Nel Parco naturale del Monte Avic: Rifugio Barbustel (m 2200) e Gran Lago (m 2492)


Published by Alberto C. Pro , 11 September 2013, 00h17.

Region: World » Italy » Val d'Aosta
Date of the hike: 1 September 2013
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 7:30
Height gain: 1455 m 4772 ft.
Route:Covarey - Lac Leser - Lago Vallette - Rifugio Barbuste - Lago Bianco - Lago Nero - Lago Cornuto - Gran Lago - Lago Cornuto - Lago Nero - Rifugio Barbustel - Alpe Cousse - ALpe Bayet - Lago La Serva - Alpe La Serva (Servaz desot) - Covarey
Access to start point:Percorrere l'autostrada A5 ed uscire a Verres. Proseguire sulla strada statale in direzione di Aosta per alcuni chilometri. Ad una rotatoria abbandonare la statale e girare a sinistra. Seguendo le indicazioni per Champdepraz e per il Parco naturale del Monte Avic, attraverso la tortuosa strada, si raggiunge Coverey. Parcheggiare nei pressi del punto informazioni del Parco, oppure nel parcheggio che si incontra poco prima (una cinquantina di metri sotto).

Bella escursione in ambiente alpino. Interessante perla flora e per gli scorci panoramici verso il Monte Avic, il Cervino ed il Gruppo del Monte Rosa.

QUOTA MASSIMA: Gran Lago m 2492
DISTANZA PERCORSA: km 23,8
DIFFICOLTA':  L'escursione si svolge per il primo tratto su di una strada forestale, poi su un comodo sentiero. Segnaletica buona.

PERCORSO. Da Covarey si imbocca la stradina che, poco prima del Punto informativo del Parco, si stacca sulla sinistra fino a raggiungere il parcheggio una cinquantino di metri sotto, e dal quale inizia il tracciato della strada forestale che si segue fino ad incrociare il sentiero 4 che sale dalla valle. A questo punto si svolta a destra. Dopo un breve tratto la strada forestale si trasforma in sentiero. Seguendo il sentiero si raggiunge prima il Rifugio Barbustel e, dopo un'altra ora e 40' si giunge, dopo una breve ripida salita, al Gran Lago.  Chi ne avesse ancora voglia, può proseguire e raggiungere altri laghi. Ma attenzione, il ritorno è lungo.
Si ritorna al Rifugio per la strada percorsa in salita. Appena superato il Rifugio, in corrispondenza di una palina segnaletica, si abbandona il percorso fatto in salita e, svoltando a sinistra, si segue il sentiero contrassegnato 5A.


METEO. Sereno, assenza divento; quel che si dice una bella giornata.

Hike partners: Alberto C.


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»