Cresta dei Tre Corni


Published by stellino , 5 August 2014, 10h23.

Region: World » Switzerland » Tessin » Bellinzonese
Date of the hike: 4 August 2014
Hiking grading: T6+ - Difficult High-level Alpine hike
Mountaineering grading: PD+
Climbing grading: III (UIAA Grading System)
Waypoints:
Geo-Tags: CH-TI   Gruppo Pizzo Campo Tencia   Gruppo Pizzo Campolungo 
Height gain: 1200 m 3936 ft.
Height loss: 1200 m 3936 ft.

"Cresta dei Corni al Campo Tencia

SCRAMBLING AL CAMPO TENCIA,
non più escursionismo, ma nemmeno alpinismo.
Meglio di altri il vecchio termine anglosassone "scrambling" compendia e descrive la "Cresta dei Corni al Campo Tencia", itinerario che porta sulla vetta del Campo Tencia partendo dal Passo Morghirolo passando dai Pizzi Canà, Tre Corni e Croslina.
Percorso aereo con vista mozzafiato.

Tempi di percorrenza 4-5 ore (più 1.5h di avvicinamento e la discesa)
difficoltà T6 / PD+"


Si presenta così l'obbiettivo odierno, un misto di escursionismo e alpinismo, panorami eccelsi, un poco di tecnica...
Da un paio di anni Dema (capannaro al Tencia) ha "aperto" questa via di cresta, in occasione del centenario della nota capanna.
Da un paio di anni mi risuona il richiamo di questa cresta.
Da fare, prima o poi...
Fatta !!!
Da consigliare e da ripetere !!!!

Una nota in merito è doverosa.
Non si tratta, nonostante un T6 possa risultare anche invitante, di un itinerario propriamente escursionistico.
Chi ha passo veramente fermo, non soffre di vertigini, non teme esposizione e licheni "trolliani" che rendono a volte il passo sdruciolevole, chi ha queste caratteristiche può avventurarsi senza materiale alcuno su quest'itinerario. Proprio durante la mia ripetizione, Dema e Franca hanno provveduto ad un controllo e una marcatura della via... senza nessuna attrezzatura.
Noi invece, diligenti, con corda, ci siamo prontamente assicurati nei punti chiave o in quelli più esposti, procedendo laddove possibile in conserva.
I tempi di questo modo di procedere, naturalmente, si allungano di molto. Con dimestichezza nelle manovre e con passo comunque sicuro, dalla capanna alla Bocchetta di Croslina, stimo un 6 ore di impegno. A cui si deve aggiungere la discesa in capanna e l'eventuale rientro a valle.


La nostra Tre Corni...
Weekend di 4 giorni in vista, a cavallo della festa nazionale... organizziamoci !!!
Venerdì 1 agosto... "scampagnata" nella nebbia fino al Pecian... festa nazionale a carì, Braserata ad All'Acqua...
Sabato 2 agosto... "scampagnata" alla Street Parade...
Domenica 3 agosto... piove, chissenefrega !!! Bosco Bello - Passo Venit - capanna Leit - Capanna Tencia... costume da bagno, ombrello, e via...
Lunedì 4 agosto... cielo azzurro !!! Tre Corni !!!!

Si parte di buon mattino in direzione del Lago Morghirolo, seguendo il vecchio sentiero "dell'acquedotto" sino al Lago. Un paletto indica la via verso il Passo Morghirolo, da qui in poi bolli blu e ometti.
Dal Passo Morghirolo si "torna indietro" seguendo sempre fedelmente il filo della cresta. I passaggi più esposti o tecnici sono stati attrezzati con corda metallica e gradini di ferro. Un set da ferrata può aiutare psicologicamente lungo il cavo metallico. Qualche tiro di corda, procedere in conserva, può essere d'aiuto al passo poco sicuro o alla paura dell'esposizione.
Mai esagerato con il ferro, lo si trova dove può essere veramente utile, la via regala viste mozzafiato e l'ebrezza di procedere lungo il filo di cresta, sospesi sopra la Val Piumogna. Da qui si sente il profumo degli gnocchi all'aglio orsino.... ;-)

L'itinerario passa dal Pizzo Canà, supera i Tre Corni passando dall'omonima Bocchetta, supera la quota 2940 e raggiunge il Pizzo Croslina 3012 m. Da qui si scende alla Bocchetta di Croslina.
I più volenterosi e i meno stanchi possono raggiungere in mezz'oretta anche la vetta del Pizzo Campo Tencia. Dalla Bocchetta lungo il sentiero del Campo Tencia si raggiunge in breve (1.5 h) la capanna e il suo ristoro.

