Corno Orientale di Nefelgiù (2864 m) - Skitour


Publiziert von tapio , 19. November 2012 um 07:55. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Piemont
Tour Datum:17 November 2012
Ski Schwierigkeit: WS
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 8:45
Aufstieg: 1164 m
Abstieg: 1164 m
Strecke:Riale, Pernice Bianca (1700 m) – Vallone di Nefelgiù - Corno Orientale di Nefelgiù (2864 m) – ritorno per la stessa via
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Si arriva a Riale percorrendo tutta l'Ossola, la Valle Antigorio e la Val Formazza.
Kartennummer:CNS 265 T Nufenenpass

tapio: Dopo la positiva ”entrée” nella stagione scialpinistica di qualche giorno fa, tignoelino cava dal cilindro un’altra gita da “mille e una polvere”, il che, data la stagione e le condizioni non sempre ottimali della neve, non è poco. Già qualche giorno fa aveva lasciato intendere che il gruppo avrebbe potuto diventare più folto, e la cosa viene confermata alla partenza, quando appaiono Fabrizio, Laura &… (dopo aver fatto di tutto dopo l’infortunio - ferrate, ghiacciai, alpinismo, arrampicata, etc etc - è venuto il momento di provare, anzi di ri-provare anche con lo scialpinismo…) e lunari, di cui faccio la conoscenza proprio oggi.

La gita è inserita nel volume “Scialpinismo in Valdossola” di Loris Bonavia e Mauro Previdoli e per quanto riguarda il percorso effettuato rimando alla traccia gps qui allegata. Qualche cenno personale intenderei comunque darlo.

Dunque, partiamo di buon passo in direzione NW e, superato un pendio ricco di ontani ed il pianoro posto a quota 1900, aggiriamo il dosso e proseguiamo in direzione SW (quindi con orientamento NE). Ci addentriamo in una valletta che ben presto si trasforma nel Vallone di Nefelgiù, che percorriamo tutto, fino all’evidente canale alla sinistra della cresta NE del Corno Occidentale di Nefelgiù. Nella parte alta la ripidità aumenta e con diverse alternanze alla guida del quintetto (eufemismo per ricordare che il percorso è stato tracciato integralmente; nessuno prima di noi, salvo camosci, volpi e lepri aveva messo piede nel Vallone, dopo le recenti nevicate) perveniamo ad una bocchetta con vista fantastica sul Lago Vannino e tutta la zona SW. Da qui in breve (compreso un brevissimo tratto di aggiramento di uno spuntone di roccia in cui siamo costretti a togliere gli sci) arriviamo alla vetta. Brindisi a suon di Spaten e fruizione (partendo appena sopra La Frua mi rimane in testa questa parola…) totale del panorama a 360° durante lo spartano banchetto di vetta.

La discesa, per chi ha potuto (volutamente lascio ad ognuno il racconto personalizzato di questa fase), è una spettacolare danza nella polvere. Questo almeno fino all’uscita dal Vallone, a circa 2200 m. Da lì in poi si pensa a portare a casa le gambe, cosa nella quale, fortunatamente, riusciamo tutti quanti con successo. Il brindisi con il Traminer del tignoelino suggella la grande giornata.
Grazie a tutti e alla prossima!

 

Laura &…: E' inutile nasconderlo, sono mesi che aspetto il giorno di poter rimettere gli sci e di riprendere da dove mi ero fermata il 9 aprile. Parto sapendo che non sarà facile, ma so che sono con persone speciali.
La salita è splendida ma una volta in vetta penso alla discesa, ma sciare è come andare in bicicletta: una volta che hai imparato a farlo non lo dimentichi...e così cerco di lasciarmi andare...la neve è favolosa. Qualche traverso mi riesce benino, qualcun altro decisamente male, le curve sono un optional. Sono rigida come un baccalà e impaurita come un'acciuga ma (molto, molto lentamente) riesco a scendere. Nel tratto in cui "bisogna pensare a portare a casa le gambe" tolgo gli sci...meglio sprofondare un pò che farmi del male.  Alla macchina brindiamo felici.
Che aggiungere a quanto detto se non che da sola non ce l'avrei mai fatta: l'affetto, l'amicizia, il supporto psicologico, la pazienza, la comprensione, le battute giocose e la capacità di mettere da parte l'individualismo sono state le cose che mi hanno dato la forza e il coraggio per arrivare fino alla fine della discesa.
Non ho sciato come mi sarebbe piaciuto fare, ma per è stata comunque una grande vittoria.
Grazie a tutti...e... ora si va di ciaspole???

