Skulpturen Weg Sur En


Publiziert von Anna , 20. April 2008 um 21:23.

Region: Welt » Schweiz » Graubünden » Unterengadin
Tour Datum:20 April 2008
Wandern Schwierigkeit: T1 - Wandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR 
Zeitbedarf: 2:00
Strecke:Ramosch- Punt da la Resgia - Sur En - Ramosch
Zufahrt zum Ausgangspunkt:cff logo Ramosch, Fermada

Kleine und einfache Wanderung in Ramosch-Gebiet mit vielen interessanten Erfahrungen. Detaillerte Beschreibung  auf Italienisch.

Dopo tanti giorni di brutto tempo con molta neve inusuale per il mese di aprile, la primavera fa un timido accenno a finalmente stabilirsi, speriamo...
Stamane usciamo di casa con meta non ben definita e ci dirigiamo verso la fermata del pullman, che decidiamo infine di non prendere. Cosa ci ha fatto cambiare idea e decidere di restare ad approfittare della bellezza dei nostri campi?
La vita a Ramosch sembra infine rinascere e gli abitanti locali si sono dati all'attività frenetica. Il campionato annuale di "mazza" ha infine luogo, l'intero coro masdà giocava stamane con grande entusiasmo. Anche noi ci avventuriamo nei campi, anche se non pratichiamo questa disciplina amatissima dalla popolazione locale di tutte le età. La mazza ha luogo solo 2 settimane l'anno verso metà aprile in corrispondenza con la concimazione dei campi. Si tratta di una combinazione del golf con il baseball: come nel golf i partecipanti camminano nei campi da una buca alla seguente lanciando una pallina con una mazza e come nel baseball la pallina non viene lanciata a partire dal suolo, ma battuta mentre essa è in volo; a differenza di entrambi questi due sport e soprattutto del golf, è un'attività molto popolare e si svolge rigorosamente fra campi verdi e campi bruni rigorosamente ricoperti dalla merda  delizia della primavera entrante.
Sorpassati diversi gruppi di giocatori, arriviamo infine lungo l'Inn e di qui al ponte della Resgia. Traversato il ponte, giriamo a destra, e seguiamo la strada sull'altra sponda del fiume, andando di nuovo verso Ramosch. La strada giunge al suo termine, lasciando posto ad un stradina sterrata, per un breve tratto ancora ghiacciato. È impressionante come tutta la neve della settimana scorsa è quasi scomparsa!
Quindi, comincia il sentiero delle sculture. Sono apparse nuove sculture, rispetto all'anno scorso, alcune di esse ci fanno sorridere; per cui ci fermiamo a fotografarle.
Tra una foto e la seguente arriviamo a Sur En, dove una nuova sorpresa ci attende. Molta gente, tra cui anche qualche pastore che conosciamo, si è riunita per una competizione di cani che si occupano delle pecore, tipicamente dei Border Collie. È uno spettacolo vederli all'opera. Assistiamo alla prova di due cani: il primo bravissimo riesce in pochissimo tempo a spostare tutte le pecore fino in fondo al campo e riportarle al recinto, accanto al quale lo attendono i complimenti della folla ed una ciotola enorme di acqua; il secondo è un vero disastro, riesce a perdere tutte le pecore, qualcuna sulla collina, qualcuna al fiume... 
Abbandoniamo dunque l'osservazione del concorso canino per andare a vedere la condizione delle vie di arrampicata di Sur En...e pianificare una futura escursione ad esse dedicata.
Quindi rientramo a Ramosch attraverso il Panas-ch.


Tourengänger: Anna, Stani™, Zina

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T2
20 Apr 08
Ramosch Konditiontour II · Anna

Kommentar hinzufügen»