Rifugio Buzzoni m.1590 e Passo del Ganzaddo m.1652


Publiziert von patripoli , 12. Mai 2013 um 14:52.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:11 Mai 2013
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Aufstieg: 1128 m
Abstieg: 1139 m
Strecke:Percorso circolare (km 11,8): sentiero n.19 in salita e sentiero n.25 in discesa
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Da Milano raggiungere Lecco e poi prendere la strada per la Valsassina fino ad Introbio, dove si parcheggia l'auto nel piazzale della Caserma dei carabinieri.
Unterkunftmöglichkeiten:Rifugio Buzzoni

"Ma come farà ad esserci bel tempo domani...???" mi domando venerdì sera, mentre fuori il temporale imperversa, brontolando a suon di tuoni......
Speriamo che almeno non sia un'altra immersione nel fango!

Sabato mattina sono ancora ben evidenti i segni degli acquazzoni succedutisi durante la notte, ma in compenso il sole splende indisturbato!
Le mie "socie" arrivano come sempre puntuali all'appuntamento, accompagnate da Mauro C., che abbiamo conosciuto durante alcune escursioni organizzate dal CAI, e che quest'oggi si unisce a noi, motivato dal desiderio di tornare a camminare in montagna.
Andremo al Rifugio Buzzoni seguendo l'itinerario percorso da Silvia e Andrea lo scorso gennaio.

Parcheggiata l'auto ad Introbio, imbocchiamo il sentiero n.19, che sale subito ripido nel bosco e che in alcuni tratti taglia versanti piuttosto esposti, il cui passaggio viene facilitato da catene.
Questo è un sentiero che molti non apprezzano, forse perchè attraversa un tratto di bosco buio e tetro, solcato da canaloni franosi.....ma a me non dispiace per niente!
Sarà forse per il piacere di essere in giro o forse perchè anche qui, come dappertutto, riesco a percepire chiaramente i primi segnali di primavera: visioni, luci e suoni che stavo per dimenticare.
Come può non meravigliare un vecchio bosco di faggi che sta riprendendo vigore e vitalità!

Arrivati all'Alpe Te incrociamo il sentiero n.25, che percorreremo in discesa, e a questo punto sappiamo di essere ormai abbastanza vicini alla meta.
Infatti saliamo per una quarantina di minuti finchè, proprio all'ultimo momento, compare la sagoma del Rifugio.
Il Passo di Ganzaddo non è lontano e quindi decidiamo di procedere.....
Devo dire che ne vale la pena, perchè il tragitto è breve e siamo ripagati da una bella panoramica su montagne e valli circostanti.

In un attimo siamo di ritorno al Rifugio, piccolo, ma caloroso e accogliente!
Visto che siamo in pochi decidiamo di approfittare della cucina dei gestori, un piccolo contributo che mi sento di dover dare per la sopravvivenza di questi posti poco frequentati.
Siamo una decina di persone, tutte intorno allo stesso tavolo e quindi diventa quasi obbligatorio conversare con gli altri, scambiandosi idee e opinioni su sentieri e itinerari della zona.
Decido che tornerò in questo posto, magari salendo da Moggio o da Barzio.....
Intanto facciamo onore all'unico piatto che ordiniamo: ottimo!

E' da poco passata l'una quando iniziamo l'avvicinamento verso Introbio e mando un messaggio a Silvia,   con la quale mi ero accordata la sera prima, per decidere dove incontrarci e fare una chiacchierata insieme.
Un veloce scambio di sms ci fa mettere d'accordo su ora e luogo dell'appuntamento.....

Il sentiero che percorriamo in discesa è lungo ma, un passo dopo l'altro, senza fretta, ritorniamo al punto di partenza.

Con Silvia ci incontriamo a Ballabio, dove facciamo la conoscenza di Kyra, che ci accoglie festosamente, dimostrando di gradire la nostra compagnia.
Facciamo quattro chiacchiere, sorseggiando ognuno il proprio "elisir", e poi ci rituffiamo nel traffico del sabato pomeriggio per tornare a casa......
Un'altra giornata che non è andata sprecata!

Con me hanno camminato: Esilde, Marika, Mauro C.


Tourengänger: patripoli, marico

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T3
13 Dez 15
Monte Foppabona · Poge
T3
T3
17 Okt 15
Anello al Rifugio Grassi 2000 m · cristina
T3+
T4- L

Kommentare (12)


Kommentar hinzufügen

heliS hat gesagt: La birretta del dopo gita
Gesendet am 12. Mai 2013 um 19:39
E' stato un vero piacere :)
E Kyra, salatamente, ringrazia!!!
S.

patripoli hat gesagt: RE:La birretta del dopo gita
Gesendet am 12. Mai 2013 um 20:11
Alla prossima allora!

gbal hat gesagt:
Gesendet am 12. Mai 2013 um 22:12
Bravi! Hai ragione Patrizia, molti non amano il bosco preferendogli l'aridità delle pietraie più in alto. Personalmente non ho preferenze, amo tutti gli aspetti della montagna.
Ciao!

patripoli hat gesagt: RE:
Gesendet am 12. Mai 2013 um 22:16
Bisognerebbe fare un po' e un po'.....

bigblue hat gesagt: morbido è meglio....
Gesendet am 13. Mai 2013 um 09:23
......preferisco il morbido.......le pietraie? meglio quando sono ancora bianche:-)....le mie ginocchia ringraziano. Un posto veramente incantevole....non conoscendo la zona, lo terrò presente. Ciao Patri e alla prossima.
BBPia

patripoli hat gesagt: RE:morbido è meglio....
Gesendet am 13. Mai 2013 um 10:16
Quando hai voglia di fare un salto da queste parti.....noi siamo qui!
A presto....

bigblue hat gesagt: RE:morbido è meglio....
Gesendet am 13. Mai 2013 um 10:25
Grazie, sei molto gentile.....organizzeremo una trasferta in terra Lombarda.....nel caso vi interessasse fare un giiro da queste parti....idem.....magari in Valgrande....
ciao
Pia

patripoli hat gesagt: RE:morbido è meglio....
Gesendet am 13. Mai 2013 um 14:00
Vi aspetto!
Sono stata una volta sola in Valgrande.....Monte Sasso, mi pare......
Certo che adesso, con la SS36 chiusa, anche quelle zone diventeranno più vicine......
Ciao!

bigblue hat gesagt: RE:morbido è meglio....
Gesendet am 14. Mai 2013 um 20:34
Penso sarai stata a Cima Sasso......con una vista strepitosa sul Pedum.....bellissimo posto.
Bene, allora se ci fai un pensiero per qualcosa.....ci sentiamo.
p.s. ho letto le lodi del Rifugio...umhhh altro buon motivo per andarci....non amo i posti affollati ed in più sono golosa:-)
A presto
ciao
Pg

Barbacan hat gesagt:
Gesendet am 13. Mai 2013 um 13:23
Buzzoni, bellissimo balcone sulla Valsassina

patripoli hat gesagt: RE:
Gesendet am 13. Mai 2013 um 14:01
Ti dirò......mi aspettavo un rifugio come il Tavecchia.....e invece è molto meglio, almeno dal mio punto di vista.
E poi.....lontano dalla strada per la Val Biandino.....

Barbacan hat gesagt: RE:
Gesendet am 13. Mai 2013 um 21:09
Sono d'accordo! Piccolo, intimo, mai affollato, ben gestito e dai piatti prelibati. La moglie di Claudio è un fenomeno in cucina!


Kommentar hinzufügen»