Monte delle Figne m.1172.... da Voltaggio


Publiziert von patripoli , 5. Mai 2013 um 14:30.

Region: Welt » Italien » Piemont
Tour Datum: 4 Mai 2013
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Aufstieg: 1071 m
Abstieg: 1041 m
Strecke:Voltaggio m.315 - Passo Dagliola m.856 - Casa Carrosina m.834 Monte delle Figne m.1172
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Da Milano imboccare l'A7 fino a Serravalle Scrivia e da lì seguire le indicazioni prima per Gavi e poi per Voltaggio, dove si può lasciare l'auto in un ampio parcheggio. Salire a piedi verso la Chiesa ed imboccare il sentiero alla sua destra contrassegnato da un triangolo giallo.

Ebbene sì....abbiamo copiato!
La nostra non è stata una copia perfetta, ma una riproposizione dell'escursione effettuata da  massimo  & Co. alcuni giorni fa.

Avevamo voglia di cambiare aria, e la salita al Monte delle Figne, nel Parco delle Capanne di Marcarolo, sembra essere l'escursione ideale per noi, almeno in questo momento.
Un tuffo nei profumi e nelle essenze mediterranee!

Studiamo l'itinerario dei nostri predecessori: ci sembra un po' troppo lungo!
Così decidiamo, cartina alla mano, di apportare qualche variazione al loro percorso e, giusto per accorciarlo un po', decidiamo di salire dal paese di Voltaggio.

Che cosa ci siamo bevute proprio non lo so.....
Alla fine ci accorgiamo, tra andata e ritorno, di aver camminato per ben 19 km, poco meno di quelli percorsi da loro, che tra l'altro hanno fatto un bel giro ad anello!

Venerdì pomeriggio abbiamo già pianificato tutto, ma verso sera arriva un nuovo "infiltrato", Daniele, a scombussolare le nostre decisioni proponendoci di andare sulla Pietra Parcellara.
"Sì....no....boh.... Sentiamo domani mattina le "ragazze!" gli dico.
Sono combattuta....la sua proposta non mi dispiace, ma anche il Monte delle Figne mi attira.....
Non so bene come siano andate esattamente le cose, ma sabato mattina, prima imbocchiamo la direzione per Piacenza....e poi ci ritroviamo sulla strada per Genova.....

Alle 8:30 siamo a Voltaggio, un bel paesino nella Valle del Lemme, e mentre percorriamo la strada principale del paese per raggiungere l'inizio del sentiero 403, incontriamo un'anziana signora che ci chiede se siamo diretti al Monte Tobbio.
"Veramente vorremmo salire sul Monte delle Figne...." rispondiamo.
"Eh....ma è lunga....tanto lunga!
Donna di poca fede!

Il sentiero è lungo, è vero, ma non è mai troppo ripido, se non nell'ultimo tratto, e quindi non ci pesa. 
All'inizio camminiamo nel bosco, ma poi usciamo allo scoperto, godendoci la vista di questo ambiente nuovo.

Arrivati al Passo di Dagliola ci viene la tentazione di salire sul Monte Tobbio, che è proprio lì, davanti a noi e sembra essere a portata di mano ma, visto che è ancora presto decidiamo di proseguire verso il Monte delle Figne, che è a un'ora e mezza di cammino.
Il sentiero scende per una cinquantina di metri e poi risale, prima dolcemente e poi sempre più ripido, finchè non raggiungiamo la cresta che, in una decina di minuti porta alla vetta.
Da lì la vista spazia e sotto di noi possiamo vedere i Laghi del Gorzente, mentre in lontananza distinguiamo l'Aiona, i Forti di Genova e persino il mare....

La discesa ci sembra quasi più lunga della salita, ma la sosta finale al bar, con tanto di gelato, ci fa dimenticare la stanchezza.
"E' stata lunga!" diciamo con una punta di malcelato orgoglio.....

Un doveroso ringraziamento ovviamente va a Massimo e al suo gruppo, per averci suggerito questo bellissimo itinerario!

Con me hanno camminato: Daniele, Esilde Franca e Marika


Tourengänger: patripoli, marico

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (8)


Kommentar hinzufügen

Gabri hat gesagt: Bravi ...
Gesendet am 5. Mai 2013 um 20:39
e premiati da un cielo azzurro , molto più azzurro di quello che abbiamo trovato noi!
Gabri

patripoli hat gesagt: RE:Bravi ...
Gesendet am 5. Mai 2013 um 21:48
Siamo stati più fortunati.....e, nonostante il sole, abbiamo avuto temperature sopportabili.
Comunque......mi sa che vi copieremo ancora....
Anche il Pizzoccolo mi intriga!

Gabri hat gesagt: RE:Bravi ...
Gesendet am 5. Mai 2013 um 21:55
Anche il Pizzoccolo con una giornata limpida è molto panoramico...
Copiate pure ne siamo contenti!
Buone escursioni
Gabri

bigblue hat gesagt:
Gesendet am 6. Mai 2013 um 13:50
Ottima scelta.....conosco la zona per aver fatto un giro ad anello in bicicletta partendo da Celle, Voltaggio, Capanne di Marcarolo, Turchino e rientro. Mi era piaciuto tantissimo e stupita per il paesaggio di prim' ordine! Bellissime foto!
Complimenti Patripoli.
Ciao
BBPia

patripoli hat gesagt: RE:
Gesendet am 6. Mai 2013 um 15:51
Ogni tanto cambiare zona e scoprire posti nuovi fa bene!
I complimenti sono sempre ben accetti, soprattutto se fatti da una "fuoriclasse" come te.....
Ciao!
Patrizia

bigblue hat gesagt: RE:
Gesendet am 6. Mai 2013 um 16:10
Fuori-classe?.....ebbene si, ogni tanto le suore mi metteveno in castigo......:-(
Si, un posto che ho consigliato ad amici che pur avendo casa in Liguria, non lo conoscevano, sono rimasti incantati! Anch' io l' ho trovato sorprendente bello e grazie alle tue foto ho potuto ricordare ancora meglio.
Alla prossima!
Pia

Massimo hat gesagt: Grazie a voi
Gesendet am 9. Mai 2013 um 23:36
... x la citazione!!
Penso che una delle belle cose di Hikr oltre che conoscere persone nuove sia quello di dare spunti a persone che condividono la stessa passione.
Bravi, proprio una bella escursione.

Ciao
Max

patripoli hat gesagt: RE:Grazie a voi
Gesendet am 10. Mai 2013 um 15:45
Sono pienamente d'accordo con te!
Ciao.
P.


Kommentar hinzufügen»