Triftbrucke, il ponte sospeso- Canton Berna


Published by morgan , 24 July 2013, 17h56.

Region: World » Switzerland » Bern » Oberhasli
Date of the hike:16 July 2013
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: CH-BE 
Time: 5:00
Height gain: 530 m 1738 ft.
Height loss: 870 m 2854 ft.
Route:Underi Trift (1357)- Bosslis Stein (1630)- Triftbrucke (1720)- Bosslis Stein (1630)- Waldboden (1366)- Erggeli (1223)- Chapeli (1086)- Schwendi (1020).
Access to start point:Sull'autostrada del Gottardo prendere il tunnel e poi l'uscita per Susten. Salire al passo del Susten e scendere sul versante opposto. Fermarsi a Schwendi dove c'è la funivia del Trift (Triftbahn). Prendere la funivia (8 posti e 5 corse all'ora) che porta alla stazione di Underi Trift.

Gita nel Canton Berna con visita al ponte sospeso del Trift.

La costruzione del Triftbrucke si è resa necessaria per consentire l'accesso alla via della capanna Trift (Trifthutte). La via normale prevedeva il passaggio sul ghiacciaio, poi al regredire di quest'ultimo e la successiva formazione di un lago glaciale, questo passaggio risultò interrotto. Un primo ponte fu costruito nel 2004 era lungo 100m e alto 70m sulla gola. Nel 2009 è stato sostituito dal nuovo ponte, più lungo (170m) e più alto (70m), ma più sicuro. Infatti è meno esposto al vento e di più facile accesso. Il ponte è diventato un'attrazione turistica che accoglie molti visitatori. La funivia che consente di accorciare il percorso non riesce a soddisfare le esigenze del numeroso pubblico ed i tempi di attesa si dilatano. La Triftbahn è stata costruita nel 1952 per i servizi annessi ad una centrale elettrica. Successivamente è stata adibita per il trasporto pubblico.

Arriviamo a Schwendi alla stazione della funivia alle 9.40 e ci informiamo sui tempi di attesa. I primi posti liberi sono per la corsa delle 11.00, decidiamo di aspettare comunque facendo un piccolo giro nei paraggi. La funivia può portare 8 persone alla volta ed effettua 5 corse all'ora. Il costo del biglietto è 14 CHF l'andata e 22 CHF l'andata e ritorno. Prendiamo i biglietti di sola andata per non essere vincolati sull'orario del rientro e vista la modesta lunghezza del percorso. Prendiamo la funivia che in 10 minuti ci porta a destinazione superando uno spettacolare canyon. Dalla stazione a monte di Underi Trift (1357) inizia il nostro cammino. Scendiamo da una scalinata e prendiamo il sentiero che conduce al ponte che attraversa il fiume a monte della piccola diga. Sul versante opposto iniziamo la risalita. Superiamo un bivio (1424) e proseguiamo in direzione del Triftbrucke. Sotto il sole il sentiero sale ripido nella valle fino a Bosslis Stein (1630) dove c'è il bivio per la Windegghutte. Proseguiamo a sinistra sul sentiero che con alcuni saliscendi aggira lo scoglio roccioso del Windegg restando alto sulla gola del Triftwasser. Superato il secondo bivio dove si ricongiunge la via della Windegghutte arriviamo all'imbocco del Tritbrucke (1720). C'è un affollamento sul ponte e sui suoi lati. Per tutti la meta è il ponte, non si vede nessuno proseguire per la Trifthutte. Si notano tanti escursionisti improvvisati senza calzature idonee per il percorso fatto. Con qualche titubanza attraversiamo il ponte che oscilla al nostro passaggio. La vista è stupenda sul ghiacciaio, sul lago e sulla gola sottostante. Giunti sul lato opposto, sostiamo brevemente per le foto quindi torniamo indietro. Dopo lo spuntino con vista sul ponte iniziamo la discesa. Torniamo sullo stesso percorso dell'andata fino al bivio (1424), dove svoltiamo a sinistra per Schwendi. Il sentiero, poco frequentato, è inizialmente pianeggiante, qiindi porta ad affacciarsi alla profonda gola del fiume. Dopo una risalita la via porta sul versante boscoso della montagna. A Waldboden (1366) cominciamo una decisa discesa. Attraversiamo dei prati che ci portano alle baite di Erggeli (1233). Un tratto ripido nel bosco ci porta al fondo valle. Attraversiamo un ponte sulla gola che ci porta a Chappeli (1086) dove troviamo una stradina che si abbassa per poi risalire brevemente a Schwendi (1020), dove avevamo lasciato la macchina nel posteggio della funivia.
Partecipanti: Dario, Rita, Lella.
Tempi di percorrenza: 1h50' salita, 44' sosta, 2h20' discesa. Totale 4h54' (4h10' di marcia). 
Lunghezza del percorso: 9,9km.
Meteo: bello, caldo.
Note: la gita è stata anche un'occasione per visitare i passi alpini. Abbiamo sostato al Sustenpass nel viaggio di andata. Per rendere meno monotono (anche se più lungo) il viaggio di ritorno siamo passati dal Grimselpass e dal Nufenenpass.

Hike partners: morgan


Minimap
0Km
Click to draw, click on the last point to end drawing

Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Post a comment»