Ecomusée d'Alsace


Publiziert von paoloski Pro , 12. September 2013 um 21:46.

Region: Welt » Frankreich » Alsace
Tour Datum:10 Juli 1997
Wandern Schwierigkeit: T1 - Wandern
Wegpunkte:
Zeitbedarf: 5:00
Zufahrt zum Ausgangspunkt:L'Ecomusée si trova a Nord di Mulhouse. Percorrere la D430 verso Nord, all'altezza di Ungersheim seguire le indicazioni.

L'Alsazia è una regione veramente ricca di attrattive: dalle città ai villaggi, dai musei agli edifici religiosi, dai castelli agli edifici rurali. Chi volesse farsi una rapida idea della varietà di queste attrattive od avere uno sguardo d'insieme per intraprendere una visita mirata ad una particolare zona può visitare l'Ecomusée d'Alsace, situato nella parte meridionale di questa regione, non lontano da Basilea e dal confine svizzero.
Vale la pena di dedicare una mezza giornata almeno alla visita: è piacevole rilassarsi fra le strade in cui sono ambientati una gran varietà di edifici, prevalentemente rurali, provenienti dalle diverse zone dell'Alsazia.
Nonostante le dimensioni relativamente ridotte infatti questa regione presenta una gran varietà di tipologie costruttive, la caratteristica più appariscente è senz'altro il colore delle case: mentre queste sono tinte nei colori più brillanti nella parte meridionale, al Nord sono di un bianco candido ma caratterizzate da vetri bombati alle finestre. mentre al centro assumono  normalmente tinte più discrete.
Oltre ad autentici edifici, destinati altrimenti all'abbattimento per ragioni come la costruzione di strade e ferrovie , smontati pezzo per pezzo e qui ricostruiti, nell'Ècomusée trovano posto un centro di recupero e riproduzione delle cicogne, un'incredibile, enorme giostra da Luna Park perfettamente funzionante e diversi laboratori dove sono preservate le conoscenze e le tradizioni di lavori in via d'estinzione: costruttori di carri ed attrezzi agricoli, vasai, carpentieri, sabotier (costruttori di zoccoli), fabbri...
Sono una cinquantina gli edifici che si trovano qui riuniti, ognuno porta il nome del villaggio di provenienza, unici edifici "cittadini" sono la casa-forte, risalente alla fine del XII secolo, proveniente dalla Grand Rue di Mulhouse e la ricostruzione di una via cittadina fra XIX e XX secolo.
Passeggiando non si possono non notare le numerose cicogne che volano intorno, si posano sui tetti o, in stagione, sui nidi posti sui camini o sui pali della luce.
Naturalmente vi è anche un ristorante dove poter mangiare.

Tourengänger: paoloski, annna

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentar hinzufügen»