Piz d'Agnel il mio primo 3000 da nonno dedicato a Marissa


Published by beppe , 14 April 2015, 05h21. Text and phots by the participants

Region: World » Switzerland » Grisons » Oberengadin
Date of the hike:12 April 2015
Snowshoe grading: WT4 - High-level snowshoe hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-GR 
Time: 4:30
Height gain: 1300 m 4264 ft.
Height loss: 1300 m 4264 ft.

ivanbutti E viene anche il giorno di tentare il Piz d’Agnel con le ciaspole, cosa della quale si era spesso parlato. Partiamo dal Julier Hospiz con il cielo inaspettatamente sereno ed iniziamo a risalire la lunga Val d’Agnel; si procede a strappi, con impennate e tratti in falsopiano. A metà valle circa ancora una rottura della mia ciaspola come qualche settimana fa in Engadina, stesso pezzo ma da un’altra parte. Per fortuna ho con me il ricambio, ma l’operazione di sostituzione non è semplice, richiede lavoro di team ed un quarto d’ora abbondante, un grazie doveroso agli amici che mi hanno assistito. La nostra meta ci appare davanti ma non è possibile salirla da questo versante, occorre aggirarla e questo allunga considerevolmente il tracciato.
Con uno strappo finale arriviamo alla Fuorcla d’Agnel e iniziamo a scendere per poi traversare verso quella di Flix; cerchiamo ovviamente di perdere meno quota possibile, cosa che accentueremo ulteriormente al ritorno. Davanti a noi gli sci-alpinisti sono numerosi, mentre con le ciaspole ci siamo solo noi; la quota si fa sentire specialmente nel tratto finale dopo la Fuorcla da Flix, che è molto ripida, e mi devo fermare spesso per riprendere fiato. Qualcuno mette i ramponi, qualcuno semplicemente toglie le ciaspole e sale con gli scarponi, mentre io le tengo e salgo comunque senza problemi. Arrivo in vetta poco prima delle 13.00, dopo circa 4 e 45 minuti, il cammino è davvero bello lungo. Il panorama si è un po’ offuscato per nubi che coprono le vette più lontane, anche se noi siamo ancora al sole. Pranzo, foto e poi via per il ritorno, che richiederà circa 3 ore e mezza; il tratto di risalita alla Fuorcla d’Agnel sembra il Mortirolo, fare certi strappi al ritorno è ancor più dura. E poi ancora la lunga Val d’Agnel, talmente lunga che poco prima dell’arrivo all’auto il tempo cambia completamente e ci coglie un mini temporale di neve, ma dopo mezz’oretta cessa.
Ripartiamo verso casa davvero soddisfatti, anche se abbastanza provati, ma si sa che le cose belle bisogna sudarsele. Ovviamente un grande ringraziamento alle amiche e amici con i quali abbiamo condiviso questa bella giornata di montagna, e un augurio davvero speciale a nonno Beppe.

beppe Oggi per me è una giornata davvero speciale festeggiare la nascita di Marissa in vetta al Piz d'Agnel con dei cari amici e amiche è stata un emozione indescrivibile che non potrò mai dimenticare.
Grazie di cuore per aver condiviso questa fantastica giornata. 
 http://www.alpen-panoramen.de/panorama.php?pid=13783 

numbers
Ritorno in Engadina, a distanza di un anno esatto dalla mia prima volta, Beppe ha la splendida idea di portarci alla scoperta di un’altra tra le tante splendide cime di questa zona.
La Val d’Agnel è un’ampia e lunga, davvero molto lunga vallata, la giornata è splendida, l’aria fresca alla partenza, ma l’assenza quasi totale di vento fa si che apprezziamo ancora di piu’ il calore del sole.
Alla fine, apprezzeremo anche le velature, che a piu’ riprese scorrono in cielo, riparando noi dalle possibili “ustioni” , e la neve dal troppo “smollamento” pomeridiano.
Sara’ l’effetto combinato del recente  periodo di “diserzione” dalla neve, dello zaino oggi necessariamente piu’ pesante, dell’ effetto “quota” dato dai 3000 e rotti metri di oggi,
fatto sta che sento molto la fatica, devo fermarmi spesso a far pausa durante la lunga salita, e arrivo davvero stanco alla vetta, dopo circa 5 ore, chiudendo il gruppo, come al solito, insieme a Max e Lella.      
Tento di salire l’irta rampa finale, che sale dalla Fuorcla da Fix, senza mettere i ramponi, ma poi, su un traverso un po esposto, causa la stanchezza, sento una gamba che cede, inutile rischiare….soprattutto se li hai nello zaino……e con l’aiuto di Lella, che mi tiene il pesantissimo zaino, mi decido a metterli anch’io.
Sara’ la stanchezza, ma anche in vetta rendiamo poco...ed i “liquidi” avanzano...non è da Noi.
Durissima anche la discesa, per la sua lunghezza e per la neve meno portante, sembra davvero di non arrivare mai…….circa 3 ore e mezza…… Mini- bufera di neve finale inattesa e suggestiva.
Un grazie a tutti per la piacevole compagnia. Complimenti a Beppe “supernonno” in formissima ( avere il suo passo in montagna è una chimera…….non gli sto dietro neanche a piangere!) e Auguri alla nipotina.
I panorami di oggi ripagano di ogni fatica.
Magica Engadina.
Soddisfattissimo.
Alla prossima.

