Cima d'Aspra m.1848


Publiziert von Poncione , 18. Mai 2014 um 21:04. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Schweiz » Tessin » Bellinzonese
Tour Datum:17 Mai 2014
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: Gruppo Cima dell'Uomo   CH-TI 
Zeitbedarf: 8:00
Aufstieg: 1680 m
Abstieg: 1680 m
Strecke:Come Waypoints
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Gnosca si raggiunge uscendo a Bellinzona Nord, seguendo le indicazioni per Bellinzona, Gorduno (lo si attraversa) e quindi per Gnosca (ca. 2 km)

Poncione 
Davvero bella questa Cima d'Aspra!
 O meglio... davvero splendida l'intera zona di questa escursione, che partendo da Gnosca - alle porte di Bellinzona Nord - ha condotto me, froloccone e ramingo per splendidi boschi di castagno, betulle, faggi, abeti e larici, ed altrettanto splendidi insediamenti - tra i migliori che io abbia finora mai visto in Ticino - su questa vetta, facente parte della bella cresta NE del Gaggio, bellissimo ma irraggiungibile oggi.
 Altra cosa positiva è senz'altro l'itinerario prescelto, uno di quei percorsi che "paga" moltissimo consentendo di guadagnare rapidamente dislivello senza faticare eccessivamente, complice tuttavia anche una perfetta giornata primaverile: in poco più di tre ore eravamo dunque in cima. L'idea iniziale era quella di puntare anche alla Cimetta, ma l'innevamento ancora consistente unito a un versante di salita davvero molto severo ed impegnativo ci ha fatto tornare sui nostri passi mentre eravamo in cammino verso l'anticima, ove il rischio di slittamento su neve ghiacciata era tutt'altro che modesto. Siamo pertanto rientrati per evitare rischi, consumando il nostro meritato pranzo all'Alpe d'Aspra, scrutando e riscrutando i magnifici panorami sulle attigue valli del bellinzonese, da cui emergeva maestosamente soprattutto il solito Pizzo di Claro, dal quale è davvero difficile distogliere lo sguardo.
La discesa non ha avuto storia e ce la siamo goduta pienamente, facendo una bella sosta a Naseri, dove abbiamo scambiato quattro parole in simpatia con le persone del luogo, gentilissime, e che si son dimostrate molto pratiche di questi sentieri.
Morale... anche su una cima forse poco conosciuta e non di prim'ordine, se vogliamo, si può godere una splendida giornata in montagna unendo al tutto chilometri e dislivello, che non fanno mai male.

froloccone 
Escursione fantastica,in luoghi poco frequentati;sono le parole chiave della bella giornata passata in montagna.Il percorso, veramente "Verzasca style" ,ci ha permesso di raggiungere la cima faticando relativamente e in breve tempo.Straconsigliata per bellezza di luoghi e panorami!!!!Sicuramente da replicare,completando un bel anello con Gaggio e discesa passando dalla capanna Albagno .Un grazie ai soci per la STUPENDA gita.

Tourengänger: Poncione, froloccone, ramingo


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (13)


Kommentar hinzufügen

patripoli hat gesagt:
Gesendet am 18. Mai 2014 um 21:12
Ho sentito nominare un sacco di volte i nomi di queste montagne, ma le conosco così poco....vista la lontananza....
Complimenti per l'escursione.....tutti quei metri di dislivello in tre ore...non è roba per tutti!
Bello l'ambiente e belli i panorami.
Ciao.
Patrizia

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 18. Mai 2014 um 21:14
Grazie,dovresti farci un salto!!!!!Quel sentiero rende in maniera incredibile e i posti meritano veramente!! Ciao ALE

igor hat gesagt: bella cimetta
Gesendet am 18. Mai 2014 um 21:16
Una bella cima che non ho mai fatto pensare che io ero dall'altra parte....

Un consiglio che vi do il materiale portatelo sempre dietro almeno ramponi e picozza che non si sa mai al limite fai allenamento,cmq avete fatto bene a tornare indietro la discesa con quella neve dura e pericolosa su pendii pronunciati ciao

froloccone hat gesagt: RE:bella cimetta
Gesendet am 18. Mai 2014 um 21:17
Verissimo Igor!!!!!

Menek hat gesagt:
Gesendet am 18. Mai 2014 um 21:24
Porca la bestia che girone ragazzi! Proprio bei posti...
Ciao
Domenico

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 19. Mai 2014 um 20:21
Grazie Domenico,puoi dirlo forte!!!! Ale

danicomo hat gesagt:
Gesendet am 19. Mai 2014 um 15:00
Bel giro e bella salita,
vedo che il terzetto, pur gradendo ogni tanto "ballare da solo", si ricompone volentieri e macina dislivello....
Daniele

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 19. Mai 2014 um 20:25
Grazie Daniele!!!Il terzetto quando si riunisce,sfodera un bel affiatamento,non manca nulla,soprattutto la simpatia!!!!!Ciao ALE

Simone86 hat gesagt:
Gesendet am 20. Mai 2014 um 10:44
Ottima scamminata! bravi!

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 20. Mai 2014 um 19:53
Grazie Simone!!!!

gbal hat gesagt:
Gesendet am 20. Mai 2014 um 22:24
Tris d'Assi!
Complimenti.
Ho la sensazione che questa idea possa nascere da un Gaggio visto dal Camusio e dal mio dire:"Sì, mi piacerebbe farlo ma solo da dietro (Nord)".
Sbaglio.......?
Ciao a tutti!

Poncione hat gesagt: RE:
Gesendet am 20. Mai 2014 um 22:34
Ciao Giulio, ottima memoria... complimenti. Tuttavia la proposta è partita da Ale e non da me, dunque - come suol dirsi - è frutto di un caso. Sapevamo che in queste condizioni il Gaggio sarebbe stato irraggiungibile, del resto.
Comunque sono certo, appunto, che ti piacerebbe moltissimo.

Ciao

froloccone hat gesagt: RE:
Gesendet am 21. Mai 2014 um 19:59
Kissà!!!!!


Kommentar hinzufügen»