Pizzo Castello, con la nebbia e con l' ombrello


Publiziert von tignoelino , 20. Mai 2013 um 21:36.

Region: Welt » Italien » Piemont
Tour Datum:19 Mai 2013
Wandern Schwierigkeit: T3 - anspruchsvolles Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 8:00
Aufstieg: 1550 m
Abstieg: 1550 m
Strecke:20 km di pace assoluta: solo due pernici e due caprioli
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Villadossola, alla rotonda in centro, di fianco alla banca, salire per qualche centinaio di metri fino al parcheggio.
Zufahrt zum Ankunftspunkt:idem
Kartennummer:valle antrona

Non posso biasimare chi, oggi, non mi ha voluto seguire, vista la meteo.
Purtroppo io ho bisogno della mia dose di endorfine settimanali per cui,
bello o brutto, a vaghi istess. Parto da casa che piove ma, arrivato al punto
di inizio gita (15 minuti di auto da casa), non piove. Seguo il segnavia per
Alpe San Giacomo e, per una mulattiera/sentiero che permette di evitare la
strada interpoderale per l' Alpe Basciumo, in un paio d' ore arrivo all' Alpe
San Giacomo: pausa caffè all' Oratorio  e incomincia a piovere.
Non importa, sono organizzato, scarponi con una dose industriale di
idrorepellente, ghette e ombrello. Poco dopo l' oratorio, un segnavia:
opto in direzione Alpe Castello, via che non ho mai percorso ma, visto il
risultato (sentiero non segnato e obsoleto che crea parecchi problemi
soprattutto nella parte più impegnativa) meglio seguire per Rifugio Alpe
Colma. Con difficoltà, finalmente arrivo alla cresta sud della meta dove
sale il buon sentiero che viene da Cimamulera, in breve, malgrado la neve,
sono in vetta, nebbia+ nebbia. Per saliscendi percorro il crestone ovest
che mi porta all' Alpe Colma di Castiglione: pausa pranzo e bella schiarita,
finalmente, qualche foto posso farla!! Scendo poi sul versante della Valle
Antrona per il veloce sentiero che mi porta all' Alpe La Piana poi, poco sotto
ad Alberina, seguendo l' eterno percorso di un canale di gronda ed, alla fine
di questo, un tratto di condotta forzata, incrocio un buon sentiero segnato che
mi riporta all' itinerario di salita. Arrivato all' auto, ricomincia a piovere, fortuna.
roby

Tourengänger: tignoelino

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (10)


Kommentar hinzufügen

ciolly hat gesagt: Pizzo Castello....
Gesendet am 20. Mai 2013 um 21:50
... con la Fioca ancor più bello!

Ciao, Ciolly

tignoelino hat gesagt: RE:Pizzo Castello....
Gesendet am 21. Mai 2013 um 21:20
Nel 2009 con gli ski, stesso percorso fino a
Viganella, bella guerra!! ciao, Adry.
roby

veget hat gesagt:
Gesendet am 21. Mai 2013 um 15:11
Guai stare a casa in pantofole e pipa !!!! ( meglio della sigaretta, fà più figo),Se lo facevi Ti toglievo il saluto...Bel giretto ,con quelle condizioni.....Complimenti!!!
Ciao
Eu

tignoelino hat gesagt: RE:
Gesendet am 21. Mai 2013 um 21:26
mi sono divertito un sacco, grazie Eu.
Marlboro for ever, fin ca podi.
roby

veget hat gesagt:
Gesendet am 21. Mai 2013 um 20:43
A proposito,Bravo per la rima........
Eu

tignoelino hat gesagt: RE:
Gesendet am 21. Mai 2013 um 21:27
ho fatto la cima apposta per a rima

gbal hat gesagt:
Gesendet am 21. Mai 2013 um 21:12
A giudicare dalle foto hai avuto un bel fegato! Mamma che nero.....
Bravo Boss (in questo caso di te stesso)
Ciao

tignoelino hat gesagt: RE:
Gesendet am 21. Mai 2013 um 21:30
Lo sai, G, il programma, è programma, da buon
capricorno!!. ciao

Max64 hat gesagt:
Gesendet am 23. Mai 2013 um 11:28
Ciao Roby, visto che sei esperto della zona volevo chiederti se è fattibile senza neve per Domenica l'escursione alla scala di Ragozzale partendo da Trontano.

Grazie

ciao Max

tignoelino hat gesagt: RE:
Gesendet am 23. Mai 2013 um 21:24
Assolutamente, no. c' è una pila di neve.
ancora un mese per queste gite.
ciao, Max.
roby


Kommentar hinzufügen»