Valle San Martino - Monte Tesoro m.1432: panorami fantastici


Publiziert von Massimo , 19. Februar 2013 um 19:25.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:14 Februar 2013
Schneeshuhtouren Schwierigkeit: WT1 - Leichte Schneeschuhwanderung
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 3:30
Aufstieg: 650 m
Abstieg: 650 m
Strecke:Boccio - Forcella Bassa - Monte Tesoro - Forcella Alta - Rifugio Pertusino - Colle del Pertus - Boccio
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Da Lecco seguire per Bergamo fino all'abitato di Calolziocorte dove si svolta a sx direzione Carenno-Erve. Raggiunto Carenno superare il centro e poco più avanti svoltare a sx direzione Boccio. Giunti alla frazione parcheggiare a lato della carreggiata prima che la strada diventi sterrata

Questa settimana non riesco a combinare con massimo61  però la nevicata appena arrivata mi invoglia ad un'uscita con le ciaspole sulle montagne sopra casa, opto per salire alla panoramica e semplice cima del Monte Tesoro. Parto da Boccio circa 150m. a monte di Carenno alle 7.45, imbocco la carrozzabile che sale alla Forcella Alta effettuando diversi tagli per abbreviare il percorso. Poco sotto la Forcella taglio dritto per pratoni ricoperti da un 40 cm di fantastica neve fresca, fino ad incrociare il sentiero che sale in cima al Tesoro. Ancora 15' e sono in cima al Tesoro dove posso ammirare dei panorami mozzafiato, dopo una sosta fotografica torno per il sentiero d'andata scendendo fino alla Forcella Alta, sono le 10.00 è presto e allora decido di proseguire lungo la cresta direzione Resegone.  Poco sopra il rifugio Pertusino decido di scendere  sulla carrozzabile gustandomi una breve discesa in mezzo metro di neve fresca....... una goduria.
Proseguo fino al Convento del Pertus e una decina di minuti più avanti raggiungo il Colle del Pertus, sgranocchio qualcosa, dietrofront fino al convento e imboccando la carrozzabile inizio la mia discesa  incrociando il percorso d'andata due cento metri a monte dell'auto. Per le 11.30 sono di ritorno all'auto non stanchissimo ma molto soddisfatto per aver compiuto  un'escursione non certo difficile ma molto remunerativa dal punto di vista paesaggistico.

Tourengänger: Massimo


Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (6)


Kommentar hinzufügen

Amedeo hat gesagt:
Gesendet am 19. Februar 2013 um 20:07
Che dire, "Max the Max", basta il detto!!
Ciao
Amedeo

Massimo hat gesagt: RE:
Gesendet am 21. Februar 2013 um 15:54
Grazie Amedeo,
intanto fuori fiocca... prepariamoci per un'altra.

Ciaoooo
Max

roberto59 hat gesagt:
Gesendet am 20. Februar 2013 um 08:22
Ciao Elephant..........bravo una gita nella neve con giornata di sole anche se easy merita sempre complimenti.........
Aspettando la polenta con brasato un saluto
ciao

Massimo hat gesagt: RE:
Gesendet am 21. Februar 2013 um 15:56
Grazie Roby,
il vantaggio dei turni e delle montagne sopra casa!
Il brasato sboccerà con lo sbocciare della primavera!!
Intanto prenoto un quarto di bue solo per il Gabri!!!!.... ha ha ha

The elephant

Alberto hat gesagt:
Gesendet am 20. Februar 2013 um 10:14
....fantastico!!!!.....suggerirei all'azienda di rimetterti a fare giornata he he he he,ti dai troppo da fare a ca.....re nella neve! Ciao e cerca di alzare il PIL

Massimo hat gesagt: RE:
Gesendet am 21. Februar 2013 um 15:58
Ciao Bradipone,
era un pezzo che non ti ci mandavo!!!!!
Vadaviailc.......................

L'elefantone


Kommentar hinzufügen»