Fanellhorn Quota 2950m


Publiziert von Sky , 3. Juni 2014 um 21:31.

Region: Welt » Schweiz » Graubünden » Hinterrhein
Tour Datum: 1 Juni 2014
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Schneeshuhtouren Schwierigkeit: WT3 - Anspruchsvolle Schneeschuhwanderung
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR 

Dopo l’“assaggio” di settimana scorsa alla Fibbia, questa settimana voglio provare qualcosa di più impegnativo.. una cosa che avevo in mente da un po’, leggendo le tante relazioni sul Chilchalphorn.. Lo so che non sarà facile.. bisogna arrivare alla sella prima del Chilchalphorn, scendere nella valle adiacente, attraversarla e infine salire sul Fanellhorn.. Parto prestissimo, con l’incognita della neve (da dove incomincerà ? a che ora diventerà “pappa” ? quanto sarà rognosa, in discesa ?). La sorpresa positiva è che tutto il pendio fino a Chilchalp è senza neve. Parto dritto lungo il pendio, ciaspole in spalla. È bello ripido.. penso a chi questo pendio se l’è fatto con giù la neve ! Arrivato a quota 2100 incomincia la neve.. dura, cerco di evitarla, ma dove non riesco, ci passo con gli scarponi. Poi, a poco a poco, incomincio a sprofondare e calzo le ciaspole. Nel frattempo, mi accorgo che forse sono stato più a Sud della traccia che segue di solito chi va al Chilchalphorn, e incontro pendii più ripidi. Pazienza, in discesa staro più a Nord..

Arrivo alla sella e guardo giù. Non male, tranquillo. Poi, di fronte. Dall’altra parte della valle, il Fanellhorn. Niente di difficile, però è bello distante.. Scendo e poi cerco di perdere meno quota possibile, facendo un lunghissimo arco, per evitare di dover risalire. Arrivo alla base della mia montagna. Il pendio è chiazzato.. in parte neve e in parte rocce.. Difficile quindi scegliere l’assetto.. Alla fine, propendo per togliere le ciaspole, ma così facendo sprofondo nella neve. Come in una specie di “giochi senza frontiere” devo cercare di saltellare da una zona scoperta all’altra, senza passare per le zone con la neve. Ma ovviamente non sempre è possibile e quindi alla fine la stanchezza, la frustrazione della distanza dalla meta e l’incognita di non sapere come sarà la neve al ritorno (tra l’altro devo affrontare anche la risalita alla Chilchalplücke) mi fa propendere per dare forfait. Sono a quota 2950, mancano ancora 150 metri di dislivello e circa 400 in linea d’aria.. Sono lento e non so quantificare il tempo che mi manca alla meta.. Oggi, è troppo..

Peccato, alla fine forse avrei potuto farcela, stringendo i denti e andando avanti.. La neve, in discesa, era divertente.. ma va bene così ! sarà per un’altra volta !


Tourengänger: Sky


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

II WS+
25 Feb 17
Lorenzhorn · Poge
WS-
11 Mär 17
Chilchalphorn 3040m · marc73
T4 L
WS+
WS
9 Mär 14
Chilchalphorn und Wenglispitz · Merida

Kommentare (5)


Kommentar hinzufügen

igor hat gesagt:
Gesendet am 3. Juni 2014 um 22:01
Grande SKY sempre in solitaria ! Se può consolarti anche io con ueli ho toppato per la seconda volta il pesciora a quota 2900 e rotti troppa fatica la neve era un budino fisicamente era troppo faticoso.... Dai che c'è lo spariamo a luglio se vuoi ciao

Sky hat gesagt: RE:
Gesendet am 4. Juni 2014 um 13:46
Grazie Igor e lo so del tuo secondo tentativo al Pesciora..!
Riprovarlo ? Non lo so.. ci sono tante montagne e anche se alcune sconfitte bruciano, questa forse non vale la pena.. Magari il prossimo inverno, anche visto l'ambiente che, innevato, è veramente spettacolare.. uno dei più belli in cui mi sia trovato..
Ciao e ci sentiamo, comunque !
Sky

Amedeo hat gesagt:
Gesendet am 4. Juni 2014 um 10:41
Bravo Luca ma.......cerca di non andare da solo a quelle quote e con quelle condizioni di neve.
A presto
Amedeo

Sky hat gesagt: RE:
Gesendet am 4. Juni 2014 um 12:29
Grazie per l'interessamento !
In realtà la salita era veramente tranquilla, nonostante la quota, e la neve, secondo me, è più pericolosa quando è dura.. lì è più difficile arrestare una scivolata..
Comunque, sarebbe sempre meglio andare non da soli..!
Ciao, Luke

Daniele66 hat gesagt:
Gesendet am 4. Juni 2014 um 14:07
Hai Ragione quando parli di "masochismo" Daniele66


Kommentar hinzufügen»