Pizzo Cavregasco 2535 m. leone dell' Alto Lario dal versante SE e parete NE


Publiziert von pm1996 , 20. August 2012 um 10:22. Text und Fotos von den Tourengängern

Region: Welt » Italien » Lombardei
Tour Datum:18 August 2012
Wandern Schwierigkeit: T5+ - anspruchsvolles Alpinwandern
Hochtouren Schwierigkeit: WS-
Klettern Schwierigkeit: III (UIAA-Skala)
Wegpunkte:
Geo-Tags: Gruppo Val Cama   I 
Zeitbedarf: 1 Tage 13:00
Aufstieg: 2020 m
Abstieg: 1952 m
Strecke:Km. 21 , tempo di movimento h.8:31
Zufahrt zum Ausgangspunkt:Dangri
Unterkunftmöglichkeiten:Capanna Como-Bivacco Petazzi-Rifugio Darengo-Rifugio Pianezza (chiedere le chiavi, tranne per il bivacco).
Kartennummer: Orux Map e Alto Lario Occidentale 1:25.000

Il leone dell' Alto Lario domina le 3 vallate Bodengo , Soe' e Darengo.
Decidiamo di salirlo Pm1996 e Massimo 61 dal versante SE e parete NE , dalla via dei primi salitori. Ci sciroppiamo il lungo avvicinamento partendo dal Dangri direzione Pianezza e Ingherina dove riprendiamo l' Alta via. Dopo 3 orette circa di cammino arriviamo al lago di Cavrig 2188 m. sotto il Pizzo.
Risaliamo il pendio detritico ai piedi del Lago tenendo  la dx ,poi NNW per per il canalone fiancheggiando la parete . Qui, troviamo una placconata che ci porta al nostro intaglio 2240 m. A destra la cresta del Lavine Rosse. Ci dirigiamo dalla parte opposta percorrendo 2 cenge che attraversano la parete NE.Hanno una forma ad arco, alla seconda dopo essersi leggermente abbassati si cerca la via di salita piu' idonea . Massimo 61 piu' diretto ed io leggermente meno "esposto" per roccette non del tutto facili e sicure con dei bei passaggi arriviamo allo sperone.Lo aggiriamo ammirando il paorama questa volta sulla Val Cavrig .Risaliamo al pendio erboso una piccola cengia, poi piu' diretti senza piu' difficolta raggiungiamo la vetta.Foto, foto, foto e video .Non ci stiamo tanto ma quel poco mi appaga.Ridiscendiamo dalla stessa via con molta attenzione e in circa un oretta abbondante siamo di nuovo al lago di Cavrig nuotando ....si nuotando...
Di nuovo in marcia, per chiudere l' anello :
passo San Pio 2198 m.canale verso il Lago Darengo e di nuovo a mollo.....ma che bello
Fossero tutte cosi' le ecursioni !!!
Le gambe  i piedi e il corpo lo meritano...
Giretto veloce in capanna che e' chiusa. Poi 3 ore di discesa  con una bella birra fresca al crotto..

Mi ispira in zona Bocch.delle Streghe e Lago e il Sasso Bodengo


Per chi ne vuole sapere di piu' (dato che in internet si trova ben poco o niente) :
Pur non essendo la cima piu' alta della catena del Munchech, in quanto superata solo e di poco dal Pzzo Paglia, per la sua posizione isolata, per le sue dimensioni e per l' aspetto delle sue pareti e' senza dubbio la più regale della regione . A NE e a sud ha un caratteristico aspetto di leone sdraiato, nentre a W assume una possente forma triangolare.Le tre creste che lo strutturano sono rivolte a N (sul Passo della Porta) , ad E (sul Taglio d' Ingherina) e a SW (sulla Bocchetta delle Streghe). La cresta a N ha un andamento a salti ( detta Cresta del Lavine Rosse, dal colore dei pendii detritici del suo fianco SE ) prima dei risalti finali presenta dalla quota 2405 un lungo tratto ad andamento orizzontale ; la cresta SW è la più breve e regolare .La parte inferiore del versante meridionale alla testata della Valle di Cavrig, è divisa in due parti da un crestone roccioso, il Balz cosi da formare due conche detritiche. La più piccola a SW, ospita l' acquitrino del Lago delle Streghe, cosi chiamato per la vicinanza con la Bocchetta delle Streghe; la più grande, a SE racchiude il bel Lago di Cavrig 2130 m CTR ( che IGM e CSN quotano erroneamente 2188 m. e che CSN nomina erroneamente  lago delle Streghe ) in esso si specchia il versante sud della Cresta del Lavine Rosse,solcato da profonde fenditure. Il versante occidentale che imperiosamente cade sulla Val Bodengo per 750 m. ha la sa linea di massima evidenza nello spigolo W . La parete WSW  è costituita da vaste lastronate rotte da risalti e canali; il versante NW e simile come struttura a quello WSW , ma è caratterizzato nel settore destro da un pilastro di immense placche verticale frazionate da fasce di tetti che culmina con Q.2313,5 CTR nello spigolo W. Dalla cresta N si dirama veso NW il Crinale dello Scrus che poi , dalla Q.2065 precipita su corte seconda con un largo sperone di 950 m. ( percorso della via Gentle Giant). La larga parete NE anch' essa solcata da profonde fenditure, è di minore interesse e si appoggia sulla solitaria testata della Valle Soè .
La prima salita è di Carlo Magnaghi e Lugi Brioschi con Giovanni Rasella il 12 giugno del 1882 per il versante SE e la parete NE. Sulla carta austiaca della prima meta dell' ottocento questa montagna era indicata con il nome di Pizzo dei Zocconi.
Offre un panorama assai vasto, dato il suo isolamento e la sua centralità. La salita al Pizzo Cavregasco non è mai banale, perchè anche le vie più facili richiedono esperienza e capacità di individuazione.Le creste sono tutte di media difficoltà e divertenti .Piacevole e classica e' la via di salita dalla parete S .Di altra dimensione e impegno è la scalata del versante W. Lo Gneiss è in genere buono: attenzione comunque, soprattutto per la scarsa frequentazione.
Da Guida dei Monti d' Italia Mesolcina Spluga

