Chli Griessenhorn (2851 m)


Published by Laura. , 30 July 2013, 20h35. Text and phots by the participants

Region: World » Switzerland » Uri
Date of the hike:28 July 2013
Hiking grading: T4 - High-level Alpine hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-UR 
Time: 5:30
Height gain: 1300 m 4264 ft.
Height loss: 1300 m 4264 ft.
Access to start point:Traforo del Gottardo uscita Wassen strada del Sustenpass fino a Gorezmettlen. Dopo il paese di Gorezmettlen proseguire per la strada del Sustenpass, dopo circa tre km, prima di una galleria e nei pressi di una sbarra, prendere la stradina a sx che scende verso il torrente.
Access to end point:idem

laura Anche stamattina fa caldo e siccome di passare la giornata a pucciarmi nel cloro della piscina non mi sembra il caso, mando un sms a Domenico per informarlo che mi aggregherò alla sua gita.
Alle 6.30 siamo in viaggio per una di quelle mete che non convincono del tutto...in più le previsioni meteo in quella zona non sono entusiasmanti...che fare? Di colpo mi si accende una lampadina e faccio la proposta: che ne dici se chiudiamo il conto con il Griessenhorn...così intanto vediamo la Meiental in versione estiva?
Immediatamente Domenico s'illumina e, in men che non si dica, siamo in una Farningen un pò diversa da come l'abbiamo vista l'ultima volta...ma non abbiamo comunque difficoltà a trovare il punto dove con gli sci avevamo iniziato la salita, scoprendo anche con  piacere, che il sentiero per il Chli Griessenhorn è indicato.
Tra felci, fiori e cascatelle velocemente arriviamo a quel che resta del ghiacciaio  e costeggiandolo sulla destra, sul nevaio ancora presente, arriviamo alla base delle roccette che portano alla cresta e che decidiamo di salire per evitare un tratto di neve che sembra poco sicura, la scelta si rivela pessima, la roccia è marcia e sfasciumata, ma con molta attenzione riusciamo a salire. La cresta che percorriamo è incredibile...dopo il gneis ci troviamo a camminare sull'ardesia che sia per aspetto che per consistenza sembra una torta millefoglie... e in un ambiente surreale e facendo ben attenzione a dove mettiamo i piedi, arriviamo all'omino di vetta.
Panino, foto di rito, uno sguardo alle belle cime che ci circondano eppoi, visti i nuvoloni che si stanno avvicinando, cominciamo a scendere. Ovviamente per la discesa evitiamo la disarampicata sulle rocce marce e individuato un canalino ancora ben innevato, pendenza attorno ai 45°, con l'ausilio di picca e ramponi, lo scendiamo (grazie Domenico per aver scalinato). Alla fine del canalino, troviamo un breve tratto attrezzato e con grande gioia utilizziamo il cavo metallico per scendere un infido camino, poi una volta raggiunto il nevaio ripercorriamo la strada dell'andata e in meno di due ore siamo a festeggiare la vetta nell'unico bar del paese!!!


domenico :Si è vero la lampadina si è accesa addirittura  strada facendo e mi è piaciuta molto.
Si parcheggia a fianco del fiume che scende dal Sustenpass, proprio dove ci sono le indicazioni per le cime e la traversata alla Voralphutte; in mezzo al pratone fiorito si notano i bolli bianco e blu. ma nessuna traccia di sentiero...ci fidiamo, saliamo e tra bolli, palline  mettiamo piede sul nevaio. Dopo un'infelice scelta, verso la fine della salita, comunque approdiamo in vetta. Per quasi tutta la salita siamo accompagnati da un bel venticello (molto piacevole di questi tempi) che tiene a bada i nuvoloni minacciosi che provengono dalla valle di Goschenen. Firmato il libro di vetta e scattate alcune foto, ci siamo attrezziamo per la discesa tutti contenti ...il fondo è in perfette condizioni e quando è cosi in discesa, ramponati, si vola!! All'auto, con un po' di rammarico, alziamo lo sguardo verso il Gross Griessenhorn: era li ad un paio d'ore dalla sella, ma abbiamo deciso di non sfidare troppo la meteo anche perché li nei paraggi c'è pure il Stucklistock e, conoscendo la mia socia, avremmo vagato fino a notte fonda tra cime e cimette alla ricerca dell'arca perduta!!
Ottima scelta Laura: grazie!!

Hike partners: Laura.


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window

T3+ AD D
17 Apr 11
Chli Griessenhorn · paoloski
T5- PD II
9 Sep 18
Griessenhörner · singingelk
II D
AD-
19 Apr 15
Grassen (2946 m) · Laura.

Comments (1)


Post a comment

Amedeo says:
Sent 31 July 2013, 07h43
Visto in versione invernale, in versione estiva....manca solo........da base jumper!!??
Ciao
Amedeo


Post a comment»