Lago di Cama 1265mt e Lago Sambrog 2076mt


Published by brown (Girovagando) , 9 October 2013, 07h43. Text and phots by the participants

Region: World » Switzerland » Grisons » Misox
Date of the hike: 6 October 2013
Hiking grading: T3 - Difficult Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: Gruppo Val Cama   CH-GR 
Time: 10:00
Height gain: 1850 m 6068 ft.
Route:Cama (frazione Ogreda) - Lago di Cama - Alpe Albion - Alpe Vec - Alpe Sambrog - Lago Sambrog
Accommodation:Alpe Albion e Alpe Vec aperti e con necessario per mangiare e dormire. Alpe Sambrog aperto solo riparo in caso di intemperie

   
 

Lunga cavalcata nella Val Cama

  

Questa volta l'escursione sembrava dovesse fallire.
In arrivo c'era la grossa perturbazione Penelope che non prometteva nulla di buono inoltre il gruppo per diversi motivi si riduce a tre partecipanti (io , Gimmy e Angelo).

Propongo quindi un'escursione gia' fatta con Giorgio (giorgio59m) e Roberto (roberto59) nel 2009, questa volta pero' con la possibilita'  di diverse opzioni di allungo, visto l'incertezza del meteo.

Ricordando il percorso del 2009 fino al lago di Cama con parecchia neve e con pochi segnali visibili, carico  sull' ormai fedele Oruxmaps una traccia di francesco che prevedeva il lago di Cama , l'Alpe Albion , l'Alpe Vec , l'Alpe Sambrog e per concludere al lago Sambrog.

Nella pratica il gps non e' servito per localizzare il percorso da seguire, in quanto ben segnalato , battuto ed indicato.

Partiamo dal parcheggio di Ogreda vicino al paese di Cama alle 7:30.

Ha appena fatto chiaro e ci incamminiamo sul ripido sentiero ,a tratti scalinato, che conduce all'inizio della valle di Cama.

A quota 800 prima sosta ad una fontana (Provesc) , da qui in poi la salita si attenua fino a divenire una lunghissima semisalita che si inoltra nella valle di bosco fitto, molto buio e quasi interamente tappezzato di muschio verde.

Sul sentiero tantissime varieta' di funghi , probabilmente anche commestibili, ma non conoscendoli ci siamo solo limitati ad osservarli (tra l’altro, attenzione che nei Grigioni è vietata la raccolta nei primi dieci giorni di ogni mese, quindi dal 1 al 10 … no fun).

Siamo arrivati al Lago di Cama alle 9:45 e subito abbiamo notato dei cartelli di pericolo che indicano l'inizio del  sentiero per il lago Sambrog instabile.

Una grossa frana era gia' caduta in prossimita' delle tre casette dietro alla Capanna Miralago e un grosso masso era appoggiato ad una parete dell'abitazione causando un morto .

Breve sosta sulla panchina vicino all' altalena e qualche considerazione sul bellissimo lago che era circa due metri sotto il livello massimo, segnato sui massi e sulla riva, prima di  immettersi nel suo emissario completamente asciutto.

Mentre parliamo inizia a scendere qualche goccia di pioggia , decidiamo cosi' di andare all'Alpe Albion e nel caso accendere il fuoco asciugarci e mangiare.

Troviamo subito il sentiero che sale molto ripido ma sempre ben segnato e dopo 50 minuti siamo sull'uscio dell'Alpe Albion.

Sono le 10:50 il tempo tiene anzi con stupore ci regala qualche raggio di sole cosi' lancio la seconda opzione di proseguire all'Alp Vec, che viene subito confermata, e dove arriviamo alle 11:20.

L'alpe e' molto invitante, forse il più bello dei tre rifugi, ma tutti e tre ormai eravamo gia' proiettati al Lago Sambrog, con l'idea nel caso di brutto tempo di tornare a mangiare all'alp Vec.

Alle 12:15 siamo di fronte al bellissimo Lago , soddisfatti e un po' increduli ci stringiamo la mano per questo traguardo raggiunto, soprattutto inaspettato visto l' instabilita' meteo e l'elevato dislivello.

 

Laghetto di Sambrog 2076mt

 

Il sole e' tiepido, non fa freddo e la fame si fa sentire dopo tutta questa interminabile salita. Mangiamo sul masso di fronte al lago ci gustiamo il panorama e la bellezza di questo specchio d'acqua nascosto e isolato.

Alle 13:15 dopo circa un'ora, foto ricordo e l' infinita discesa che si conclude all'auto alle 17:30 quando inizia a piovere .

Stanchi ma soddisfatti per aver sfruttato al massimo una giornata che sembrava non promettere niente .

