Dalla Valle Antigorio alla Val Lagarina e Val Cravariola


Publiziert von veget , 30. August 2012 um 23:13.

Region: Welt » Italien » Piemont
Tour Datum:19 August 2012
Wandern Schwierigkeit: T2 - Bergwandern
Wegpunkte:
Geo-Tags: I 
Zeitbedarf: 7:00
Aufstieg: 1050 m
Strecke:Aleccio P.so della Forcoletta P.so e Galleria della Fria
Zufahrt zum Ausgangspunkt:A 26 - Superstrada Gravellona Toce - Sempione uscita valle Formazza..Superato Crodo prendere a destra verso Maglioggio.dal quale parte un sentiero, oppure inizia la strada consortile,chiusa de una sbarra..Per la chiave,tel.comune Premia chiedere info.
Unterkunftmöglichkeiten:Rifugio" Alpe Lago" CAI Nova Milanese
Kartennummer:CNS Valle Antigorio

Escursione di interesse paesaggistico e storico. e non ho la pretesa di segnalare una  zona sconosciuta......Ma bensì la bellezza,e l"emozione che si prova percorrendo  la mulattiera(I tratti rimanenti),che conduce ai due passi,dai quali l"occhio gode la  vista della parte alta di entrambe le  valli.La parte storica inizia fin dal secolo XIV.......E"  "epico" quello che avveniva da parte delle popolazioni, con migrazioni  , di centinaia e centinaia di bovini ,seguiti e accuditi da famiglie di pastori.,provenienti dai varii Comuni della Valle Antigorio. Si tenga conto che il territorio della Val Cravariola, è posto in posizione geografica con il fondovalle che termina a ridosso,della  regione svizzera Ticino ,,per cui il displuvio naturale versa le acque in Valle Rovana..Quindi per secoli  le diatribe fra i due popoli,era motivo di scontro più o meno violento.Questa situazione è terminata ,dopo un lodo arbitrale il  27 sett. 1874,affidata al Console in Italia degli Stati Uniti ,per decisione di Napoleone,Il quale assegnava quel territorio allo Stato Italiano.!!!!!!!(Non sono farina del mio sacco)  L"occasione di tornare,è la compagnia di due amici ,che per la prima volta camminano su questo tracciato. L"occasione viene facilitata dal fatto che oggi la strada ,consortile da Maglioggio o da Crego  ad Aleccio è percorribile senza divieto(rispettivamente 900, 700 di dislivello in meno,da non snobbare,o no) .Parcheggiamo ai piani di Aleccio.Nessuna difficoltà particolare sul percorso,magari portare una pila ,nel caso non funzionasse la luce ,nella galleria.......  E volendo,dal passo della Fria,è possibile in un tempo medio breve,salire e scendere al Pizzo del Forno mt.2695 .Auguro a tutti, belle gite come questa , A presto Eugenio.Ciao.........(Ringrazio Adry ,che mi ha inviato questi interessanti  cenni storici ,che allego)........ Il console americano che decise i confini con l'aiuto dei cartografi, venne portato da Domodossola in Cravariola e ritorno su di una portantina, pensate che mazzo che si sono fatti...per quanto riguarda la divisione del territorio italiano, si spartirono la contesissima valle i comuni di Montecrestese, Crevoladossola (Pontemaglio) e Crodo.

Tourengänger: veget

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen


Kommentare (7)


Kommentar hinzufügen

tignoelino hat gesagt:
Gesendet am 31. August 2012 um 13:36
Finalmente hai prodotto. bella escursione
in luoghi a me molto cari ciao, Eu.
(mi sa che Ti sei dimenticato di aggiungerla
a hikr in italiano).
roby

veget hat gesagt: RE:
Gesendet am 31. August 2012 um 21:19
Grazie Roby,sono il solito distratto.Era l"escursione che avevo piacere,di farla in vostra compagnia,durante la quale,avremmo condiviso la bellezza di queste valli.A presto Ciao Eu.

tignoelino hat gesagt: RE:
Gesendet am 31. August 2012 um 22:10
Ciao Eugenio sono Teresa, scusa se uso questo mezzo x comunicare ma non sapevo il Vs numero di tel. volevo sapere se Domenica potete venire.
Cordilita'

adrimiglio hat gesagt:
Gesendet am 1. September 2012 um 10:15
Ciao Eugenio

bravi! bella escursione in un luogo da favola...hai fatto bene ad inserire i cenni storici della Valle Cravariola, se permetti vorrei aggiungere due cose:
Il console americano che decise i confini con l'aiuto dei cartografi, venne portato da Domodossola in Cravariola e ritorno su di una portantina, pensate che mazzo che si sono fatti...per quanto riguarda la divisione del territorio italiano, si spartirono la contesissima valle i comuni di Montecrestese, Crevoladossola (Pontemaglio) e Crodo.
Quindi se Roby volesse mai salire in Cravariola con Tigno e Lino potrebbe sempre rivendicare questi antichi trattati...

Adry.

veget hat gesagt: RE:
Gesendet am 1. September 2012 um 10:35
Grazie Adry. Quando arrivano i Tuoi commenti ,di Roby,(e i miei),su questi territori,non riusciamo a nascondere l"emozione che ci provoca.Per quanto riguarda i cenni storici , chiedo se Ti fosse possibile,aggiungerle direttamente sulla mia pagina,naturalmente con il tuo nome. Per quanto riguarda la rivendicazione dai parte dei Pontemagliesi(spero sia giusto),ne hanno ben donde........A presto Ciao Eugenio

gbal hat gesagt:
Gesendet am 2. September 2012 um 15:22
Interessante escursione anche per via dei cenni storici, sempre affascinanti.
Lungo il tragitto una collezione di belle e famose cime!
Bravi....

veget hat gesagt: RE:
Gesendet am 2. September 2012 um 17:23
Hai ragione Giulio,quel territorio,ha un valore aggiunte e un fascino particolare,dovuto ,sopratutto al"unicità della Sua storia ultracentenaria......E la bellezza dei suoi panorami????? Non finirei mai,,,, Ciao Eugenio


Kommentar hinzufügen»