Il ruggito del Leone


Publiziert von UpTheHill , 15. November 2008 um 22:38.

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Locarnese
Tour Datum:15 November 2008
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Gridone 
Zeitbedarf: 5:00
Aufstieg: 500 m
Abstieg: 500 m
Strecke:Pozzuolo - pizzo Leone - Pozzuolo
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Da Porto Ronco salire a Ronco sopra Ascona, poi seguire l'indicazione Pozzuolo

Sabato da estate indiana: Paolo, coordinatore dell'associazione Why Not ha organizzato una gita tranquilla al pizzo Leone, e viene ricompensato con una giornata splendida. 

Partiamo in nove dal parcheggio della strada che da Ronco sopra Ascona porta verso l'alpe di Naccio. Sentiero agevole, ben marcato, senza difficoltà. dopo una ventina di minuti arriviamo al bivio dal quale si può scendere a Rasa. Questo tratto è quasi l'unico nel bosco. Avanti ancora, in circa 35 minuti arriviamo all'alpe di Naccio.

Breve pausa per godere del panorama, poi via verso il pizzo Leone, dove arriviamo in un'oretta. Gli ultimi 50 metri sono un po' più impegnativi, il sentiero è stretto. Dalla cima si gode di un panorama a 360° dal Ghiridone al pizzo Vogorno, dal gruppo del Monte Rosa al monte Tamaro, il lago Maggiore, e su verso Bellinzona la valle Morobbia con il passo del San Jorio. Visibilità praticamente perfetta.

Dopo un'oretta di pausa con pic-nic, inizia la discesa. Arriviamo al parcheggio giusto in tempo: il sole è tramontato da una decina di minuti. Abbiamo incontrato qualche traccia residua della neve di mercoledi e giovedi, ma nessun problema effettivo.

Gita sconsigliata in piena estate: il tragitto è praticamente tutto allo scoperto, e già oggi il sole picchiava, figuriamoci in luglio-agosto...

A questa pagina puoi trovare il diaro completo della passeggiata con foto e testo.

Tourengänger: UpTheHill

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»