Ritorno al Griera tra nebbie e grappe


Publiziert von numbers , 28. April 2015 um 23:19. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:25 April 2015
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 3:45
Aufstieg: 784 m
Abstieg: 784 m
Strecke:strada sterrata militare passando alpe Gallino, alpe Vesina, alpe Campo, fino al rifugio Griera
Zufahrt zum Ausgangspunkt:SS36 Milano - Lecco - seguire per Valsassina - Ballabio - Introbio - Primaluna - Cortenova - Taceno - Margno - Casargo - Premana - Pagnona Proseguire oltre il paese, strada provinc. 67 della Valvarrone verso Dervio, fino alla localita' Gallino, dove parte la strada militare, piccolo parcheggio all'imbocco, o piu' ampio poco sopra vicino alla chiesetta.
Unterkunftmöglichkeiten:Rifugio Griera

numbers
Tornare in un posto dove ti senti come a casa è uno di quei piccoli impagabili privilegi che apprezzo di piu' nella vita.
E il rifugio Griera con la "mitica" Serena e il suo team è sicuramente uno di questi. Soprattutto quando si ha la fortuna di essere in pochi come oggi, si puo' star certi di essere in famiglia, si mangia tutti insieme, in un clima di allegria e semplicita', che ti mette completamente a tuo agio. E la Serena da il meglio di sé, proponendoti piatti prelibati e sempre diversi, che abbina pazientemente e con abilita' impagabile, alle erbe spontanee a km. zero che raccoglie sulla montagna, ed ai tanti prodotti genuini del territorio, in un mix di sapori, profumi e gusti che non è facile dimenticare.
Viste le previsioni, ed il giorno di festa  in genere poco propizio alle lunghe trasferte ed ai luoghi gettonati, con Max si decide che è giunta l'ora di tornare al Griera, la pioggia non ci spaventa, dopo l'esperienza gia fatta http://www.hikr.org/tour/post86832.html 
c'è la sterrata che anche con l'ombrello va benissimo.
Riusciamo a coinvolgere anche Gabri, Mimmo e Tiziano, e Christian, adepti vecchi e nuovi della Sere-cucina, ritrovo ad ora decente a Lecco, colazione con calma al sempre ottimo bar pasticceria Il Glicine a Pasturo, partiamo da Gallino verso le nove, con nebbie che vanno e vengono.
Oggi ci scordiamo di sicuro i bei panorami, visibilita' praticamente zero, e le foto indubbiamente ne risentono....., saliamo con buon ritmo chiacchierando allegramente, ora tra i prati degli alpeggi, ora nel bel bosco di faggi e betulle, a tratti pioviggina ma nel complesso non da fastidio, ci facciamo tutta la militare senza tagli, ed arriviamo poco dopo le 11 al rifugio avvolto nelle nebbie...
Saluti di rito, preparativi, ottimo aperitivo con prosecco, e via con un lauto ed abbondante" pranzo alla Serena", a cui lasciamo fare tanto si va sul sicuro.....2 primi, 2 secondi, dolce con ottimo passito, caffè e grappe a profusione a chiudere il tutto.....Davvero una certezza venire a mangiare qui!  
Gli unici altri 2 presenti oggi, sono una coppia di simpatici trentini che hanno gia' conosciuto ed apprezzato la cucina.....
Tra chiacchiere e grappe tiriamo come sempre tardi, fuori pioviggina, poco dopo le 4 scendiamo veloci tagliando questa volta abbondantemente i pendii ed il bosco, attenti a non scivolare, e chiudiamo con un bel caffè al solito bar.
Davvero una gran bella giornata in compagnia!
Soddisfattissimo!!!
Alla prossima.

gabri
Il meteo prevede umido e allora pare la giornata buona per andare al Griera con gli amici. A Pagnona l'acqua non si vede , la nebbiolina si! Saliamo nel bosco per la strada che con infiniti tornati ci scarica al Griera dove Serena ci aspetta. Poi è solo atmosfera cordiale, buon cibo , buon vino  e buone grappe per una giornata passata ottimamente in allegria!
Un grazie agli amici per la serena giornata passata insieme in montagna; un grazie a Suni come sempre perfetta compagna di escursione!

massimo Bla bla bla .................... rifugio Griera un nome una garanzia!!!!!!!!!!!

Tourengänger: Massimo, Gabri, numbers

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (15)


Kommentar hinzufügen

Daniele66 hat gesagt:
Gesendet am 29. April 2015 um 07:41
Osti così le dura.........Daniele66

numbers hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. April 2015 um 20:05
Durissima Daniele.................
il classico T6 .......con le gambe sotto il tavolo.....

A presto.

Ciao

danicomo hat gesagt:
Gesendet am 29. April 2015 um 08:18
....difficile restare indifferenti a tanta sofferenza....

numbers hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. April 2015 um 20:06
Davvero ......
l'unica è condividerla!!!!!

La prossima volta ti aspettiamo x darci una mano!

A presto.

Ciao

Barba43 hat gesagt:
Gesendet am 29. April 2015 um 09:04
Bla Bla..e la Grappa la Và
barba

numbers hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. April 2015 um 20:07
e si Luciano,
anche oggi ne è "evaporata" un bel po.......


Ciao

Menek hat gesagt:
Gesendet am 29. April 2015 um 09:15
Balordoni!!!

numbers hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. April 2015 um 20:09
Invidioso!!!!!

La Sere è sempre li che ti aspetta......

Ciao

P.s. stavolta abbiamo davvero esagerato!
Con il mangiare ....pero'!!!

Menek hat gesagt: RE:
Gesendet am 29. April 2015 um 21:25
Invidioso si... con l'autunno appesrò a trovarla anch'io!

grandemago hat gesagt:
Gesendet am 29. April 2015 um 23:55
EXPO......padiglione ITALIA!

numbers hat gesagt: RE:
Gesendet am 30. April 2015 um 19:02
Sai come siamo.....
ci piace provare un po di tutto....

e siamo abituati bene!

Ciao

tignoelino hat gesagt:
Gesendet am 30. April 2015 um 21:09
evviva i Tosti: l' importante, è andare.
ciao a Tucc

numbers hat gesagt: RE:
Gesendet am 30. April 2015 um 21:20
Grazie Roby,
ci proviamo sempre.....o quasi.
E ci adattiamo.

Ciao

Mario

gbal hat gesagt:
Gesendet am 4. Mai 2015 um 17:50
Ma credo che la prossima volta la metterete su Tripadvisor la Serena ed il suo Rifugio Griera.
La presenza dei due Trentini la dice lunga: la voce si sta spargendo!

numbers hat gesagt: RE:Grazie
Gesendet am 4. Mai 2015 um 18:06
Be in effetti Giulio mi hai dato un'idea....
Merita anche li una bella recensione!
Anche se son sicuro ne abbia gia' molte....
Se ti capita, è da provare.

Ciao


Kommentar hinzufügen»