Sulle Orme del Viandante: da Corenno Plinio a Piantedo


Published by diego , 17 April 2013, 17h18.

Region: World » Italy » Lombardy
Date of the hike:14 April 2013
Hiking grading: T2 - Mountain hike
Waypoints:
Geo-Tags: I 
Time: 7:00
Height gain: 600 m 1968 ft.
Height loss: 600 m 1968 ft.
Route:Corenno P. - S.Rocco - Posallo - Santuario Madonna di val Pozzo

Parte di un'antica via commerciale che collegava Milano alla Svizzera, il Sentiero del Viandante è un tracciato di circa 45 km che risale la sponda orientale del lago di Como e collega Abbadia Lariana a Piantedo. Riscoperto e valorizzato nel 1992, rappresenta oggi un'importante opportunità turistica per i paesi rivieraschi e permette al viandante di scoprire innumerevoli testimonianze storiche che questi borghi ancora conservano. E' possibile suddividere l'itinerario in più tappe, magari prendendo le stazioni ferroviarie come punto di partenza o arrivo, io e Chiara oggi ne percorreremo l'ultimo tratto con partenza da Corenno Plinio.

Il cammino inizia dal piccolo borgo, caratteristico per il castello medievale e per la chiesa di S.Tommaso di Canterbury, su ampia mulattiera che parallela alla statale inizia a regalare i primi sguardi sul lago. Tra casupole e orti entriamo in territorio di Dorio, una prima pausa alla chiesetta di san Giorgio per poi guadagnare quota fino al panoramico balcone che ospita la chiesa di san Rocco. Qui raffica di foto ed approfittiamo anche dell'attrezzata area  pic-nic, idea che hanno avuto in molti visto l'affollamento. Proseguiamo il sentiero con un'ultimo strappo in salita, verso Perdonasco si apre la vista sull'Alto Lago con la baia di Piona in primo piano, raggiungiamo Monte Sparesee, altro bel nucleo di baite all'ombra di vecchi castagni. Fin qui il tratto più bello del nostro sentiero, ora infatti inizia  una lunga discesa verso Colico su noiosa strada asfaltata verso Posallo, quindi una seconda chiesetta di san Rocco, Robustello, superiamo la superstrada ed ormai in vista della meta, l'unica incertezza su un percorso altrimenti ben segnato, con arrivo al Santuario della Madonna di val Pozzo dopo circa 7 ore, pause comprese.



Hike partners: diego


Gallery


Slideshow Open in a new window · Open in this window


Comments (3)


Post a comment

Sent 17 April 2013, 23h13
ciao, ho visto che anche tu hai fatto domenica il medesimo nostro itinerario, volevo solo chiederti se al Santuario della Madonna di Valpozzo sei arrivato tramite sentiero o sei proseguito sulla strada sterrata fino a Piantedo, noi non l'abbiamo visto...!!!
grazie e buona montagna

diego says: RE:
Sent 18 April 2013, 19h30
ciao Highlanders,
c'è una deviazione che anche io non avevo visto causa un cartello messo male, prima della cappelletta degli alpini, dove c'erano dei ragazzi con i trial sicuramente li hai visti, presa la deviazione si scende al Santuario ciao!

homo selvadego says: RE:
Sent 18 April 2013, 19h51
ciao, i ragazzi con i trial non li ho incontrati, alla cappella degli alpini ci siamo arrivati che erano circa le 14.30, poco male, comunque al santuario ci siamo andati lo stesso e abbiamo visto da dove arrivava il sentiero...peccato perché è un sentiero molto ben tracciato..tranne...
mandi, mandi
Fabio


Post a comment»