Albert Heim hutte


Publiziert von Amedeo , 25. Februar 2013 um 06:48. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Schweiz » Uri
Tour Datum:23 Februar 2013
Schneeshuhtouren Schwierigkeit: WT3 - Anspruchsvolle Schneeschuhwanderung
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-UR 
Zeitbedarf: 4:45
Aufstieg: 1106 m
Abstieg: 1186 m
Strecke:Km 11,9 ;Realp m.1538 - hotel Galenstoch m.1995 - seguendo la direzione dei pali si giunge a quota 2250 dove passa la strada che sale da Tiefenbach m.2106 - Stocken-Auf Den m.2591 punto panoramico - Albertheim-hutte m.2543
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Autostrada N2, uscita uscita Goschenen, poi si passa Andermatt e si giunge a Realp. Possibilità di parcheggio a pagamento, 3 CHF, 18 ore
Unterkunftmöglichkeiten:Albert-Heim Hutte
Kartennummer:carta nazionale svizzera n°5001 Gottardo/n°255 Sustenpass

Amedeo
Dopo qualche mese ritrovo una parte degli amici di Hikr, che mi accolgono con grande affetto e simpatia.
Freddo alla partenza ma poi salendo sbuca un bel sole in un paesaggio incantevole. Non sono molto allenato e gli amici  mi aspettano. Gungiamo alla capanna e conosciamo una simpatica mamma scialpinista che inseriamo nell'autoscatto. Discesa per...vie dirette....con qualche divertente scivolata.
Giornata bellissima con amici e contesto fantastici

beppe
Sempre bello tornare alla Albert Heim hutte   oggi con una giornata fantastica e tanta bella neve.
Bellissima giornata trascorsa in allegria e tanta serenità con cari amici e con il graditissimo ritorno in gruppo di Amedeo.
http://www.alpen-panoramen.de/panorama.php?pid=31 

ivanbutti Beppe, uno dei ns. metereologi, dice in settimana che in canton Uri il tempo non sarà male, e così partiamo fiduciosi, anche se la mattina a casa mia nevischia. Con noi oggi rientra anche Amedeo, e questo ci rende tutti particolarmente contenti. Quando arriviamo a Realp c'è un freddo pungente perchè piuttosto umido, ma la giornata è da cartolina, ci sono anche 10 cm. di neve fresca del giorno prima. Muovendosi ci si inizia a scaldare, e dopo poco siamo comunque al sole che ci bacerà per tutta la giornata. Puntiamo prima allo Schafberg, dove è posta la croce in legno appena sopra alla capanna, seguendo le tracce di uno sci alpinista. La traccia da battere non è particolarmente complicata, solo in qualche punto si affonda un pò; ed allora dopo una sosta incredibilmente lo Scioattolo Gabri ne approfitta per fare un tiro piuttosto lungo da capo cordata. Bravo Gabri, però ti attendiamo quando ci sono almeno 40 cm. da battere, he he he .
Dalla croce scendiamo alla capanna che è inaspettatamente chiusa, però col sole si sta bene e così pranziamo in tutta calma seduti sulle panche all'esterno. Poi si vela un pò, e così ci incamminiamo per il rientro, scendendo nella valle verso Tiefenbach con bei tagli in neve polverosa. Non passiamo però da Tiefenbach, ma stiamo più alti verso sx. In uno dei numerosi tagli della strada del Furka ci incasiniamo un pò, scendendo un pendio piuttosto ripido e dove sotto la polvere è un pò ghiacciato, ma con un minimo di cautela si passa. E così rientriamo tutti davvero soddisfatti per la bella giornata passata come sempre in serenità con un gruppo ormai super affiatato.
 

Oggi con molto piacere si ritorna alla Albert-Heim Hutte.
Realp ci accoglie con una giornata splendida di sole e tutto sommato
nemmeno troppo fredda. 
Con Suni e gli amici saliamo l'iniziale ripido vallone e siamo al sole.
Giornata da cartolina e panorami super!Inoltre neve fresca e abbondante!
E allora avanti tutti contenti facendo un lungo traverso verso destra che sembra 
riportarti a Realp.... poi su  tra belle vallette fino alla croce del punto panoramico
Auf den Stocken (2591 m). 
Poi la facile cresta ci porta in leggera discesa alla Albert-Heim Hutte oggi chiusa.
Ma il sole qui non è andato in ferie e allora sui bei tavoli fuori dalla capanna
stiamo belli comodi e facciamo una meritata e allegra sosta pranzo!
Conosciamo Silvia ,che aspetta i suoi amici  skialper che sono andati 
al Chili Bielenhorn.
Il tempo come sempre passa veloce e viene l'ora di scendere!
Teniamo la dx e scendiamo tra distese immacolate di bella neve, 
con veloci taglioni. Poi essendo presto facciamo un'ulteriore sosta 
al sole poco sotto l'Hotel Galenstock con Suni in braccio che si appisola un po 
ovviamente seguita da Ivan. 
Poi giù a Realp a concludere questa bella cisapolata che non delude mai!
Con noi oggi è finalmente tornato dopo un po di tempo Amedeo!
Un grazie a tutti gli amici per la bella giornata trascorsa insieme;
un grazie a Suni anche oggi perfetta compagna di escursione-

massimo61
.Indovinata escursione oltre Gottardo , una giornata piena di sole, di neve  e sopratutto di allegria con gli amici e con il rientrante simpaticissimo Amedeo .
Ciao alla prossima Massimo61
 