Il famoso detto chi non risica non rosica questa volta e' azzeccato...  

Paolo


 


Vista da Gimmy-    (gimmy)
gruppo ai minimi termini   ,sabato sera telefono a Paolo ,scusa non mi sembra il caso di partire
alle 5,45 x fare 900 metri di dislivello ,visto che poi il punto di partenza è ad un ora da casa, e il meteo non promette niente di buono
come non detto
così siamo partiti a camminare alle 7,30 ,alle 9,45 eravamo al lago di cama ,cosa facciamo andiamo al primo rifugio ? poi il tempo è migliorato, ed era ancora presto x fermarci cosi siamo arrivati fino al laghetto
di sambrog alle 12,15, per il meritato pranzo,
come i miei compagni ero soddisfatto per il dislivello fatto
certo come detto da Paolo ,la discesa è stata interminabile, sopratutto i 6 km dal lago di cama alla macchina non finivano più 

un grazie ai miei compagni x la bella giornata

alla prossima
 

 
 
     
 
Percorso Totale : 17.1 Km totali, 10h:00m totali, 8:30m di cammino
Andata : 7.0 Km, 4:30 lorde, 30m soste
Ritorno : 7.1 Km, 4:00 lorde, 1h:00m soste
Dislivello : 1727 mt di assoluto , 1850 mt di relativo
Libro di vetta: NO
Copertura cellulare: solo fino alla prima fontana (Provesc) poi assente per tutto il percorso 
Partecipanti :

Paolo, Gimmy,  Angelo

 
 
   
 

Altre foto, diario, tracce sul nostro sito     

www.girovagando.net        escursione # 173

  

 

 
 



Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (12)


Post a comment

Francesco says: ...Brvissimi !!!!
Sent 9 October 2013, 08h31
...Che cavalcata ragazzi,complimenti a Gimmy, ha superato se stesso.

Ps: ucci ucci sento odor di boletucci !!!

brown (Girovagando) says: RE:...Brvissimi !!!!
Sent 9 October 2013, 10h53
Ci hai gia' beccato... Ebbene si e' stata una nuova prova per tutti , inaspettata e forse per questo ancor piu' apprezzata.
Per i funghi ... io vedo solo quelli rossi con i puntini bianchi e mi dicono di non prenderli perché fanno male al pancino.
Grazie Francesco (the doctor) i complimenti del maestro fanno sempre piacere
Paolo


ivanbutti says:
Sent 9 October 2013, 12h30
Bravi, avete sfidato le previsioni negative ma il coraggio vi ha premiato.

A presto (spero); ciao, Ivan

Sent 9 October 2013, 12h34
Ciao Ivan , piu' che sfidato .... ci siamo adeguati .Meglio mai competere con la natura.
Mi auguro di vederti presto Paolo

roberto59 says:
Sent 9 October 2013, 12h46
ciao raga....bravi..peccato non essere stato dei vs ma sapevate che avevo impegni famigliari, alla prossima ciao eze rob

Sent 9 October 2013, 13h58
ti sarebbe piaciuto, una cosa improvvisata e non programmata quello che cerchi sempre tu.Alla prossima Paolo

Sent 9 October 2013, 17h44
Bravissimi ragazzi,bellissimo lago e bel girovagando,per i funghi è già passato Francis e per qualc'uno che glieli chiedevano,li anno mangiati subito.
Bravi ragazzi

Sent 9 October 2013, 18h12
Ciao Luciano, speravamo di trovarti fuori dal cancello ma questa volta la sveglia non l'hai puntata.Grazie alla prossima Paolo

beppe says: Bravissimi
Sent 9 October 2013, 18h27
Il lago Sambrog è stupendo
Ciao
Beppe

brown (Girovagando) says: RE:Bravissimi
Sent 9 October 2013, 21h38
Ciao Beppe, avevo gia' letto la tua relazione fatta con Gabri e mi ero ripromesso ,prima o poi, di provarci.Dal vero e' decisamente meglio ...
Grazie a presto Paolo

Sent 10 October 2013, 09h14
Già verbalmente ma ora per scritto, i più grandi complimenti per la cavalcata, con questo siete al top del dislivello nella nostra tabella !
Bravissimi, e mi spiace proprio tanto non essere stato dei vostri, certamente sarei stato distratto dai boletus (oltre al dislivello ...)
:-)

Sent 10 October 2013, 09h59
passeremo a ritirare i premi in sede...Sai che non sono per l'agonismo se non una prova personale.
Senza la distrazione dei Boletus e pianificando il percorso con orari e tempi di recupero e' fattibile.
Metti in nota qualcosa ...(so gia' cosa , 1600mt dislivello)


Post a comment»