Andiamo verso l'Engadina con la speranza che il meteo 
sia buono per salire il Piz d'Agnel. 
Passato il Passo del Maloja è già incanto con i laghi
e le vette illuminati dal sole e i paesaggi avvolti in una 
leggera nebbiolina. 
Arrivati allo Julier Pass il sole splende e
la giornata si preannuncia migliore di ogni previsione
e allora saliamo contenti 
verso il bellissimo vallone che  ci porterà
alla Fourca d'Agnel.
Suni è in ottima forma e sale pimpante nel lungo vallone 
che con vari saliscendi alla fine sale bello ripido
alla Fuorcla d'Agnel. 
Ma prima dobbiamo fare una sosta tecnica per 
rimettere in sesto una ciaspola di Ivan.
Dalla Fuocla d'Agnel si scende e girando decisamente a sx
si imbocca un vallone che con lungo traverso ci porterà
alla Fuorcla de Flix. 
L 'ambiente è spettacolare, direi da favola!
Un po sgranati avanziamo e raggiungiamo la Furcla da Flix 
dove il panorama è già super spettacolare.
Questo è anche il deposito sci. Io lascio le ciaspole e 
metto i ramponi e poi con Suni salgo la bella cresta che 
ci scarica in vetta al Piz d'Agnel (3204m).
Lo spettacolo è servito!
Facciamo un po di foto e aspettiamo gli altri amici
che salgono in vetta per poi pranzare insieme e 
festeggiare il nonno Beppe!
Oggi la salita è stata lunga e faticosa ma stiamo in vetta 
comunque un bel po ma non troppo perchè il ritorno 
è lungo con le ciapole.
Fatta la foto di vetta tutti insieme scendiamo la cresta e 
poi giù nell'interminabile vallone. 
Il cielo pare un po velarsi e alla fine a 20 minuti
dall'auto si copre, arriva vento e pure fastidiosa neve.
Belli bagnati ma molto contenti arriviamo all'auto
ma giusto il tempo di cambiarsi e
il sole torna già a risplendere
nella magica Engadina.
Un grazie agli amici/che per la bellissima escursione;
tantissimi complimenti al nuovo nonno Beppe 
e ovviamente un grazie speciale a Suni,
perfetta compagna di escursione e oggi unica cagnolina
in vetta al Piz d'Agnel!
L'Engadina non delude mai!.

Massimo Come ritorno sulla neve direi niente male, del resto il Piz d'Agnel era nella mia lista personale dei " to do".
Quota, lunghezza del percorso, zaino pesante e al ritorno le condizioni della neve si sono fatti sentire e la stanchezza al termine dell'escursione ha preso il sopravvento.
Grazie agli amici per la bella giornata trascorsa e auguri al neo nonno Beppe che allunga la lista già presente nel gruppo.



Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

WT3 PD
23 Mar 19
Piz d'Agnel (3204 m) · Francesco
PD III
21 Oct 18
Piz d'Agnel Südgrat · Djenoun
T3+ WT4
6 Apr 13
Piz Agnel Piz surgonda · ser59
PD+
PD PD+

Comments (32)


Post a comment

Amedeo says:
Sent 14 April 2015, 06h50
Un saluto a tutti e un abbraccio forte a "Nonno Beppe".
Ciao
Amedeo

beppe says: RE:
Sent 14 April 2015, 13h53
Grazie Amedeo molto gentile
Ciao
Beppe

tapio says:
Sent 14 April 2015, 07h50
Complimenti a tutti quanti ed in particolare a Nonno Beppe! Sono sicuro che quando Marissa sarà in grado di comprendere questa dedica speciale, sarà molto fiera di suo nonno.
Ciao, Fabio

beppe says: RE:
Sent 14 April 2015, 13h56
Ciao Fabio grazie per il bel commento.
Ciao
Beppe

Daniele66 says:
Sent 14 April 2015, 08h04
Confermo Magica Engadina. ...Complimenti a Tutti Daniele66

beppe says: RE:
Sent 14 April 2015, 13h58
Sempre magica Engadina grazie Daniele
Ciao
Beppe

Sent 14 April 2015, 09h09
I complimenti a tutti, ma ormai sapete bene che sono tra i vostri grandi ammiratori !

