Dopo una mezz’oretta di salita nel bosco si arriva al Corte di Rugno, un insediamento rurale che anticamente era un maggengo della comunità di Cossogno. La maggior parte degli edifici erano legati alla vita contadina: stalle, fienili, casere, “cà d’la grà”, che fino agli anni ‘50 erano regolarmente frequentati da circa 20 famiglie di contadini. Qui si svolge ancora ogni anno all’ultima domenica di luglio la Festa della Madonna del Buon Consiglio, preceduta da un falò che viene acceso la sera prima, perpetuando una tradizione secolare.
 


Post a comment»