Rifugio Nordio-Deffar


Published by andrea62 , 17 September 2013, 17h47.

Region: World » Italy » Friuli Venezia Giulia
Date of the hike: 1 September 2013
Hiking grading: T1 - Valley hike
Waypoints:
Time: 2:00
Height gain: 260 m 853 ft.
Height loss: 260 m 853 ft.
Route:Parcheggio alla fine della Valle di Ugovizza - rif.Nordio-Deffar - Sella di Lom - Wirtshaus Starhand
Access to start point:Da Uguvizza, paese a circa 10 km a ovest di Tarvisio, si seguono le indicazioni non molto evidenti per la "valle di Ugovizza". Si attraversa il paese da sud a nord lungo il torrente, poi una buona strada sufficientemente larga conduce in circa 6 km all'ultimo parcheggio (15-20 posti) facendosi stretta solo nell'ultimo km dopo la Locanda del Camoscio.
Accommodation:rif.Nordio-Deffar (I) , Wirtshaus Starhand (A), vari alberghi nel Tarvisiano
Maps:Tabacco 019 Alpi Giulie Occidentali Tarvisiano

Descrivo questa gita nonostante la sua estrema semplicità perché nel nuovo rifugio Nordio-Deffar mia moglie ed io abbiamo trovato una buona accoglienza. 

La struttura è posto tappa della traversata delle Alpi Carniche, può essere meta di una passeggiata con  scopi anche gastronomici e, come nel nostro caso, può riempire qualche ora senza pioggia in una giornata brutta.
 
La meta finale doveva essere infatti il sovrastante Monte Osternig/Oisternig, un panettone erboso panoramico alto 2050 metri. Salirlo per il panorama in una giornata come oggi avremmo visto nulla.  
 
Pochi metri sopra il parcheggio (m.1200), sulla sinistra, dove oggi il torrente Uqua scorre incanalato, sorgeva il vecchio rifugio Nordio-Deffar travolto da un alluvione nel 2003. Il rifugio è stato quindi ricostruito in una posizione completamente diversa.
 
Lo si raggiunge per strada forestale che supera a tornanti i 200 metri di dislivello, prosegue pianeggiante e dopo il ponte sul torrente conduce al rifugio con una salitella. Proseguendo per dieci minuti si supera il confine con l'Austria alla Sella di Lom/Lomsattel e si arriva alla malga Starhand (Wirtshaus Starhand, m.1460), che offre anch'essa vitto e alloggio. Accanto c'è Dolinza Alm, un paesino raggiungibile in auto dall'Austria tramite strada sterrata, composto soprattutto da baite ristrutturate di proprietà di austriaci e tedeschi, a giudicare dalle targhe. 

Qui siamo sulle Alpi Carniche ma guardando verso sud si vedono vette delle Alpi Giulie italiane, dalle principali (Jof di Montasio, Jof Fuart ) a quelle che sovrastano il paese di Malborghetto (Jof di Miezegnot, M.Piper, Due Pizzi).

Hike partners: andrea62


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»