Tourengänger: ivanbutti, beppe, Amedeo, Gabri, massimo61


Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (15)


Kommentar hinzufügen

pm1996 hat gesagt: Leggo con piacere
Gesendet am 25. Februar 2013 um 07:49
che avete trovato una bella giornata e la neve nn mancava.
Un saluto a tutti
Paolo

ivanbutti hat gesagt:
Gesendet am 25. Februar 2013 um 07:59
Ciao Paolo; il ns. metereologo di fiducia ci aveva preannunciato una bassissima pressione, e non potevamo farcela scappare, he he he.

Amedeo hat gesagt: RE:
Gesendet am 25. Februar 2013 um 08:48
Al ns. metereologo di fiducia regaleremo un libro di.....Kappenberger, prima che ci mandi ......nell'occhio di un ciclone, he he he!!

Barba43 hat gesagt:
Gesendet am 25. Februar 2013 um 08:49
Bravi ragazzi,sempre mete favolose e molto panoramiche,
saluti a tutti

beppe hat gesagt: RE:
Gesendet am 25. Februar 2013 um 10:44
Grazie Luciano sempre gentile
Ciao
Beppe

Amedeo hat gesagt: RE:
Gesendet am 25. Februar 2013 um 11:12
Ciao Luciano,
a presto.....da,da, ja ,ja!!
Amedeo

giorgio59m hat gesagt:
Gesendet am 25. Februar 2013 um 16:44
Sempre bravi, bella giornata e belle foto ...
Un saluto speciale al Bresci, sta recuperando alla grande.
La AlbertHeim manca ancora nel mio "album", allungo la lista, ormai ce la posso fare ;-)

Ma scusate la domanda stupida ... in capanna puoi entrare a mangiare solo le "paghi" o puoi mangiare del tuo ...
Se è bello penso puoi mangiare fuori ma se sei sotto zero ....

Amedeo hat gesagt: RE:
Gesendet am 25. Februar 2013 um 17:03
Ciao Giorgio,
alla prossima insieme.......!!?? Quando siamo andati noi (sabato 23 febbraio) era aperto solo il locale invernale (freddo e....buio??!!), si stava bene al sole! Gli altri mi dicono che le altre volte in inverno era aperta.......meglio telefonare oppure andarci quando le temperature non sono troppo rigide.
A presto
Amedeo

Amedeo hat gesagt: RE:
Gesendet am 25. Februar 2013 um 17:15
Dimenticavo, solitamente se gestite meglio prendere qualcosa (bibita o un pasto caldo......specie se c'è gente e quindi si occupano dei posti!!), se no io consumo il mio cibo ma pago il transito e la legna.

peter86 hat gesagt:
Gesendet am 25. Februar 2013 um 17:50
Complimenti gran bel giro, come al vostro solito!
Certo che non vi fate scappare una giornata di sole, e nelle giornate incerte riuscite sempre a scovare l'unico posto dove non c'è una nuvola!!
Saluti
Pietro

ivanbutti hat gesagt: RE:
Gesendet am 25. Februar 2013 um 21:33
Grazie Pietro. I metereologi del gruppo, Beppe, Gabri e Max (questa volta assente x incremento PIL) passano la settimana a scrutare tutti i siti meteo e poi incrociano i dati, e bisogna dire che i risultati sono quasi sempre ottimi.

gebre hat gesagt: wow
Gesendet am 25. Februar 2013 um 23:32
Complimenti a tutti per l'escursione e le foto, sabato è stata una giornata da favola!
Ciao
Alberto

beppe hat gesagt: RE:wow
Gesendet am 26. Februar 2013 um 05:47
Grazie Alberto veramente una giornata fantastica
Ciao
Beppe

roberto59 hat gesagt:
Gesendet am 26. Februar 2013 um 12:11
bravi ragazzi...............sa da fa anche noi..........veramente bella merita.........ciao saluti ul rubert

gbal hat gesagt:
Gesendet am 26. Februar 2013 um 15:40
Bel gruppo lanciato verso l'Albert Heim Hutte con ottima conclusione. Medaglia al merito ad Amedeo che anche un po' fuori forma sa il fatto suo e, anche se non lo dichiara pubblicamente, so che continuerà questa nuova ascesa che sente di dover fare. Bravi, bravo e.....brave anche Suni e la simpatica mamma skialper incontrate per caso.
Ciao


Kommentar hinzufügen»