Pass Furcela mt 2374


Publiziert von turistalpi Pro , 30. September 2012 um 14:20.

Region: Welt » Schweiz » Graubünden » Bregaglia
Tour Datum:28 September 2012
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: CH-GR 
Zeitbedarf: 8:30
Aufstieg: 1100 m
Abstieg: 1100 m
Strecke:Roticcio-Nambrun-alpe Furcela-pass Furcela-val da Camp-Maroz Dent-Maroz Fora-Casaccia-sentiero panoramico-Bosch da Barga-Roticcio

Finalmente terminate le terme oggi decido in solitaria di salire al piz dal  Marc sopra il pass Da la Duana che feci già tanti anni fa. Sorpresa: Pinuccia vuole venire. A questo punto cambio meta perchè non me la sento di farle fare 1800 metri di dislivello. Saliamo quindi in val Furcela sopra Roticcio. Lasciato l'auto al piccolo parcheggio saliamo per la stradina che poi senza segnaletica sopra a destra inizia il sentiero accorciatoia  fino alla stradina che viene da Roivan. Il sentiero è ripido ma ben transitabile. Arriviamo sulla stradina e poi a Nambrun. Anche qui senza segnaletica prendiamo a destra  il sentiero sopra le baite che si inoltra nel bosco. Finiti gli alberi per sentiero nel pascolo con ameni zigzag arriviamo alla prima balta dell'alpe Furcela. Tempo buono ma alcuni monti e specie il piz Cam avvolti nelle nuvole: che peccato! Ma le previsioni sono per sole  pieno sino a sera (!?). Dalla prima baita in poi purtroppo inizia il problema per Pinuccia. A seguito del notevole intervento in Francia per gli occhi ed essendo stati inseriti due cristallini da 30 diottrie Pinuccia soffre molto per la luce ed il sole sopratutto oltre i 2000 metri e ciò nonostante occhiali protezione 4! Ma la sua passione per i monti è veramente notevole e quindi vuole procedere sebbene con occhiali scurissimi e tutta intabbarrata. Ovviamente io sono avanti e procedo un poco lentamente perchè lei avendo una visuale piuttosto ristretta se dovessi procedere più forte non mi vedrebbe e facilmente sbaglierebbe percorso...... Passiamo dalla seconda e poi dalla terza baita e quindi arriviamo al passo. Ovviamente in queste condizioni mi sembra un rischio farla salire al piz Cam e quindi opto per la discesa via val Maroz in modo da camminare su sentieri larghi e stradina così che Pinuccia è agevolata nel procedere. Per me non fortunatamente ma per Pinuccia sì il cielo si copre e la luce diminuisce molto. Dopo la sosta pranzo al passo (freschina) scendiamo sino al pianoro sottostante dove incontriamo due persone che vanno a Soglio. Dopo gli ometti scendiamo agevolmente il pendio che ci porta in val Maroz alla baita di Maroz Dent (sosta). Ripartiamo per sentiero e poi la solita un poco monotona stradina di valle . Passiamo dal bivio per il Septimer pass teatro anni fa di memorabili gesta gastronomiche di Billie ai danni dei ragazzi della colonia del Maloja. Poi ancora per stradina  e larghi sentieri sino a Casaccia. Da qui seguiamo il sentiero panoramico piacevole e variato sino a Roticcio. Nel frattempo era ritornato il sole ma il percorso si svolgeva quasi tutto nel bosco per cui Pinuccia andava abbastanza bene. Nonostante tutto la gita è piaciuta a Pinuccia. Per il futuro però dobbiamo risolvere il problema della vista di Pinuccia a scanso di eventuali pericoli o problematiche di percorso.....

