MTB-Via del Conventino


Published by gbal , 27 April 2016, 20h01.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:27 April 2016
Mountain-bike grading: PD - Moderate
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 1:45
Height gain: 402 m 1319 ft.
Route:20,5 km

Uno dei giretti abituali nei paraggi di casa mia che offre un percorso quanto mai vario spaziando da tratti in asfalto a sterrate e sentieri tra il Sacro Monte ed il Chiusarella. Ovviamente è nato come percorso di allenamento che ho scoperto e variato poco a poco ed ora è diventato uno di quei giri del mattino che dopo un po’ che non li fai ne senti la nostalgia. Ti manca l’equilibrismo tra auto che sfrecciano nei 3 km iniziali, subito abbandonate per stradine sterrate come quella a fianco della linea FNM Varese-Laveno, ti mancano le salite da tirare il collo come quella che ti porta fino alla Prima Cappella ma anche le discese riposanti o quasi mentre sobbalzi tra i sassi dei sentieri che tagliano boschi odorosi di resina ed ascolti i richiami di tanti volatili dei quali non imparerò mai il nome. Oggi voglio portare questo itinerario agli onori “social” e chiamarlo così in onore di quella Via del Conventino (più un viottolo) che si apre appena a destra dell’Arco della Prima Cappella dove si giunge senza fiato e che offre una bella discesa inizialmente asfaltata ma subito sentiero poi acciottolato che tange il Conventino, oggi abitazione privata, e si immerge nel bosco con un bellissimo itinerario (il solito E/1) che scende fino alla provinciale della Rasa. Lì con attenzione si percorrono 500 m su asfalto e appena prima del ponte sul giovane Fiume Olona si torna su sentiero a sx per attraversare una piccola frazione prima di arrivare al paesino Rasa (per noi “la Rasa”). Si attraversa la provinciale, ci si inoltra nel paese e se ne esce su un bel sentiero verso SE che cinge il versante W del Chiusarella; lo si percorre integralmente con percorso vario e divertente fino ad arrivare ad un Centro di recupero per tossicodipendenti per scendere poi ripidamente con Via del Molinetto sulla Via per Bregazzana che riporta prima a Fogliaro e poi a S.Ambrogio. Qui si rientra nel turbine cittadino e si scende con circospezione (ma anche a tutta birra) in Viale Aguggiari, centro città e si torna a casa…


 

Pillole….della pedalata:

Dislivello                  400m
Lunghezza totale      20,5 km
Tempo                      1h42’ foto comprese


Hike partners: gbal


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (9)


Post a comment

Menek says:
Sent 27 April 2016, 20h15
Bella Julius...ma scendi dalla mountain, altrimenti arrivo io e si va in ferrata!!! :)))
Il Menego

gbal says: RE:
Sent 28 April 2016, 10h19
Caro Menego, gli alpinisti del ventennio si recavano sotto le pareti in bici :):):)
Ma per quel che riguarda la ferrata ricordati che il tuo imbraghetto è sempre lì che ti aspetta.
Quando vuoi....fischia (se fa freddo non si riesce a fischiare però)
Ciao

Menek says: RE:
Sent 28 April 2016, 10h36
:)))

veget says:
Sent 28 April 2016, 13h11
Caro Giulio, questi tuoi giretti in Mountan Bike, dimostrano ancora una volta, il privilegio di chi, abitando in certe località trova fuori la porta di casa, un "parco" divertimento ben fornito......Per cui ......buon allenamento!!!
e
Buona Continuazione
Eugenio

gbal says: RE:
Sent 28 April 2016, 18h01
Grazie Eugenio. Credo però che anche dalle tue parti i Luna Park non manchino :):)
Ciao

Amadeus says:
Sent 28 April 2016, 14h54
Quoto Veget, bello avere così tutto a portata di ...."pedale" :):):)

gbal says: RE:
Sent 28 April 2016, 18h03
Quoto me stesso mentre rispondo a Veget.
Anche da te mi pare proprio che ci sia da sbizzarrirsi magari spostandosi di poco.

igor says:
Sent 28 April 2016, 21h09
Grande gbal ! Non ti ferma nessuno !!!!

gbal says: RE:
Sent 29 April 2016, 15h28
Non mi ferma nessuno Igor. Mi fermo da solo appena la salita tira :):):)
Ciao


Post a comment»