 

tignoelino: Giornatona, sfruttata dall' alba al tramonto in allegria. Abbiamo trovato, fino a quota 2100, la neve che ogni sciapinista vorrebbe trovare, dopo, una battaglia per portare a casa le gambe integre. Una lode al rientro, dopo l' infortunio, a Laura che c' e l' ha messa tutta!!
Grazie, Amici, alla prossima. 

 

lunari: Dopo un primo timido tentativo martedi in Val Bedretto trasferta in Val Formazza obbiettivo il Corno Orientale di Nefelgiu'.Alla guida due locals (Roby e Fabrizio)esperti conoscitoridel posto.Partenza dal parcheggio poco oltre il paesino di La Frua a qt 1700 mt ca.Neve con crosta di rigelo cedevole e ondulata fino a ca 2100 mt poi neve polverosa di ottima qualità fino in vetta.Percorso tutto da tracciare in ambiente stupendo e selvaggio supportato da una giornata eccezionale sia come visibilità e clima....e compagnia!!Lungo il vallone si notano diverse slavine anche di buone dimensioni scese nei giorni scorsi che però non ostacolano il percorso.Arrivati in cima ad attenderci un bel esemplare di camoscio e una vista spettacolare in tutte le direzioni.Breve pausa con birretta poi ci attrezziamo per goderci la discesa.Un pò di attenzione all 'inizio con qualche spuntone di roccia minaccioso non sempre visibile poi veramente grande sciata fino a qt 2100 ,da li in poi di soppravivenza fino all auto.Brindisi finale con bottiglia di Traminer di produzione Tignoelino completa la grande giornata.


Tourengänger: tapio, tignoelino, Laura., lunari

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (25)


Kommentar hinzufügen

skiboy1969 hat gesagt: salame e traminer
Gesendet am 19. November 2012 um 09:07
decisamente un bel inizio ragazzi!!
mi sa che questa settimana apro il porcellino e vado a comprarmi un paio di sci!!!
bravi!!! gran neve!!!!
un saluto
M

tapio hat gesagt: RE:salame e traminer
Gesendet am 19. November 2012 um 10:46
Grazie Marco, molto graditi i tuoi complimenti!!!
Mi sa che se rompi il porcellino è perchè i tuoi vecchi legni hanno sofferto un qualche passaggio in certi canali ripidi e sassosi...
Aspettiamo tutti di leggere anche la tua (e vostra) apertura di stagione, con la prossima nevicata dovrebbero esserci condizioni ancora migliori...

Ciao, Fabio

tignoelino hat gesagt: RE:salame e traminer
Gesendet am 19. November 2012 um 20:19
Grazie, The King!! dai, spacca il porcellino!!
roby

bidi35 hat gesagt: tolle Skitour...
Gesendet am 19. November 2012 um 10:10
...und wunderbare Fotos...gratuliere...erinnert mich wehmütig an vergangene Zeiten!!! Skitouren waren meine Leidenschaft...auch tolle Erinnerungen an Skitourenwochen in Italien...tempi passati;-((

LG Heinz

tapio hat gesagt: RE: tolle Skitour...
Gesendet am 19. November 2012 um 11:07
Lieber Heinz,

danke sehr für die Komplimente! Ich hatte begriffen, dass Skitouren Deine Leidenschaft waren. Aber, keine Wehmut! Die Berge bleiben wunderschön, auch wenn man sie ohne Skier durchfährt! Sie bringen uns Freude schon deswegen, weil sie existieren, oder?

Liebe Grüsse, Fabio

gbal hat gesagt:
Gesendet am 19. November 2012 um 10:16
Si sente un virtuale rombo di motori su Hikr di tutti coloro che attendono il semaforo verde sul circuito dello scialpinismo. Tra i primi ad iniziare questo virtuale balletto bianco Laura e i suoi "porteur" alla quale vanno i miei complimenti anche per il coraggio e la volontà dimostrati dopo il grave incidente dello scorso anno.
Brava Laura, prudenza e determinazione!
Ciao

Laura. hat gesagt: RE:
Gesendet am 19. November 2012 um 10:36
grazie Giulio...lo scorso anno??? a me sembrava fosse aprile!

gbal hat gesagt: RE:
Gesendet am 19. November 2012 um 10:41
Scusa Laura....abitudine "scolastica". Intendevo riferirmi alla passata stagione, hai ragione tu.
Il risultato non cambia.....complimenti!