Paolo


 

Tourengänger: pm1996, massimo61

Minimap
0Km
Klicke um zu zeichnen. Klicke auf den letzten Punkt um das Zeichnen zu beenden

Geodaten
 12496.gpx Pizzo Cavregasco

Galerie


Slideshow In einem neuen Fenster öffnen · Im gleichen Fenster öffnen

T4-
T3+ I
T3+
2 Jun 12
Pizzo San Pio mt. 2304 · diego
T3+
T3+
31 Okt 11
Capanna Como in Val Darengo · male90

Kommentare (23)


Kommentar hinzufügen

ivanbutti hat gesagt: Camoscio dell'Alto Lario
Gesendet am 20. August 2012 um 11:55
Se il Cavregasco è il Leone dell'alto Lario tu sei indiscutibilmente il Camoscio.
Dovevi esserci al tempo "di sfrusadur", chissà quante bricolle avresti portato.
Complimenti a te ed ovviamente anche al tuo socio di giornata.
Ciao e spero a presto, Ivan

pm1996 hat gesagt: RE:Camoscio dell'Alto Lario
Gesendet am 20. August 2012 um 17:36
Grazie per i complimenti... per essere uno Sfusadur, mi manca il sentiero della Scatta e la Scala Santa, dopodiche' ne parliamo.
A presto
Paolo

Amedeo hat gesagt: Sempre più...!!
Gesendet am 20. August 2012 um 12:06
Sempre più scatenato, adesso ti arrampichi non più come camoscio ma come alpinista.....mi raccomando.....!!!
"Non si può mai dominare la natura, l'alpinista deve assumersi le proprie responsabilità e non dare la colpa alla montagna." (Reinhold Messner)
Buone cime
Ciao
Amedeo

pm1996 hat gesagt: RE:Sempre più...!!
Gesendet am 20. August 2012 um 17:41
Ciao Amedeo, grazie dei consigli sono sempre ben accetti e li porterò,con me sempre nello zaino...
CIao
Paolo

Amedeo hat gesagt: RE:Sempre più...!!
Gesendet am 20. August 2012 um 17:56
.Mah sai, come dice la canzone di De Andrè "Si sa che la gente dà buoni consigli sentendosi come gesù nel tempio , si sa che la gente dà buoni consigli non potendo più dare cattivo esempio"!!....meno male che io sono ateo!!hahahaha
A presto
Amedeo

Zaza hat gesagt: Bravi!
Gesendet am 20. August 2012 um 13:36
Gran bel giro su questa cima di sogno; grazie per la relazione! I passi di III si trovano nella parete oppure sulla cresta finale?

Ciao, zaza

pm1996 hat gesagt: RE:Bravi!
Gesendet am 20. August 2012 um 18:04
Ciao Manuel,
penso che sia la via piu' semplice quella fatta da noi. Si puo'considerare anche la salita dalla bocchetta delle Streghe che deve essere sullo stesso livello. I passi di 3° si trovano sulla parete,non sono il massimo, io in un punto mi sono impiantato e ho dovuto raggirare,ma tutto soggettivo.Una volta passato questa zona vai a prendere la cresta finale in confronto una passeggiata.
Ciao,Paolo

Zaza hat gesagt: RE:Bravi!
Gesendet am 20. August 2012 um 19:05
Ciao Paolo

Grazie! Qualche giorno lo proverò sicuramente...purtroppo non è accanto alla mia città. ecco alcune foto dal amico Filippo (numero 19 e seg.) dalla cengia esposta. Loro hanno fatto dietrofront nella parete.

