Parque Nacional Nahuel Huapi - Cerro Otto (1'405 m.s.m.) - Piedra de Habsburgo


Publiziert von ale84 , 7. April 2013 um 14:39.

Region: Welt » Argentinien
Tour Datum:17 Februar 2013
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: RA 
Zeitbedarf: 3:00
Strecke:Cerro Otto - Piedra de Habsburgo
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Da Bariloche prendere la Linea 50 del bus e scendere al "KM 5" su Avenida de Los Pioneros di fronte alla stazione del "Teleferico Cerro Otto".
Unterkunftmöglichkeiten:Hotel Tirol, San Carlos de Bariloche, Argentina

Oggi splende il sole, si va in montagna!
Dato che Mauro è ancora deboluccio visto che ha smesso da soli due giorni di prendere antibiotici (infatti il viaggio non è saltato per miracolo) dopo essere stato messo K.O. da un'influenza da cavallo, decidiamo di fare qualcosa di bello ma soft, perciò ci aiuteremo con gli impianti di risalita per raggiungere il Cerro Otto.
Dalla stazione dei bus in via Moreno prendiamo di nuovo la Linea 50 e dopo 15 minuti di viaggio scendiamo alla fermata del "KM 5" su Avenida de Los Pioneros di fronte alla stazione del "Teleferico Cerro Otto".
Saliamo su una delle cabine da 4 posti e in 12 minuti arriviamo sul Cerro Otto a 1'405 m.s.m., il panorama è da togliere il fiato. Sotto di noi c'è un bosco verdissimo che sembra non terminare mai e nel mezzo il grande Lago Nahuel Huapi, che spettacolo!
Sulla cima c'è un ristorante panoramico rotante dove più tardi faremo pranzo. Prima però andiamo a fare una passeggiata, vi sono diversi sentieri e noi decidiamo di imboccare il più lungo fino alla panoramica Piedra de Habsburgo che si affaccia sul già noto Lago Gutiérrez.
Il sentiero segnalato si snoda tra prati in fiore e foreste, sempre in falsopiano, dopo un'ora di facile cammino raggiungiamo la Piedra de Habsburgo. L'accesso a questo eccezionale balcone panoramico è facilitato da una scaletta in metallo. Il Lago Gutiérrez si estende sotto di noi e ovviamente vederlo col sole e soprattutto dall'alto è tutt'altra cosa! La zona attorno è verdissima, foreste a perdita d'occhio. Vediamo pure un grande campo da golf, chissà com'è giocare con il vento patagonico a sfavore!?
L'unico neo della giornata è infatti il vento, non fortissimo ma comunque freddino al punto che ci tocca indossare tutto quel che abbiamo a disposizione!
Dopo numerosi scatti prendiamo la via del ritorno, il sentiero da seguire è lo stesso dell'andata e il tempo di percorrenza è praticamente uguale.
Gita semplice ma che offre un gran bel panorama sull'intera zona che circonda Bariloche, consigliata a tutti.

Altre foto del nostro viaggio in Patagonia sul sito di Mauro:  www.ariafina.ch

Tourengänger: ale84, Mauro78


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (6)


Kommentar hinzufügen

patripoli hat gesagt:
Gesendet am 7. April 2013 um 15:03
No.....non potete farmi questa brutto scherzo e ricordarmi un viaggio così bello......
Sul Cerro Otto non ci sono stata, ma sono andata sul Cerro Catedral, dormendo proprio la notte di Natale al Rifugio Frey.
Ci siete andati anche voi?

ale84 hat gesagt: RE:
Gesendet am 7. April 2013 um 15:07
Ciao Patrizia,
si siamo stati in quella zona, abbiamo percorso il bellissimo sentiero sul "Filo Catedral" per poi scendere al Refugio Frey e alla Laguna Toncek, però l'abbiamo fatto in giornata senza pernottare.
Una stupenda escursione accompagnata dalla meteo più bella dell'intero viaggio, indimenticabile!
Cari saluti,
Ale

patripoli hat gesagt: RE:
Gesendet am 7. April 2013 um 15:11
Che meraviglia!
Voi continuate a raccontare......io vi seguirò, rivivendo uno dei viaggi più belli di tutta la mia vita.

gbal hat gesagt:
Gesendet am 7. April 2013 um 17:30
Patrizia gusterà più di me tutto ciò avendo visitato personalmente quelle zone ma anche chi non l'ha mai fatto può apprezzare molto quei luoghi.
Ottimo reportage!

patripoli hat gesagt: RE:
Gesendet am 7. April 2013 um 17:42
E il bello deve ancora venire.......secondo me!

ale84 hat gesagt: RE:
Gesendet am 8. April 2013 um 12:21
Grazie ad entrambi, spero di non deludere le aspettative!
Come al solito ci vorrà un po'con la pubblicazione dei resoconti, tra scriverli e soprattutto scegliere le foto...ne ho da spulciare circa 3500!
Saluti e alla prossima "puntata"...
Ale


Kommentar hinzufügen»