Altopiano del Canin


Published by andrea62 , 16 September 2013, 23h43.

Region: World » Italy » Friuli Venezia Giulia
Date of the hike:29 August 2013
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: SLO   I 
Time: 4:00
Height gain: 300 m 984 ft.
Height loss: 300 m 984 ft.
Route:Rifugio Gilberti - Sella Bila Pec - Sella Grubia
Access to start point:Sella Nevea si trova sulla strada che unisce Chiusaforte con Tarvisio passando per la Val Raccolana e Val Rio Bianco. Poco sotto il valico, sul versante Raccolana, si trova la stazione della funivia. IL parcheggio è un pò sopra la partenza dell'impianto.
Accommodation:Rifugio Gilberti, alberghi a Sella Nevea e nel Tarvisiano.
Maps:Tabacco 019 Alpi Giulie Occidentali Tarvisiano

L'altopiano del Monte Canin è un tipico territorio con fenomeni carsici come rocce solcate, doline, cavità sotterranee. 
Utilizzando la funivia di Sella Nevea può essere meta di una breve escursione, non uso il termine passeggiata perché dopo la sella di Bila Pec il sentiero è un poco esposto e in alcuni brevi tratti incontra roccette oppure è un pò franato per cui se ci sono dei ragazzini devono fare un minimo di attenzione. 
Di solito non pubblico gite così brevi, per le Alpi Giulie faccio eccezione perché vengono visitate quasi esclusivamente da escursionisti veneto-friulani, carinziani e sloveni e chi non le conosce può ricavare suggerimenti per percorsi più ampi. 
 
Dal rifugio CAI dedicato a Celso Gilberti, a pochi passi dall'arrivo della funivia, il sentiero 632 sale su ghiaione calcareo fino alla sella di Bila Pec (m.2002). L'interesse floristico del percorso, con numerosi esemplari di flora calcarea, ha suggerito al Parco Naturale delle Prealpi Giulie di predisporre un sentiero botanico. Alla biglietteria della funivia fornivano uno stampato con le spiegazioni dei vari stop.
 
Sulla sella di Bila Pec il panorama si apre a nord verso il Jof di Montasio, che sovrasta il pianoro prativo detto appunto Altopiano del Montasio, e su altre cime rocciose fino alla piramide del Jof Fuart. Sempre sulla sella si trovano i ruderi di una caserma austriaca della Prima Guerra Mondiale. 
 
Dalla sella il sentiero continua quasi pianeggiante sul versante nord della catena del Canin assumendo spesso l'aspetto di una cengia. Percorrendolo si raggiungono prima la deviazione per la via ferrata che sale al Monte Canin e poi l'innesto col sentiero più basso col quale si può tornare a Bila Pec salendo a tornanti nel tratto finale.
Proseguendo invece verso ovest con un percorso a saliscendi si arriva a Sella Grubia (m.2040) dove si trova il bivacco Marussich. 

Hike partners: andrea62


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T3 PD+ PD
D+
AD-
21 Dec 14
Kanin-Fenster · orome

Post a comment»