In conclusione, non resta che tessere le lodi di quest'itinerario voluto e realizzato da Dema in onore del centenario della capanna Campo Tencia.
I puristi possono pure affermare che un'altra cresta è stata "profanata" dal ferro... dal mio punto di vista non lo è. La messa in sicurezza non è eccessiva, c'è solo dove serve. Al contrario, questo lavoro permette di accedere ad una cresta che altrimenti poteva essere difficile. Concede a camminatori di buon livello, non ancora alpinisti, di vivere l'esperienza di una cresta impegnativa.

Io la consiglio vivamente a tutti coloro che sanno cosa vuol dire andare per cresta. A chi la vuole provare ma non ha mai fatto nulla del genere... consiglio di andare con qualcuno che un poco d'esperienza ce l'ha già.

enjoy it !!!!

Hike partners: stellino


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

PD III
26 Sep 16
ancora Tre Corni · stellino
T6 II
T6 PD III
T6 PD III
T5- F

Comments (12)


Post a comment

danicomo says:
Sent 5 August 2014, 11h28
Bel giro in splendide zone con un rifugio super.
La discesa dal Croslina è segnalata pure lei in bianco-blu?
Casomai si volesse salirlo dalla normale del CampoTencia...
Daniele

stellino says: RE:
Sent 5 August 2014, 11h32
Ciao! La "normale" del croslina è segnata con i bolli blu della cresta dei 3corni... bisogna usare un poco le mani, ma non è nulla di troppo difficile!

buona gita

Laura. says:
Sent 5 August 2014, 16h28
Della serie...la terra sotto ai piedi brucia!!!
ciaociao

stellino says: RE:
Sent 6 August 2014, 07h37
sotto i piedi la terra brucia, e le mani fremono ;-)

igor says: Grandi !
Sent 6 August 2014, 06h21
Bella potente sta cresta ma non era tipo via ferrata cioè con il cavo tipo la San Salvatore ? Ma voi avete usato la corda o sbaglio ? Bel giro ciao

stellino says: RE:Grandi !
Sent 6 August 2014, 07h39
Ci sono dei punti attrezzati con cordino metallico e scalini. Qui si può procedere stile ferrata. Io consiglio l'uso della corda, andando per la maggior parte in conserva. Con passo fermo e sicuro, si può farla tranquillamente senza nulla. Noi abbiamo usato la corda in conserva a facendo qualche tiretto veloce nei punti ostici

MicheleK says: tour de suisse
Sent 6 August 2014, 08h13
mi piace la combo street-tre corni :) la cresta e molto che mi gira in testa ma ...

interessante la scelta di attrezzare la cresta in quel modo; a mio avviso pero una marcatura piu qualche chiodo strategico nei punti chiave sarebbero forse bastati... quelli che vanno appoggiandosi sulla presenza di scalini e ferraglia varia comunque la corda la usano. Ho sempre il dubbio che invece la presenza di ferro possa portare alcuni a sottovalutare l' impegno globale di una tal via.

non so -- ovviamente da fare al piu' presto, per poter aver un' opinione qualificata!

Grazie del report, saluts Michele

stellino says: RE:tour de suisse
Sent 6 August 2014, 09h14
Ciao Michele
infatti lo scopo di questa via era "assicurare" i punti più critici e semplificarli un poco con gli scalini... per offrire una via anche a chi è meno spigliato nell'arrampicata.
Nell'economia della cresta non mi hanno turbato per niente.
Ci si può divertire tantissimo con le assicurazioni (spuntoni e affini), così come "rinviare" un fittone.

vai a farla al più presto, vale !!!!
;-)

PS: la combo street-3corni potrebbe diventare un must, ahahahah

Ewuska says:
Sent 7 August 2014, 13h56
Grazie della fedele descrizione del percorso, mi hai fatto riaffiorare le emozioni di esattamente un anno fa...
Ribadisco il Tuo consiglio agli meno esperti di trovare la compagnia di qualcuno che almeno sappia usare la corda! Giro da non sottovalutare, aggiungerei alla Tua descrizione un particolare: la friabilità della roccia. Trattasi di cresta frequentata da poco e da pochi e il terreno non è ancora assestato, almeno fino all'anno scorso.
Me lo confermi Stellino?

stellino says: RE:
Sent 7 August 2014, 15h09
Ciao Ewuska
ebbene si, posso confermare una certa friabilità della roccia. Almeno a tratti.
Beh... un tipico esempio di montagna "ticinese", dove la stabilità della roccia resta quasi un'opinione ;-)

Andrea! Pro says: Bella!
Sent 23 August 2014, 11h15
Ciao, anche io, da un paio di mesi, ho in programma questo giro per cresta. Probabilmente lo farò ad inizio autunno.
Bravi.
Andrea

stellino says: RE:Bella!
Sent 25 August 2014, 07h53
te la consiglio caldamente !!!


Post a comment»