LAGO DELLA CAVEGNA dall' omonimo PASSO (Valle Vergelletto)


Published by veget , 12 August 2014, 21h25.

Region: World » Switzerland » Tessin » Locarnese
Date of the hike: 6 August 2014
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Rosso di Ribia   CH-TI   Gruppo Pizzo di Madéi 
Time: 6:45
Height gain: 780 m 2558 ft.
Height loss: 780 m 2558 ft.
Access to start point:da Locarno prendere la direzione della Val Maggia. Arrivati a ponte Brolla , dirigersi nella valle Onsernone, località Spruga., ma prima del quale, ad un bivio imboccare sulla destra la deviazione per Vegellettto. superato l'abitato continuare , sull'unica strada esistente fino al Piano delle Cascine, posteggiare nei paraggi.

Martedì (05/08) pomeriggio Giancarla, esprime l'idea di organizzare una  gita in montagna  per il giorno successivo , visto che Andrea e Lucrezia ospiti a casa nostra  domani mattina   rientreranno a casa loro......
Dopo aver proposto due o tre possibili destinazioni decidiamo per il Lago Cavegna  situato  in valle Onsernone  nel  Cantone Ticino.... (non molto distante da casa nostra) Avevamo già compiuto questa escursione il 26/07/2009 e ne avevamo riportato un bellissimo ricordo.......   Le condizioni meteo  previste per la giornata  di domani è  tra il"buono e "l'ottimo".....(in effetti lo sarà)
  L'inizio della escursione potrebbe avvenire  all'altezza dell'alpe Casone e addirittura oltre.....ma non conoscendo le reali condizioni della strada  sterrata, preferisco fermarmi poco oltre il piano delle Cascine. Il  percorso che si compie  fino al termine della stessa è "lunghetto" e con lieve pendenza,riservando così  il rimanente dislivello  fino al Passo della Cavegna   senza tregua..... (per le nostre gambette.....)
Il tracciato è segnato in modo evidente, ed è molto frequentato per la traversata Vergelletto, Cimalmotto in Valle di Campo e viceversa..... lo dimostra il fatto che abbiamo avuto il piacere di salutare parecchi escursionisti  impegnati nel percorrerlo nelle due direzioni......   L'alpe Porcaresc è caricato ,da vacche ,capre e  pollaio, segnalato dal "chicchirichì" del gallo, La conduzione dello stesso è affidato ad una famiglia, proveniente dalla Valle Verzasca, con loro sono presenti i propri bambini/e in età scolare..... (Encomiabile la loro scelta di vita)......In questa valle la fa da padrone l'acqua  la ricca vegetazione ,larici ,abeti , faggi e pascoli ,oltre alle numerose varietà di fiorii e frutti di stagione(mirtilli)........
Il  tratto di sentiero che  rimane per raggiungere il Passo di Cavegna, massima elevazione che  raggiungeremo oggi , è inserito in una valletta,al culmine della quale si nota la sagoma di una croce....
Quando  arriviamo  , la vista viene attratta dal limpido specchio del laghetto dalla  vaga forma triangolare, forse uno dei più piccoli dei molti che conosciamo, il quale offre visioni in continua mutazione a causa della brezza  che accarezza la superficie delle sue acque. E' contornato da parecchi e regolari lastroni di granito , i quali  si prestano ad essere utilizzati come sedili o comode piccole aree di sosta.... Oggi abbiamo assistito  a seppur brevi ,bracciate natatorie da parte di alcuni audaci bagnanti/e. Complimenti!
Dopo la nostra abituale pausa pranzo sulle rive del lago,allunghiamo la sosta  dedicandola 
alla piacevole visione del continuo cambiamento di colori e riflessi dell'acqua ....... Iniziamo il tragitto  del ritorno , percorrendo in senso orario la traccia che costeggia il laghetto..... ritornando al Passo,  punto dal quale vediamo la valle Vergelletto nella sua lunghezza e le catene montuose che la contengono (delle quali ne conosco solo alcune).....
Senza fretta, ripercorriamo il tracciato di salita tentati di tornare utilizzando un  sentiero , che inizia all'Alpe Porcaresc , oltre il quale con un lunghissimo traverso sul lato  destro orografico collega  l'Alpe Arena, continuando il percorso  su un ripido sentiero, conduce sino ad un ponte che attraversa il  torrente Ribo nei pressi del piano delle Cascine.  Per il motivo sopracitato  torniamo dalla "vecchia via"........  Quando arriviamo al parcheggio , siamo pienamente soddisfatti   come  avviene ogni qualvolta che riusciamo a realizzare quanto progettato....
E come sempre, consapevoli  che ogni giornata vissuta così va "stra'apprezzata".....
Buona continuazione a Tutti

Giancarla e Eugenio 

Hike partners: veget


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (6)


Post a comment

Menek says:
Sent 12 August 2014, 21h46
Vi siete fatti un bel giretto poco distanti da casa...e con il bel tempo! Che volere di più?
Saluti
Menek

veget says: RE:
Sent 13 August 2014, 13h11
Ciao Domenico,
come nostra abitudine andiamo alla ricerca di ambienti semplici ... visto che, la zona dove viviamo offre tanto.....e ne veniamo ripagati!!!
Grazie!!

Ricambiano i Saluti
Giancarla e Eugenio

gbal says:
Sent 13 August 2014, 12h24
Magnifica giornata dal punto di vista meteo e della bella gita.
Complimenti a voi!
Ciao

veget says: RE:
Sent 13 August 2014, 15h35
Ciao Giulio,
Quando le condizioni famigliari e la meteo favorevole coincidono, è sufficiente frugare nella memoria.... Ti pare????
Molte Grazie dei Tuoi complimenti.
Giancarla ed Eugenio

patripoli says:
Sent 13 August 2014, 13h59
Non vi lasciate scappare proprio nulla......basta che ci sia una finestra di bel tempo e.....pronti....via!
Bravi!
In fondo....ogni lasciata è persa.....
Un caro saluto ad entrambi.
Patrizia

veget says: RE:
Sent 13 August 2014, 16h10
Ciao Patrizia,
Sai benissimo quante"lasciate" sono avvenute negli anni. Almeno queste "piccole,grandi" giornate, non perdiamole.... oltretutto sono cose semplici, in ambienti straordinari... Grazie!!
Ricambiano i Saluti,

Giancarla ed Eugenio



Post a comment»