo le colline....e cosa c'è di meglio del "nostro" Oltrepò Pavese......
Ciaooo
Graziano

Andrea! says: RE:
Sent 12 October 2018, 18h33
Buon suggerimento, ne terrò conto.
Ciao.
A.

andrea62 says: RE:
Sent 13 October 2018, 16h27
Se vuoi fare un misto di pianura e collina, con possibilità di inserire colline a gò gò, vedendo magari qualche posto nuovo puoi seguire il consiglio di Graziano.
Ciao
Andrea

Andrea! says: RE:
Sent 15 October 2018, 09h35
Qualche giro in zona in passato lo avevo già fatto ma adesso mi avete messo la pulce nell'orechio.
Avete qualche consiglio?
A.

andrea62 says: RE:
Sent 17 October 2018, 12h41
Limitandomi a un settore della collina:
Broni-Cigognola-Rocca de Giorgi-Mornico Losana
Broni-Lirio-Montalto Pavese (ricordo uno strappo duretto)-Calvignano-Casteggio
Broni-Rocca de Giorgi-Borgo Priolo-Casteggio
Broni-Canneto Pavese-Castana-Santa Maria della Versa-Stradella
tutti percorsi almeno una volta ma 30 anni fa, adesso non credo ci siano stati cambiamenti significativi nella viabilità
Se aggiungi la pianura puoi sbizzarrirti con strade "perse". Tra S.Giuletta e Broni evita la trafficatissima SP10 (ex SS10, localmente detta "via Emilia") ma prendi le stradine a ridosso delle colline.
Se capiti dalle parti di Santa Maria della Versa chiedi del "muro di Donelasco".
Ciao

Andrea! says: RE:
Sent 18 October 2018, 20h44
Grazie per i suggerimenti.
Allora magari sfrutterò le tue informazioni per creare un giro da quelle parti.

Ciao.
ANDREA

Poncione says:
Sent 12 October 2018, 13h15
Vercelli, seppur poco considerata, la ricordo come una città piacevole... zanzare ninja a parte. ;)
Bel giretto Andrea, ti aspetto sulle ciclabili varesotte. ;)

Andrea! says: RE:
Sent 12 October 2018, 18h34
Per noi niente zanzare ma piacevole città.
Certamente meriterebbe una visita più approfondita.
Chissà magari nei prossimi giorni farò il classico giro del Lago di Varese ... che non ho mai fatto.
A.

Angelo & Ele says: BRAVI e...
Sent 12 October 2018, 18h13
...sempre bello andare in bici alla lenta scoperta del nostre stupende regioni.
Con la montagna hai preso una pausa...?

Salutoni...

Angelo

Andrea! says: RE:BRAVI e...
Sent 12 October 2018, 18h35
Il dislivello "zero" non si addice molto alla mia indole ma in ogni caso riesco a trarre spunti piacevoli anche da queste gite.

La pausa è "obbligatoria" essendomi rotto un dito del piede ... :((
A.

Angelo & Ele says: RE:BRAVI e...
Sent 12 October 2018, 19h33
AZZ...!!!
Mi dispiace molto...
Guarisci perfettamente prima di ritornare in montagna e ovviamente ti auguro che ciò avvenga presto...

Beh la bici non solo ti consente di vedere nuovi e diversi luoghi, ma è anche un ottimo allenamento per le gambe.

Andrea! says: RE:BRAVI e...
Sent 12 October 2018, 19h40
Grazie ... la guarigione sembra lenta ...

Angelo & Ele says: RE:BRAVI e...
Sent 12 October 2018, 20h26
Leggo che occorrono 4-6 settimane per guarire e circa 2 settimane in più se ci si rompe l' alluce...

Incidente casalingo...?

Andrea! says: RE:BRAVI e...
Sent 12 October 2018, 20h36
Proprio l'alluce ... :(
Eh si ... incidente casalingo... Lo dico sempre che è pericoloso stare a casa.

Angelo & Ele says: RE:BRAVI e...
Sent 12 October 2018, 20h42
Mannaggia...!!!

Allora la via al Campedello la chiameremo:

"La-lluce di Poge"

:-))

Ciao e porta saggia pazienza...

Andrea! says: RE:BRAVI e...
Sent 12 October 2018, 21h16
:)

andrea62 says:
Sent 13 October 2018, 16h28
Dici bene: di solito la pianura è qualcosa che si attraversa il più in fretta possibile. Giusto visitarla con questo sistema "sportivo" invece del un turismo motorizzato.
Ciao
Andrea

Andrea! says: RE:
Sent 15 October 2018, 09h33
Con il turismo motorizzato non ti infileresti mai in certr stradine e soprattutto non ti fermeresti mai per fare una foto ad un cortile, un palazzo, ecc.
Sto approfittando della mia "convalescenza" per visitare nuovi luoghi.
A.


Post a comment»