Tourengänger: turistalpi

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T5+ L I
WS+
5 Mär 14
Piz Cam in Val Bregaglia · Poge
T2
30 Jun 13
Piz Cam (m.2634) da Casaccia · andrea62
T6- L II
31 Aug 13
Piz Duan per la cresta NE · ser59
WS-

Kommentare (7)


Kommentar hinzufügen

ivanbutti hat gesagt:
Gesendet am 30. September 2012 um 20:36
Ciao Enrico; bentornato sulle tue amate montagne e un grande in bocca al lupo per Pinuccia.

Ciao, Ivan

turistalpi Pro hat gesagt: RE:
Gesendet am 1. Oktober 2012 um 14:09
Grazie Ivan e complimenti per le tue belle e lunghe escursioni specie in Engadina e Bregaglia. Ciao Enrico

Gufo hat gesagt: Mtb
Gesendet am 16. Januar 2014 um 16:13
Ciao. non sono mai stato nei luoghi che hai descritto ma mi sono divertito a vederli con google heart e avevo individuato proprio il giro che hai descritto tu ma in senso inverso.
Lo vorrei fare però in bici, quindi ti chiedo se secondo te è fattibile (ovviamente portandola a spalla dall' alpeggio in val marotz al lago da cam) e se non ci sono particolari divieti per le mountain bike.
Grazie.
Ciao.
Fabio

turistalpi Pro hat gesagt: RE:Mtb
Gesendet am 16. Januar 2014 um 19:31
Ciao Fabio, penso che sia senz'altro fattibile anche in mtb forse con dei tratti un poco tecnici ed ovviamente senza neve. In discesa verso Roticcio dopo le baite di Nambruno penso sia meglio che tu prenda la stradina anziché il sentiero di modo da arrivare direttamente a Casaccia.Ciao Enrico

Gufo hat gesagt: RE:Mtb
Gesendet am 17. Januar 2014 um 14:57
Grazie per la risposta davvero veloce e precisa.
Per quanto riguarda i tratti tecnici non ci sono problemi, per la neve non resta che aspettare...
La mia idea era di partire da Vicosoprano e fare il fondovalle fino a Casaccia dopodichè prendere asinistra per la val marotz.
Arrivare al passo da cam e scendere di nuovo verso vicosoprano.
Se hai valide alternative da proporre sono ben accette.

turistalpi Pro hat gesagt: RE:Mtb
Gesendet am 17. Januar 2014 um 19:36
Il giro da te prospettato è il più lungo ed il più bello. Ci possono essere si alternative e cioè: 1-Roticcio-pass Furcela-pass da Cam-verso Vicosoprano e poi seguire a sinistra il sentiero panoramico Soglio Casaccia sino a Roticcio."2- Casaccia-val Maroz-pass da Cam-come prima sentiero panoramico sino a Casaccia. A mio parere ma comunque è soggettivo il giro migliore è quello da Vicosoprano o da Roticcio. Tieni presente che la discesa su Vicosoprano è lunga e tutta su sentiero (fatta a piedi non finiva mai...). Comunque in zona (Bregaglia e/o Engadina) forse come tu saprai di giri ce ne sono infiniti...Ah dimenticavo, un bellissimo giro che ho visto fare da molti bikers è il seguente: Casaccia-val Maroz-bivio per il Septimer pass-Septimer pass-pass Lunghin-Maloja-Casaccia. Ovviamente io l'ho fatto a piedi ma a volte ho incontrato diversi bikers. E poi dal pass da Sett o Septimer pass si può andare al passo Forcellina e scendere a Juf in val d'Avers ecc. ecc.....oppure andare a Bivio ed anche lì si può fare quel che si vuole. Però per me assolutamente sempre senza neve e dipende dall'abilità e dalla voglia di soffrire da parte dei bikers.....Ciao e buona fortuna Enrico

Gufo hat gesagt: RE:Mtb
Gesendet am 18. Januar 2014 um 10:11
Grazie, le tue info mi saranno molto preziose.
Magari uno dei biker che incontrerai la prossima estate sarò io...


Kommentar hinzufügen»