Piz Alv mt 2975 ed anello via Val Minor da Bernina Lagalb


Publiziert von turistalpi Pro , 14. August 2015 um 14:43.

Region: Welt » Schweiz » Graubünden » Berninagebiet
Tour Datum:12 August 2015
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR 
Zeitbedarf: 7:45
Aufstieg: 1100 m
Abstieg: 1100 m
Strecke:come da Waypoints

Oggi siamo in tre: mio fratello Alberto, Fabian compagno di mia nipote Sara di nazionalità tedesca ed io. Alberto e Fabian non sono mai stati al piz Alv uno dei miei preferiti...Giornata bella e quindi si va..Lasciamo l'auto al parcheggio di Bernina Lagalb o Curtinatsch e saliamo per il sentiero della val Minor. Quando il sentiero spiana a sinistra si vede un grosso masso e più su un inconfondibile ometto di sassi: è qui che occorre lasciare il fondovalle per salire una ripida costa prativa ed imboccare il sentierino che traversa a sinistra nel canale che sale più ad est sempre dal fondovalle. Infatti è ben possibile salire direttamente dal canale, è più faticoso ma è più facile trovare le stelle alpine (è stato il mio percorso la prima volta che salii). Ovviamente il sentierino di traverso è più comodo. Giunti nel canale si segue sempre il sentierino che un po' a destra ed un po' a sinistra ci porta fuori ed arriviamo alla bella valletta chiamata Val  o Plaun Verda. Seguendo gli ometti andiamo leggermente a sinistra per arrivare alla fuorcla Piz Alv contrassegnata da un grosso ometto ben visibile dalla val Verda. Fabian è la prima volta che va in montagna ma se la cava benissimo: dall'alto dei suoi 29 anni non è assolutamente stanco..Dopo la prevista sosta saliamo lungo la cresta finale del pizzo seguendo un sentierino ed ometti. Dapprima il terreno ripido è un poco scivoloso (sabbia) ma poi la cresta diventa molto larga e si cammina senza problemi su ghiaia (ometti). Arriviamo in cima e ci godiamo la sosta pranzo, relax ed in primis panorama, per me  ed Alberto noto  ma per Fabian nuovo...Non sono mai riuscito a trovare la gamella del libro di vetta ma oggi Fabian con un colpo d'occhio spettacolare me lo trova (e pensare che era impossibile non trovarlo...).Bella visione anche sui due laghetti della fuorcla Piz Alv e su quelli della val Minor ed ovviamente dei quattromila o quasi del Bernina e Palù..E' presto, non siamo stanchi e vedo che Fabian è abbastanza "preso" da questi monti...Propongo di scendere e facendo un giro sul versante est del piz Lagalb salirci e poi scendere dall'altra parte a Curtinatsch: so che c'è un bel sentierone e così potremmo vedere da un'altra visuale il Piz Alv.Qualche resistenza psicologica ma la prospettiva magari anche di fare solo un giro 360° intorno al Lagalb senza salirci convince i miei compagni. Discesa tranquilla e lunga per arrivare ai laghi nella val Minor e sono tre uno più bello dell'altro (foto varie). Dopo la fuorcla della valle pensavo (ricordi di almeno 40 anni fa) che il bivio per la salita fosse più vicino ed invece dal passo la cima viene data in un'ora e tre quarti....Qui mi si complica per me la questione poiché poi arriverei troppo tardi a casa (...Billie...) mentre Alberto e Fabian trascorrono le vacanze a Caspano sopra Morbegno... Visto anche qualche parere contrario decido di non salire in cima ma al bivio segnalato proseguire seguendo le indicazioni per Bernina Lagalb dove con tranquillità ed alta temperatura (versante ovest) arriviamo. Sono contento soprattutto per Fabian che così ha visto queste affascinanti montagne e per Alberto che ha trovato un percorso non troppo lungo e ne troppo ripido per cui ne ha tratto giovamento salutare (non può venire spesso in montagna....)

Tourengänger: turistalpi


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T3
T3
1 Sep 10
Piz Alv m.2975 (CH) · Alberto
T4
9 Sep 12
"Piz Minor Pitschen" 3042 m · chamuotsch
T4+ I
T4 I

Kommentar hinzufügen»