Rifugio Andolla (2061 m)


Publiziert von cappef , 18. November 2012 um 17:37.

Region: Welt » Italien » Piemont
Tour Datum:15 November 2012
Schneeshuhtouren Schwierigkeit: WT2 - Schneeschuhwanderung
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Aufstieg: 700 m
Abstieg: 700 m
Kartennummer:swiss 284 - Mischabel

Al Rifugio Andolla, in inverno, ci sono stato ma molti anni fa e la proposta di ritornarci mi ha trovato compiacente.
Lasciata l'auto a Cheggio, attraversiamo la diga e seguiamo la sponda sinistra del lago...poi il sentiero passa per Alpe Ronchelli ed inizia a salire. La neve aumenta e ad un certo punto abbiamo attraversato con cautela una slavina ghiacciata e scivolosa e più si sale e più il sentiero scompare essendoci parecchia neve ...ma lo si può immaginare. La neve è abbastanza compatta e quindi per un bel tratto non abbiamo messo le ciaspole ma appena giunti al sole cambia la nostra progressione...subito ciaspole e tanta fatica per arrivare al rifugio dovendo battere la traccia.
Al rifugio un frugale pasto e una buona oretta a gustarci il sole e il panorama...poi si torna alla macchina a ritroso sui nostri passi.

...e c'è dell' altro!!!

Tourengänger: cappef

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Geodaten
 13755.gpx Rifugio Andolla

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (2)


Kommentar hinzufügen

tignoelino hat gesagt: Andolla
Gesendet am 18. November 2012 um 21:34
Sinceramente pensavo ci fosse più neve.
Per fortuna che mi hai inviato le foto in anteprima!!
sarei andato a fare il Fornalino. grazie Flavio, questa è informazione.
ciao, roby

cappef hat gesagt: RE:Andolla
Gesendet am 19. November 2012 um 08:13
In effetti il Fornalino è poco innevato ...non sciabile!
Ciao... Flavio


Kommentar hinzufügen»