Chamanna Segantini mt 2731 e Fuorcla Muragl mt 2891-anello da Pontresina


Publiziert von turistalpi Pro , 10. September 2015 um 14:22.

Region: Welt » Schweiz » Graubünden » Oberengadin
Tour Datum: 8 September 2015
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR 
Zeitbedarf: 9:30
Aufstieg: 1500 m
Abstieg: 1500 m
Strecke:come waypoints

Meteo buona anche se prevedo freddo in Engadina. Arrivo al Maloja e toh!  vedo neve fin verso 2900 metri circa. Niente meta prefissata oltre tremila.Prima di Sils mi fermo per una foto al lago con nebbiolina e sole e....acc zoom sfuocato( pazienza persa occasione di foto diciamo "artistiche "al livello di mio fratello Alberto...) Faccio un percorso più basso...Parto da Pontresina con zero gradi (parcheggio coperto), attraverso il paese e giunto alla stazione di partenza della seggiovia per l'alp Languard giro a sinistra e su stradina passo dal solarium ed imbocco il sentiero per l'Unterer Schaftberg. Sentiero comodo che passando da vecchi paravalanghe nel bosco(scoiattoli) arriva poi al bivio con l'hoenweg "alp Languard-Muottas Muragl". Attraversato il predetto sentiero salgo dritto seguendo le segnalazioni per la chamanna Segantini(contrariamente ad altre volte niente stambecchi). Arrivato al bivio per Las Sours mi è venuta la tentazione di salirci ma vedo neve e sapendo che tratti di sentiero passano sul versante girato a nord desisto e vado alla capanna. Qui mi soffermo poco perchè nonostante il giorno feriale c'è ressa: trattasi di gruppi di studenti di lingua tedesca che fanno molto rumore. Scendo lungo il percorso segnalato fino al bivio del punto 2355 per Muottas Muragl e giro a destra sul viottolo che arriva fino al lago Muragl. Il lago è uno spettacolo! Noto che c'è ben poca neve per arrivare alla fuorcla, anzi ritengo di nemmeno calpestarla....Non ho ancora mangiato e penso di farlo alla fuorcla. Il sentiero breve è molto comodo nonostante che traversi un vasto ghiaione..Alla Fuorcla ottima vista sul piz Languard ed il piz Vadret, dò un'occhiata anche al versante della val Pruna perchè in futuro mi piacerebbe fare l'anello  "La Punt-val Chamuera-fuorcla Prunella-fuorcla Pruna-Fuorcla Muragl-Fuorcla Val Champagna per finire a Samedan-Bever-La Punt"(chissà se ce la farò?)....Sosta pranzo senza vento e temperatura in rialzo. Sereno e passaggi nuvolosi, insomma il sole va e viene....E' ora di scendere e seguo il sentiero fino al lago e poi salgo sul sentiero che amenamente e panoramicamente mi porta a Muottas Muragl. E' molto bella la visione dei laghi Sils,Silvaplana,Champfer, S.Moritz e da Staz luccicanti ed attorniati dalle scure conifere: non riesco facilmente a staccare gli occhi (verrà il giorno in cui passerò almeno un giorno ed una notte qui!). Non mi fermo, aggiro l'albergo e scendo per la pista degli slittini fino alle baite di Tegia Muragl. Poco sotto al bivio segnalato giro a sinistra per Pontresina. Questo tratto non l'avevo mai fatto: è un bel sentiero di traverso fra i pini ed a tratti dolcemente inerbato, è molto rilassante e permette di respirare profondamente i profumi delle conifere. Arrivo sulla strada asfaltata, qui finisce la natura e la montagna. Devo attraversare tutto il bel paese di Pontresina anche se piuttosto frequentato. Per me no ma per eventuali compagnie femminili forse questo è un tratto piacevole dato il numero delle vetrine e negozi vari lungo la strada. Comunque finita la folla cittadina arrivo finalmente all'auto. Altra piacevole anche se solitaria giornata engadinese....Nota: mi sono venuti ancora gli zoom sfuocati che ho lasciato ma per la prossima volta devo aver individuato il problema.......

Tourengänger: turistalpi


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»