Un saluto ed abbraccio SPECIALE al nonno, Beppe davvero tanti+tanti AUGURI !

beppe says: RE:
Sent 14 April 2015, 14h00
Grazie Giorgio un abbraccio
Ciao
Beppe

danicomo says:
Sent 14 April 2015, 09h24
Bravissimi..
Un abbraccio speciale a Beppe e Marissa

PS: pensa la combinazione: noi si era a Corgell a a festeggiare, per l'identico motivo, Adriano e Margherita.
Un saluto ai vecchi nonni dai giovani papà....

beppe says: RE:
Sent 14 April 2015, 14h02
Grazie Daniele auguri da parte mia a Adriano e Margherita
Beppe

Max64 says: Complimenti
Sent 14 April 2015, 09h47
Grandi ,bella Sfacchinata!
Ancora auguri Beppe
ciao a tutti
MaX

beppe says: RE:Complimenti
Sent 14 April 2015, 14h03
Grazie Max a presto
Beppe

siso Pro says:
Sent 14 April 2015, 12h46
Siceri auguri Beppe, evviva!
siso

beppe says: RE:
Sent 14 April 2015, 14h04
Grazie Siso
Ciao
Beppe

Laura. says:
Sent 14 April 2015, 14h59
Beppe...che bello!
Un saluto anche a tutto il resto della compagnia.

beppe says: RE:
Sent 14 April 2015, 16h06
Grazie è bellissimo.
Ciao
Beppe

Francesco says: Congratulazioni !!!
Sent 14 April 2015, 16h15
...Grande nonno= grande nipotina.

beppe says: RE:Congratulazioni !!!
Sent 14 April 2015, 18h39
Grazie Francesco
Ciao
Beppe

Sent 14 April 2015, 17h44
Grandi, come sempre: Auguri al Neononno.
ciao e Tucc

beppe says: RE:
Sent 14 April 2015, 18h40
Grazie Roby
Ciao
Beppe

roberto59 says:
Sent 14 April 2015, 18h30
Un saluto a tutti, bravissimi complimenti.....al neo nonno tanti tanti auguri......ciao
Roberto

beppe says: RE:
Sent 14 April 2015, 18h41
Ciao Roberto grazie mille.
Beppe

bigblue says: W MARISSA
Sent 14 April 2015, 21h12
W MARISSA
Complimenti a nonno Beppe...
...quale modo migliore per festeggiare una nuova vita...in montagna e con un gruppo di veri amici.
Una favola bellissima
Ciao Beppe
Pia

beppe says: RE:W MARISSA
Sent 14 April 2015, 21h35
Tutto bellissimo una giornata indimenticabile.
Ciao Pia
Beppe

Sent 15 April 2015, 00h16
Complimenti a tutti per l impegnativa escursione. Bellissimi posti.i migliori auguri per il nuovo e giovane nonno Beppe.
Paolo

beppe says: RE:
Sent 15 April 2015, 05h57
Ciao Paolo grazie molto gentile
Beppe

gonzo says:
Sent 15 April 2015, 07h06
auguroni Andrea

beppe says: RE:
Sent 15 April 2015, 13h00
Grazie mille
Ciao
Beppe

Sent 15 April 2015, 07h23
Bravi, bravissimi!!! Tanti complimenti e un abbraccio speciale al nonno Beppe.. altri 3000 di questi 3000!!

beppe says: RE:
Sent 15 April 2015, 13h03
Ciao Paolo con molto piacere vedremo di fare altri 3000 insieme.
A presto
Beppe

gebre says:
Sent 15 April 2015, 18h18
Complimenti a tutti per l'escursione ed a nonno Beppe!
Ciao
Alberto

beppe says: RE:
Sent 15 April 2015, 19h09
Ciao Alberto grazie gentile
Ciao
Beppe


Post a comment»