Monte Vadà (1836 m) e Monte Zeda (2156 m) - bike & hike da Il Colle


Published by peter86 , 3 November 2014, 22h37.

Region: World » Italy » Piemonte
Date of the hike: 2 November 2014
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Mountain-bike grading: F - Easy
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 4:45
Height gain: 1060 m 3477 ft.
Height loss: 1060 m 3477 ft.
Route:Il Colle - Passo Folungo - Monte Vadà - Pian Vadà - Monte Zeda - Pian Vadà - Bivacco Pian Vadà - Passo Folungo - Il Colle
Access to start point:A26 uscita Verbania, seguire per Trobaso, quindi svoltare a sinistra per Premeno (indicazioni poco visibili). Da Premeno proseguire per Piancavallo e Il Colle. Piccolo parcheggio a Il Colle (6-7 posti auto)

Sono passati 15 anni da quando salii sul Monte Zeda con i miei, in una giornata nebbiosissima in cui non vedevamo ad un palmo dal naso.
Da allora mi ero ripromesso di tornare su questa cima, desiderio accentuatosi sempre di più negli ultimi anni ammirando questa elegante montagna dalle cime circostanti.

Per risparmiare alla mia macchina l'interminabile sterrato che da Il Colle porta a Passo Folungo, decido di rispolverare la mtb, che da ormai tre anni non toccavo.
La decisione si rivela azzecatissima, la sterrata è piacevole da percorrere in bici e non presenta particolari difficoltà, alternando dolcissimi saliscendi. Solo gli ultimi 2 km prima del Passo Folungo si fanno leggermente più duri, per via del fondo più accidentato e della pendenza appena più accentuata.
Al passo (0 h 35) lego la bici e inizio la salita lungo la cresta del Vadà, che desidero percorrere integralmente fino alla vetta.
Dopo un primo tratto ripidissimo tra cespugli e roccette, su sentiero comunque buono, la cresta si addolcisce e, attraversata una piccola pietraia, torna ad essere erbosa.
Il sentiero ufficiale poco prima della pietraia gira a sinistra per ricongiungersi alla linea Cadorna, proseguendo in cresta si trovano comunque alcune tracce di sentiero, ed in ogni caso la direzione è sempre evidente.
Con un'ultima rampa su erba scivolosa raggiungo un'anticima e da qui in pochi minuti la vetta principale del Monte Vadà (1 h 35).
Cima insignificante al cospetto della Zeda, raggiunta dopo aver percorso tutta la cresta dà comunque una certa soddisfazione.

Dopo un veloce spuntino, scendo per la breve cresta opposta ed in pochi minuti raggiungo il sentiero che proviene dal bivacco. In pochi minuti arrivo quindi alla base dell'erta finale, poco più di 300 metri di dislivello su terreno un pò accidentato ma senza difficoltà.
L'allenamento pessimo si fa sentire ed a metà salita sono costretto ad una breve sosta. Riprese le forze, ancora pochi minuti e raggiungo finalmente la vetta del Monte Zeda (2 h 40).
Stavolta posso gustare a pieno il panorama, la giornata è spettacolare e di nebbia neanche l'ombra per fortuna!
Firmo il libro di vetta e vedo la firma prima della mia: Roby e Teresa. Sarà tignoelino? Mi guardo intorno ma non mi pare di scorgerlo tra le tante persone presenti. Peccato, sarà già ripartito!!

Peccato solo per la confusione che regna sulla cima, piena di gente, tanto che dopo neanche mezzora decido di ripartire (per una volta che mi sarei fermato di più...).
Non riesco neanche a farmi un autoscatto in vetta, a causa di un gruppone che, con tutto lo spazio intorno, ha pensato bene di appollaiarsi proprio sotto alla croce.
Sceso a Pian Vadà seguo ora la comoda Linea Cadorna, che in un'ora e mezza circa, passando per il Bivacco Pian Vadà (3 h 35), mi riporta al Passo Folungo (4 h 10).
Qui risalgo in sella e, con qualche sofferenza per il mio poco allenato sedere, ripercorro ad andatura turistica i 7,3 km che mi separano dalla macchina (4 h 40), dove arrivo soddisfattissimo dell'escursione odierna.

Hike partners: peter86


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T3
T2
T2
T3
T2

Comments (12)


Post a comment

tapio says:
Sent 3 November 2014, 23h16
Ciao Pietro!

Quindici anni senza la Zeda...: ma la lunga attesa è stata ripagata con una giornata splendida, come splendida è questa montagna! Complimenti!

Ciao, Fabio

peter86 says: RE:
Sent 3 November 2014, 23h20
Ora dovrò decidermi a tornare anche sulla Marona... Anche quella salita quasi 15 anni fa, anche quella in mezzo alla nebbia totale!!!
Grazie mille!
Pietro

Max64 says: Bravo
Sent 4 November 2014, 09h55
La Zeda è sempre un ottimo punto per fare suggestive foto.
ciao
Max

peter86 says: RE:Bravo
Sent 4 November 2014, 18h41
Grazie Max, in effetti è una delle cine dal panorama più ampio e suggestivo che conosca.
Ciao
Pietro

Sent 4 November 2014, 17h01
Bella, Pietro. Ero a gozzovigliare altrove.
ciao
roby

peter86 says: RE:
Sent 4 November 2014, 18h39
Meglio così non mi rimane il rimpianto di non essere arrivato prima in vetta!!
Ciao
Pietro

gbal says:
Sent 4 November 2014, 18h54
Complimenti Pietro. Sai che questa idea l'avevo proposta a patripoli quando andammo lì? In effetti quel tratto (5km+5km) è proprio noioso a piedi e fa temere per l'automobile. La bici è un'ottima scelta e per l'inverno......sci da fondo!
Ciao

P.S.: C'è anche la comunità Bike & Hike dove potresti iscriverti se continui così :-):-)

peter86 says: RE:
Sent 4 November 2014, 19h00
Ciao Giulio, mi sembrava la soluzione migliore! Da Il Colle a Folungo sono 7,3km, che a piedi sarebbero stati interminabili e in auto non amo gli sterrati! In effetti questa del bike & hike è un'idea da ripetere in futuro!! Grazie mille!
Pietro

micaela says: RE:
Sent 5 November 2014, 10h54
Ah, no! permettete che dissenta con questa vostra valutazione: "noioso, interminabile"!
Fatta a piedi ancora di recente (salendo alla Zeda, con ritorno al solo chiarore della luna), questa sterrata è piacevolissima, fosse solo per i magnifici panorami che offre sul lago e la corona di montagne!
E le auto erano poche e cortesi col viandante...
Ciao, Micaela

gbal says: RE:
Sent 5 November 2014, 11h16
Basta il confronto tra:
http://www.hikr.org/tour/post20325.html
e
http://www.hikr.org/tour/post25288.html
.......e ho detto tutto! :-):-)

micaela says:
Sent 5 November 2014, 10h58
E comunque...Complimenti!
Micaela

peter86 says: RE:
Sent 5 November 2014, 15h50
Grazie mille Micaela! Per quanto riguarda la sterrata alcuni punti sono effettivamente molto belli e panoramici, però nel complesso l'ho trovata abbastanza monotona. In bici ho potuto ammirare ugualmente i panorami divertendomi di più e risparmiando un bel po' di tempo!!
Ciao
Pietro


Post a comment»