tignoelino hat gesagt: RE:
Gesendet am 19. November 2012 um 20:22
è stata marcata a vista, ne abbiamo tante da fare
in questa stagione!! ciao, Giulio

Daniele hat gesagt: Bravi!
Gesendet am 19. November 2012 um 12:28
Bravi,
bella giornata, bei posti, bella sciata.
Su questo stesso itinerario, dove voi avete cercato di portare a casa le gambe, qualche anno fa io chiusi in anticipo la stagione per un infortunio al ginocchio... e adesso leggo che qualcuno qui "ricomincia": quindi congratulazioni a Laura (anche se non ti conosco e non so che tipo di infortunio tu abbia subito). Ci vorrà magari un po' di tempo per riprendere fiducia, ma non mollare...
Ciao

Laura. hat gesagt: RE:Bravi!
Gesendet am 19. November 2012 um 12:46
Una strana cosa il nostro "diverso destino" su questa discesa...
La mia stagione si era chiusa ad aprile a causa della frattura della tibia...(alla fine della discesa della Valdeserta).
Grazie per l'incoraggiamento.

Laura. hat gesagt: wow...
Gesendet am 19. November 2012 um 13:28
Ragazzi...sto riguardando la gita...che posto meraviglioso!
Alla prossima.

tapio hat gesagt: RE:wow...
Gesendet am 19. November 2012 um 13:53
Davvero un posto stupendo!
E un applauso a Roby: ho a casa anch'io la guida scialpinistica della zona, ma non mi sarebbe mai saltato in mente di andare a vedere quel vallone ADESSO!

Schneeluchs hat gesagt: RE:wow...
Gesendet am 19. November 2012 um 16:18
stupendo in fatto :))

tignoelino hat gesagt: RE:wow...
Gesendet am 19. November 2012 um 20:24
quando mai Ti ho portato in un posto non
meritevole???
tachipirina, anche oggi!!

Laura. hat gesagt: RE:wow...
Gesendet am 19. November 2012 um 20:33
mai!
mio nonno curava l'influenza con il vino zuccherato...vedi tu!!!

tignoelino hat gesagt: RE:wow...
Gesendet am 19. November 2012 um 21:18
Istigazione ulteriore all' alcoolismo??
ciao

Laura. hat gesagt: RE:wow...
Gesendet am 19. November 2012 um 21:28
antica ricetta per curare i malanni di stagione!!!

ciolly hat gesagt: Nefelgiù
Gesendet am 19. November 2012 um 21:03
Bravi! avete proprio scelta un ottima gita.
La Valle del Nefelgiù in inverno è sempre stracarica di ottima polvere (neve)...sciata garantita.

Ciao, BonSki a tutti

Ciolly

tignoelino hat gesagt: RE:Nefelgiù
Gesendet am 19. November 2012 um 21:21
grazie, Ciolly. è ancora un pò presto per trovare
condizioni ideali per tutto il tragitto.
quello goduto nel canale, l' abbiamo pagato
nell' ultimo tratto.
ciao, roby

veget hat gesagt:
Gesendet am 20. November 2012 um 09:04
Cosa aggiungere,che non sia già,stato scritto?
Complimenti!!!!!! E Grazie, per farmi rivedere l'ambiente!!!!!!
(invidia e nostalgia tanta,)ricordando le parecchie ski alp,su quella cima,ma in altre stagioni.(una anche estiva, con camosci).
A Laura : non mollare!!!!!!l' l' avevo già scritto "Insistisci"
Ciao a Tutti.
Eugenio

tapio hat gesagt: RE:
Gesendet am 20. November 2012 um 20:02
Grazie Eugenio,
in effetti se hai già fatto delle ski alp in quella zona saprai bene come l'ambiente sia stupendo e la neve magnifica!!!

Ciao, Fabio

Laura. hat gesagt: RE:
Gesendet am 21. November 2012 um 19:24
Grazie...insisto! ( almeno finchè Roby non mi seppelisce sotto due metri di neve e scappa!!!)

peter86 hat gesagt:
Gesendet am 20. November 2012 um 22:28
Semplicemente Grandi !! Ora mi leggo con calma il report e mi gusto le foto!
Ciao
Pietro

tapio hat gesagt: RE:
Gesendet am 21. November 2012 um 09:13
Grazie Pietro, troppo gentile!
La zona è bellissima e questo rende bella anche la gita!

Ciao, Fabio


Kommentar hinzufügen»