Ciao, Manuel

nano hat gesagt: RE:Bravi!
Gesendet am 21. August 2012 um 12:12
Ciao Paolo e complimenti .
Volevo dare anche il mio contributo a chi vuol sapere di più su questa bella montagna.
Sono salito al Cavregasco in una maniera un pò inconsueta. Salito dalla val Bodengo fino a dove la valle si chiude per salire alla bocchetta della Correggia, da quì per un canale di pietre ho puntato ala cresta spartiacque, arrivato ad una bocchetta che dà sul lato Sud sono andato a prendere la bella e non difficile cresta Sud/Ovest che porta direttamente in vetta. I passaggi non superano il secondo grado e secondo me è la via più logica per salire.
Se serve ho forse delle foto.

Ciao

Nano

pm1996 hat gesagt: RE:Bravi!
Gesendet am 22. August 2012 um 08:57
bene , bene, la bocchetta deve essere quella delle Streghe, e' l'altra via normale.
Comunque ora possiamo organizzare la traversata del Cavregasco come dicevamo con Massimo 61, con relativo bagnetto...
Ciao
Paolo

Zaza hat gesagt: RE:Bravi!
Gesendet am 22. August 2012 um 19:46
Fammi sapere...vengo anch'io per questa traversata!!!!

Ciao, zaza

tapio hat gesagt: Cavregasco
Gesendet am 20. August 2012 um 15:38
Complimenti, quelle così sono le cime che piacciono tanto anche a me, un ambiente selvaggio di prim'ordine! Bravi!

Ciao, Fabio

pm1996 hat gesagt:
Gesendet am 20. August 2012 um 18:08
...e si, ce ne da sbizzarirsi
Ciao,Paolo

giorgio59m hat gesagt: Bravissimi
Gesendet am 21. August 2012 um 08:41
E Bravo Paolo, era un pò che ci giravi in torno ... al Leone del Muchech, tra le altre cose è l' elevazione massima della provincia di Como.
Ormai sei nel gota delle montagne dell' Alto Lario.
Complimenti a tutti e due.

pm1996 hat gesagt: RE:Bravissimi
Gesendet am 22. August 2012 um 09:18
Ciao Giorgio ,
grazie. Con il Pizzo Paglia il Campanile ecc... e la cima delle Cicogne fatta ieri penso di aver fatto un servizio fotografico quasi completo Ledù a parte...
Ora vado a leggere il vostro 3000...
A presto
Paolo

Ciao
Paolo

Barba43 hat gesagt:
Gesendet am 21. August 2012 um 08:53
Bravissimi per la vetta raggiunta,è sempre una gran bella cima,a proposito Max con le dita a v cosa cercavi? c'era li intorno! forse.
ciao a tutti

massimo61 hat gesagt: RE:
Gesendet am 21. August 2012 um 19:31
si ma ci voleva la monetina !!!!!!!!
Scherzi a parte sono salito due volte la prima quando Paolo si è bloccato sul passaggino sono andato avanti per vedere se c' erano altre difficoltà La seconda con Paolo che riuscendo a passare la difficolta mi ha raggiunto alla selletta comunque la gioia più bella è essere arrivati tutti e due sulla cima se Paolo non ci fosse riuscito non avrei goduto della conquista ciao Massimo 61

pm1996 hat gesagt: RE:
Gesendet am 22. August 2012 um 09:08
...vero Massimo .Ti devo fare ancora i miei complimenti...sei un ragno e mi domando ancora come hai fatto !!!
Paolo

Ciao
Paolo

pm1996 hat gesagt: RE:
Gesendet am 22. August 2012 um 09:13
Ciao Barba,
grazieee...
Non ti fischiavano le orecchie ieri ?
Sono passato dallo Jorio ieri e parlando con i gestori della settimana c' era una signora di Cantu' che ti conosce una certa Anna se non ricordo male e mi hanno detto che devi ritornare.

Ciao
Paolo

Laura. hat gesagt:
Gesendet am 21. August 2012 um 10:08
bravi, una di quelle gite che vien subito voglia di provare.

pm1996 hat gesagt: RE:
Gesendet am 22. August 2012 um 09:02
Ciao Laura,
molto divertente a ricercare la via , ha quel qualcosa in più che ti ...
Ciao
Paolo

Barba43 hat gesagt:
Gesendet am 23. August 2012 um 08:58
Si è vero,ma suo marito non c'era? comunque io sono sù dal 1 al 9 settembre,su ragazzi venite sùche vi prepareremo buone leccornie,si fà tutto per il mato grosso
ciao

Alberto hat gesagt: Complimenti!!!
Gesendet am 25. August 2012 um 11:28
.....Paolo,sei il Camoscio dell'alto Lario,bellissime foto,ciao!


Kommentar hinzufügen»