Via dei Monti Lariani sentiero 3


Publiziert von diego , 25. November 2012 um 20:52.

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:25 November 2012
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 4:00
Aufstieg: 300 m
Abstieg: 300 m
Strecke:Agrit. Labbio-San Bernardo-Alpe Nalcin-Monti Naro
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Musso-strada per i Monti-parcheggio loc. Labbio (strada a pagamento)

Veloce giro esplorativo per conoscere un altro pezzo di questo rinomato sentiero. La tappa contrassegnata dal numero 3, da Grandola ed Uniti a Garzeno, è molto lunga ma permette di godere di scorci eccezionali su tutto l'Alto Lario: per motivi di tempo ne percorro un breve tratto rimandando la tappa intera alla prossima primavera. Parto neanche troppo presto dal parcheggio al termine della strada a pagamento che sale da Musso, qui qualche prima difficoltà a trovare i segnali che marcano il sentiero (cartellini bianco-rossi e paline in legno in prossimità dei bivi). Trovate le indicazioni presso la chiesetta di San Bernardo un bel sentiero mi porta alle cascine alte di Labbio, poi per prati ai piccoli nuclei di Adacca e Scireso: da qui il sentiero comincia a salire più deciso fino a lambire una bella pineta, sempre seguendo i bolli oltrepasso la val Grande raggiungendo la vecchia alpe N'Alcin, bel punto panoramico sul lago. In leggera discesa giungo alle baite dei monti di Naro, qui altre piccole difficoltà a trovare i bolli ( troppo distratto oggi!!). Mi piacerebbe proseguire verso san Domenico e i monti di Cremia, ma le nubi in rapido avvicinamento ed i tempi stretti mi spingono a tornare sui miei passi: sto più attento così memorizzo il giusto sentiero, per quando sarà il momento di provare la Via dei Monti per intero..


Tourengänger: diego

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (1)


Kommentar hinzufügen

pm1996 hat gesagt: N°3
Gesendet am 25. November 2012 um 22:39
Posti poco frequentati che meritano....Un po' lungo l'avvicinamento in macchina, ma subito appagati ...
Ciao Paolo


Kommentar hinzufügen»